Dicembre 3, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

La coalizione di estrema destra italiana è in giorni critici da quando ha formato il governo

“Vogliono rendermi difficile la navigazione”, ha affermato mercoledì il leader del partito ultraconservatore Fratelli d’Italia (FdI) in dichiarazioni pubblicate dal quotidiano Quotidiano Nazionale e altre testate, indicando le pressioni di altre forze della coalizione.

Secondo il quotidiano, fa riferimento a divergenze con l’ex presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, il leader di Forza Italia (FI), che poche ore prima aveva commentato il suo riavvicinamento con il presidente Vladimir Putin, contrariamente alla posizione pubblica di Meloni.

“I ministri russi hanno già affermato in diverse occasioni che siamo in guerra con l’Ucraina perché stanno fornendo armi e finanziamenti. Non posso esprimere la mia opinione personalmente perché sarebbe un disastro se fosse detto alla stampa, ma sono molto preoccupato, ” ha detto Berlusconi.

“Il presidente Silvio Berlusconi smentisce le notizie secondo cui sta riprendendo i rapporti con Vladimir Putin”, si legge in una nota ufficiale di FI.

Il deputato FdI, Fabio Rampelli, ha chiarito come portavoce del partito che Meloni, in qualità di presidente del Consiglio, continuerà a sostenere l’Ucraina nel suo conflitto con la Russia e che “l’Italia è e sarà sempre con l’Ue e (Nato)”.

Quest’ultimo incidente potrebbe incidere sulla nomina di Antonio Tajani, la seconda figura di spicco all’interno di FI, più vicino a Berlusconi, secondo gli osservatori, a ministro degli Esteri e vice capo del governo.

pgh/llp/oda/ort

READ  Capo: Il futuro di Donald Milan e dell'Italia