Luglio 3, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

La bellezza unisce le persone – GulfToday

L’immagine è stata utilizzata a scopo illustrativo.

Sajjad Ahmad, Vicedirettore aziendale

L’Italia delle competenze, paladina dell’innovazione, della sostenibilità e della formazione, si dirige a Expo Dubai con un programma di iniziative ed eventi internazionali dedicati alla capacità innata dell’Italia di connettere persone e intelligenza attraverso la bellezza, la conoscenza e la creatività.

Il Padiglione Italia a Expo Dubai, con la partecipazione di 70 partner istituzionali, 50 business sponsor, 15 regioni e 30 università, promuoverà un ampio programma di forum multilaterali e dialoghi ad alto livello per analizzare le sfide più urgenti dell’umanità, con riferimento alle soluzioni. Capace di generare crescita, innovazione e cooperazione internazionale.

Affrontando questioni chiave che vanno dal clima, spazio, sviluppo urbano, promozione del dialogo interculturale, innovazione e sfide della digitalizzazione nel settore sanitario, agricoltura ed economia blu, l’agenda dei forum multilaterali riunirà responsabili politici di alto livello, esperti internazionali, giovani studenti e rappresentanti del mondo delle imprese per confrontarsi su questi temi ed evidenziare il contributo dell’Italia in nuovi modelli collaborativi sui temi chiave dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

Venezia è il momento clou della settimana di apertura degli eventi: la prima settimana tematica dell’Expo di Dubai dedicata a “Clima e Biodiversità”: nel Padiglione Italia il tema sarà sviluppato in diverse iniziative incentrate su Venezia, come esempio di laboratorio locale e un modello internazionale per combattere gli effetti del cambiamento climatico e promuovere processi di trasformazione Innovazione ambientale, culturale e sociale innovativa. Il 3 ottobre un forum dedicato alla città del lago lancerà la nomina di Venezia a Capitale Mondiale della Sostenibilità sulla piattaforma dell’Esposizione Universale.

Highlights del Padiglione Italia:

. La suite è stata progettata da CRA-Carlo Ratti Associati e Italo Rota Building Office, con F&M Ingigneria e Matteo Gatto.

READ  Covid provoca il caos in tutta l'UE: l'Italia ora accetta casi di emergenza dalla Germania | Reale | Notizia

. Utilizza tre scafi di barche a grandezza naturale per il tetto del padiglione, che probabilmente salperà dopo l’evento. Gli scafi delle barche indicano anche i legami storici tra la penisola italiana e il mondo arabo, indicando i temi della partecipazione dell’Italia a Expo (“Beauty Connects People”) e Expo 2020 Dubai nel suo insieme.

(“Connettere le menti, creare il futuro”).

. Caratterizzato da una facciata multimediale composta da oltre 70 chilometri di funi offshore, utilizza un avanzato sistema di mitigazione del clima in alternativa all’aria condizionata. Le corde marine sono prodotte da plastica riciclata, utilizzando quasi due milioni di bottiglie d’acqua. Il progetto cerca di offrire modi più sostenibili per raffreddare i nostri edifici e le nostre città in futuro.

. Belvedere, una struttura circolare sormontata da una cupola ricoperta di erbe spontanee di un cubo mediterraneo, che evoca giardini rinascimentali. Qui, la microalga spirulina, coltivata dalla società di energia rinnovabile TOLO Green, consente il trattamento ecologico dell’aria mediante la biofissazione dell’anidride carbonica emessa dai visitatori.

. Lo spazio di innovazione dedicato alla ricerca tecnologica e alle installazioni digitali Second Sun e Second Moon che crea un’ondata di effetti luminosi strettamente legati alle sensazioni dei visitatori in tempo reale.

. Memory Theatre con una versione stampata in 3D del David di Michelangelo è stato sviluppato dal Museo Galleria dell’Accademia di Firenze e dal Ministero della Cultura in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale dell’Università di Firenze.

. Collocata all’ingresso del padiglione e sospesa a tutta altezza sopra uno specchio d’acqua, è un’installazione e un chiaro segnale dell’impegno concreto di Eni per un futuro sostenibile, compresa la potenziale stabilizzazione e valorizzazione della CO2. Intitolato Braiding the Future, lo spazio si concentra sulla biofissazione dell’anidride carbonica. Ricrea la coltivazione di microalghe utilizzando una sorprendente serie di

READ  Viaggio della Segreteria in Europa - Ambasciata e Consolati USA in Italia

Viti tecnologiche alte 20 metri. All’interno di ciascuna delle liane luminose scorrono microalghe: il cerchio trasparente diventa un’affascinante spiegazione della tecnologia di produzione di questi organismi unicellulari, che producono composti di alto valore attraverso il processo di fotosintesi naturale.

. “Solar Coffee Garden” – La caffetteria ospita una moka a misura d’uomo, una replica della Carmencita Moka del 1979 di Marco Zanuso, una delle icone del design italiano a energia solare. La caffetteria è pensata come un’esperienza immersiva attraverso tutte le diverse fasi della produzione del caffè, dal seme alla tazzina.

Il suo bancone è fatto di caffè scartato e chicchi di scarto posti su una superficie di cemento di resina ecologica. Nella cornice di un giardino pensile di piante di caffè, l’installazione integra elementi tecnologici e naturali e dimostra l’importanza dei componenti riutilizzabili nella filiera trasparente.

. Il percorso all’interno del Padiglione Italia è arricchito da una serie di elementi verdi provenienti da più di 160 specie diverse che vivono all’interno dell’edificio.