Maggio 26, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

“La barca di Putin”? Speculazioni intorno alla misteriosa nave da crociera di lusso in Italia

Il mistero ruota attorno a un piccolo paese italiano al largo della costa toscana, il proprietario di una nave di lusso soprannominata “Putin’s Boat” è scomparso.

Il vero nome della barca è Scheherazade e, dall’arrivo di Marina di Carrara, la gente del posto ha ipotizzato che appartenga al presidente russo Vladimir Putin.

I superyacht sono alcuni dei beni di lusso di proprietà degli oligarchi russi sequestrati da molti paesi e dall’Unione Europea in risposta all’invasione russa dell’Ucraina.

La cosa principale è imporre dolore finanziario e pressione sulle persone che mantengono Putin al potere.

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha avvertito gli oligarchi russi la scorsa settimana: “Stiamo unendo le forze con i nostri alleati europei per trovare e catturare le vostre barche, i vostri appartamenti di lusso, i vostri jet privati”.

“La barca di Putin”?

Scheherazade del valore di $ 700 milioni ($ 961 milioni).

Dispone di due piattaforme per elicotteri, una piscina con copertura a scomparsa che può essere utilizzata come pista da ballo, una palestra completamente attrezzata e attrezzature dorate nei bagni.

Le speculazioni sul suo proprietario sono iniziate quando la nave è arrivata al porto e secondo quanto riferito, i lavoratori hanno costruito una “barriera di metallo alta sulla nave” che era in qualche modo oscurata alla vista del pubblico.

“Tutti la chiamano la barca di Putin, ma nessuno sa a chi appartiene”, ha detto Ernesto Rossi, scrittore in pensione. Il New York Times.

“Questa è una voce che circola da mesi”.

Il capitano della nave, il cittadino britannico Guy Bennett-Pearce, ha negato che Putin possedesse o fosse a bordo della nave.

READ  Gli italiani vanno alle urne per le elezioni del sindaco e tutti gli occhi sono puntati su Roma

Pur affermando che il suo proprietario non è in alcun elenco di sanzioni, ha rifiutato di confermare o negare che il proprietario sia russo.

L ‘”accordo di non divulgazione a tenuta stagna” gli ha impedito di dire altro.

Secondo Nautilus InternazionaleSindacato dei lavoratori marittimi, accordi di riservatezza nel settore nautico sono comuni e talvolta sono inclusi nei contratti per mantenere la preferenza sulla privacy del proprietario.

Ha detto il capitano Bennett-Pierce I tempi Gli investigatori italiani – “uomini in abiti scuri” – sono saliti a bordo della nave venerdì per esaminarne le credenziali.

Si ritiene che la Guardia di Finanza italiana abbia avviato un’indagine.

“Guardano bene. Guardano ogni aspetto”, ha detto il capitano Bennett-Pierce.

Questa settimana il capitano Bennett-Pierce ha detto alle autorità italiane che “non aveva altra scelta” se non quella di consegnare i documenti che rivelavano l’identità del proprietario, ma le informazioni sarebbero state mantenute riservate.

Putin sostiene da tempo di vivere con lo stipendio del governo e di vivere in un modesto appartamento.

Si crede che sia il proprietario di una super barca separata chiamata Graceful insieme ad altre proprietà di lusso.

Graceful, del valore di oltre $ 100 milioni ($ 137 milioni), ha lasciato bruscamente la Germania alla fine di febbraio tra minacce di sanzioni se la Russia avesse invaso l’Ucraina.

È stato osservato l’ultima volta In viaggio in Russia.

Ostacoli, ostacoli, ostacoli

L’UE si è mossa rapidamente dall’invasione russa dell’Ucraina, aggiungendo dozzine di nomi al suo elenco di sanzioni.

Include il portavoce di Putin Dmitry Peskov e diversi giornalisti accusati di diffondere propaganda anti-ucraina.

READ  La Francia trova 180.000 tessere governative false

In Italia, suggeriscono i rapporti Ville e barche sono state sequestrate dalla polizia Vale almeno 140 milioni di euro (210 milioni di dollari) dalle quattro élite russe nella lista dell’embargo sabato.

Fonti governative affermano che le barche di proprietà del ricco russo Alexei Mortashov e dello stretto alleato di Putin, Gennady Timchenko, sono state catturate nei porti del nord Italia.

L’amministrazione Biden ha imposto sanzioni ai membri dell’élite russa e alle loro famiglie.

Biden ha accusato il popolo russo di “sistemare le proprie tasche di denaro mentre l’Ucraina e il suo popolo si nascondevano ciecamente nel tunnel dai missili lanciati”.

Le persone autorizzate vedono congelare i loro beni negli Stati Uniti e impedirne l’uso. Sono stati anche tagliati fuori dal sistema finanziario statunitense.

E l’elenco potrebbe continuare all’infinito.

Un passo La scheda informativa della Casa BiancaAlisher Burhanovich Usmanov, uno degli alleati di Putin, è uno degli uomini più ricchi della Russia.

I beni del signor Usmanov sono stati vietati dall’uso da parte degli Stati Uniti e del popolo americano, inclusi il suo super yacht e il suo jet personale.

Secondo la scheda informativa, la barca Dilbar è una delle più grandi al mondo.

Putin ha chiesto sanzioni contro l’Occidente “Equivalente a dichiarare guerra”.