Dicembre 8, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Kylie Jenner difende le attrezzature del laboratorio di trucco dopo il contraccolpo

Kylie Jenner, il volto del marchio di cosmetici Kylie Cosmetics, deve sapere una o due cose sulla copertura completa.

Ma dopo essere diventata virale sui social media questa settimana, la star del reality e magnate della bellezza ha spiegato perché ha lasciato le mani, i capelli e il viso scoperti di recente quando ha visitato un laboratorio di trucco.

La star di “Kardashians” è stata presa di mira mercoledì dopo averlo fatto posta foto E i video della sua visita a un laboratorio di trucco a Milano, in Italia. In quale tic toc E su Instagram, Jenner ha gestito prodotti di bellezza senza indossare assorbenti.

Le foto hanno visto anche la star con indosso un camice bianco da laboratorio ma senza guanti e senza reticella. Invece, si appoggiò ai prodotti, i suoi lunghi capelli drappeggiati sulle spalle e teneva le tazze tra le mani nude e ben curate.

I critici si sono affrettati a denunciare Jenner per la possibile contaminazione del materiale di laboratorio e alcuni hanno scherzato nei commenti sul trovare “capelli truccati”.

Tra i critici di Jenner c’è il truccatore e sviluppatore di cosmetici vincitore di un Emmy Kevin James Bennett, che ha scritto Post scattante su Instagram A proposito di visitare il laboratorio di Jenner.

“I miei capelli sono così corti che non mi è mai stato permesso di entrare in laboratorio o nella produzione senza una retina per capelli, copriscarpe, una maschera… e guanti usa e getta”, ha detto Bennett nella sua lettera pubblicata mercoledì. Kylie accende i suoi seguaci con il gas pensando che stia facendo cosmetici.

Ha continuato: “Persone, non è così che produciamo cosmetici e distorciamo il modo in cui funziona il nostro settore”. “I produttori di fiducia seguono rigidi protocolli di sanificazione per proteggerti”.

READ  Prabhas regala orologi Rado ai membri del team 'Adipurush'

Giovedì, Jenner ha risposto al contraccolpo, saltandogli addosso Sezione commenti Dal lavoro di Bennett per difendersi.

Questa foto non è stata scattata presso lo stabilimento di produzione. Jenner ha scritto: non ignorerò i protocolli sanitari né annullerò nessun altro o il proprietario di un marchio di bellezza. “Questo è un piccolo spazio personale che crea i miei campioni divertenti e scatta foto del contenuto ovunque vicino alla produzione di massa.

“Nessuno mette a rischio i clienti”, ha aggiunto. “Vergognati Kevin per aver diffuso false informazioni!!!!”

Fonti Ha detto pagina sei Che l’imprenditore cosmetico “non era nell’arena di produzione quando scattava foto e video” ma stava “ripassando i colori e pensando a nuovi concetti”.

Le critiche al laboratorio di Jenner arrivano poche settimane dopo che è stato definito un “criminale climatico” da utilizzare nei jet privati.

A luglio, il famoso account Twitter di CelebJets ha condiviso che la star della realtà ha preso un jet privato per il volo di 17 minuti da Camarillo a Van Nuys, in California, un viaggio che avrebbe richiesto circa 45 minuti di auto.

Gli utenti dei social media si sono affrettati a chiamare Jenner per le sue abitudini di viaggio, in particolare durante la crisi climatica. E non era sola. Il musicista Taylor Swift ha ricevuto un contraccolpo simile all’inizio di questa settimana.

Un utente di Twitter ha risposto al post di CelebJets: “Le persone sono stufe delle celebrità che ci dicono come distruggere l’ambiente quando lo sono”.