Settembre 29, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Kim Beasley afferma che l’Australia non può contenere o negare l’ascesa della Cina, ma può unire le forze per competere con essa

L’ex ministro federale della Difesa e governatore dell’Australia occidentale, Kim Beasley, ha esortato l’Australia a concentrarsi sul rafforzamento delle sue relazioni con l’India per competere con l’ascesa della Cina.

Parlando alla conferenza sulla difesa e la sicurezza dell’Oceano Indiano a Perth, Beasley ha affermato che l’Australia ha “una vasta serie di aspettative” sulle spalle.

“La Cina ha trasformato l’Oceano Indiano in un sistema strategico. È loro diritto farlo”, ha affermato.

Possiamo contenere questo? Possiamo negarlo? La risposta è no, e non può essere contenuta o negata.

“Quello che possiamo fare è competere con lei, e la competizione con lei è la cosa che oggi domina il pensiero della gente del nostro paese”.

Paisley vede un ruolo chiave nell’equilibrio dell’India

“In un sistema che richiede equilibri”, ha detto Beasley, il potere che ha più bisogno di mobilitarsi era l’India.

“La domanda è quale giocatore vogliamo essere indiani?” disse il signor Beasley.

“Direi che dobbiamo presentarli il più energicamente possibile … l’idea che dovrebbero essere difensori dell’ordine politico internazionale, liberale e globale”.

“Non è facile per l’India”, ha continuato, citando la dimostrazione delle capacità navali cinesi, inclusa la ricerca dell’MH370.

Mark McGowan si rivolge ai delegati della conferenza.
Mark McGowan vuole che Washington ospiti una maggiore presenza difensiva.(Notizie ABC: Ken Burke)

Anche il premier WA Mark McGowan si è rivolto alla conferenza, vantandosi della forte economia dell’Australia occidentale e chiedendo allo stato di ospitare una maggiore presenza della difesa.

Ha affermato che queste risorse potrebbero aiutare a proteggere beni preziosi nel nord dello stato, che secondo lui producono circa la metà del valore delle esportazioni australiane.

“Non credo ci sia alcuna possibilità significativa che queste risorse vengano richiamate con breve preavviso”, ha affermato.

“Ma se la domanda è, data la capacità e gli interessi della nostra nazione, dove collocare il nostro personale e le nostre risorse, sicuramente, ulteriori risorse e personale sul campo nell’Australia occidentale devono essere seriamente presi in considerazione”.

Inquadratura ampia di Mark McGowan mentre parla alla Conferenza sulla sicurezza oltre il transito.
McGowan dice che è immaturo dire che un paese è tuo nemico perché non condivide i tuoi valori.(Notizie ABC: Ken Burke)

Ha continuato il suo discorso sollecitando la “vittoria delle menti tranquille” nelle discussioni e mettendo in guardia contro il tintinnio delle spade.

READ  Il presidente tunisino estende a tempo indeterminato la sospensione del parlamento