Agosto 7, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

JSW Steel per uscire parzialmente dall’Italia, prevede di mantenere la fabbrica ferroviaria

Contrariamente al piano precedente, JSW Steel guidata da Sajjan Jindal ha deciso di non uscire del tutto dal travagliato mercato italiano, ma di mantenere l’impianto ferroviario anche mentre vendeva altri asset in quel paese.

Seshagiri Rao, Direttore Generale Congiunto di JSW Steel, ha dichiarato: linea di affari La società è alla ricerca di una buona opportunità per dismettere parzialmente asset italiani.

“Manterremo lo stabilimento ferroviario e vorremo uscire da altre attività. Abbiamo ricevuto un interesse iniziale da parte degli acquirenti, ma riceveremo una chiamata dopo che sarà stato accuratamente controllato”.

Il processo italiano ha bisogno di un’integrazione retrograda per renderlo sostenibile. Rao ha affermato che JSW Steel non è desiderosa di fare ulteriori investimenti per costruire il forno ad arco elettrico e produrre barre per alimentare le unità lì.

Per quanto riguarda lo stabilimento ferroviario, ha affermato che possono essere combinati fornendo rotaie dall’India. Ha affermato che altre fabbriche in questo paese non stanno producendo questo tipo di Ebitda per supportare le spedizioni di pallet speciali dall’India.

Nel 2018, JSW Steel ha acquisito l’intera partecipazione in società italiane – Aferpi SpA e Piombino Logistics SpA – e il 69% in GSI Lucchini SpA per 55 milioni di euro (440 crore di Rs.).

La capacità produttiva annua dello stabilimento ferroviario di Aferpi è di 0,32 milioni di tonnellate, quella della vergella è di 0,4 milioni di tonnellate e quella della vergella è di 0,6 tonnellate. Piombino Logistics, che gestisce l’infrastruttura logistica del Porto di Piombino, gestisce all’interno dello stabilimento una linea ferroviaria di 42 km. GSI Lucchini produce sfere in acciaio forgiato utilizzate negli impianti di macinazione.

READ  binance: Binance non è autorizzato, dice il regolatore italiano, mentre la repressione si allarga

Investire ₹ 450 NOK in società del gruppo

JSW Steel, che aveva ceduto le società del gruppo non quotate JSW Energy e JSW Paints, investirà Rs 450 crore in questo anno finanziario.

L’anno scorso, ha impegnato un investimento di Rs 750 crore in 3 anni per aiutare JSW Paints ad espandere la sua capacità di rivestimento industriale e garantire una fornitura impegnata.

Finora, Rao ha affermato che la società ha investito Rs 300 crore in JSW Paints e la valutazione di questo investimento è già salita a Rs 554 crore. Ha aggiunto che la società investirà un altro crore di Rs 225 quest’anno e il resto l’anno prossimo.

Rao ha affermato che la domanda di prodotti con rivestimento colorato sta andando bene e che JSW Steel ha una quota di mercato del 60% in questa categoria.

La società ha anche accettato di investire ₹ 450 crore in JSW Energy per sviluppare un progetto di energia verde da 958 MW in un rapporto 40:60 tra energia solare ed eolica presso l’impianto di Vijayanagar nel Karnataka. Ho già investito Rs 225 crore e i fondi rimanenti saranno investiti quest’anno.

Rao ha affermato che JSW Energy ha commissionato 225 megawatt di capacità di energia verde e i restanti 733 megawatt inizieranno quest’anno.

pubblicato in

24 luglio 2022