Settembre 26, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Joe Biden chiede il rilascio di Mark Frerichs, ostaggio degli Stati Uniti in Afghanistan | Afghanistan

Joe Biden domenica ha chiesto il rilascio di Mark Frerichs, un veterano della Marina degli Stati Uniti preso in ostaggio Afghanistan quasi due anni fa.

Frerichs, ingegnere civile e appaltatore di Lombard, Illinois, è stato rapito nel gennaio 2020 nella capitale afgana, Kabul. Si ritiene che sia trattenuto dalla rete Haqqani legata ai talebani.

“Minacciare la sicurezza degli americani o di qualsiasi civile innocente è sempre inaccettabile e la presa di ostaggi è un atto di particolare crudeltà e codardia”, ha detto Biden in una dichiarazione in occasione del secondo anniversario del rapimento lunedì.

“I talebani devono rilasciare immediatamente Mark prima che possa aspettarsi qualsiasi considerazione sulle sue aspirazioni di legittimità. Questo non è negoziabile”.

La dichiarazione è arrivata mentre l’Afghanistan affronta una spinosa crisi umanitaria dopo il ritiro degli Stati Uniti ad agosto. I talebani hanno rapidamente sequestrato gran parte del paese e gli aiuti esteri che stavano fluendo in gran parte hanno interrotto, mettendo a rischio la vita di milioni di afgani che potevano morire di fame o congelarsi.

Charlene Cakora, la sorella di Frerichs, ha detto che la sua famiglia è stata “grata” per le parole di Biden.

“Ma quello che vogliamo davvero è avere Mark a casa”, ha detto. “Sappiamo che il presidente ha delle opzioni di fronte a lui per farlo accadere e speriamo che il ritorno sicuro di Mark diventi una priorità per lui personalmente”.

READ  La città di New York impone la vaccinazione contro il virus per ristoranti al coperto, palestre e luoghi di intrattenimento