Dicembre 3, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Jeremy Hunt cancella l’agenda economica del “mini-budget” di Liz Truss

Il Regno Unito Il nuovo capo del tesoro ha abolito la maggior parte del primo ministro Le Truss Controverso imposta– Taglio dell’agenda economica, che ha portato alla turbolenza dei mercati finanziari e al calo della sterlina.

In una dichiarazione video lunedì, il segretario al Tesoro Jeremy Hunt ha annunciato la massiccia inversione di tendenza nel tentativo di “dare certezza” sulle finanze pubbliche e sul calmare i mercati.

La mossa sarebbe vista come un duro colpo al potere di Truss, che era già sotto pressione dopo aver assunto il ruolo con il sostegno delle minoranze dei parlamentari conservatori e solo indebolito dalla reazione alle controverse misure fiscali.

Kwasi Quarting è stato sostituito dall’ex ministro Jeremy Hunt. (AAP)
Hunt, che è entrato in carica venerdì quando Truss ha licenziato Kwasi Quarting come capo del tesoroSi è ritirato dai piani del governo Tory di tagliare le aliquote fiscali sugli utili, l’aliquota dell’imposta sul reddito di base e tagliare le spese specifiche in arrivo.

Truss aveva già abbandonato i piani per eliminare la fascia fiscale più alta del paese in una grande occasione per i britannici più ricchi, e venerdì ha annullato il suo piano per tagliare le tasse sulle società.

Il piano demolito per rimuovere il tasso del 45% per coloro che guadagnano più di £ 150.000 ($ 271.000) – facendo guadagnare a tutti più di £ 50.000 allo stesso tasso del 40% – sarebbe costato circa £ 2 miliardi.

Era una piccola parte del piano non finanziato di Truss e Kwarteng di consegnare 45 miliardi di sterline (81,3 miliardi di dollari) di tagli alle tasse, portando la sterlina ai minimi storici – perdendo 7 pence contro il dollaro USA in pochi giorni – e costringendo la Banca d’Inghilterra per intervenire in caso di emergenza. .

Ma “i tagli alle tasse per i ricchi” hanno concentrato la rabbia pubblica durante la crisi del costo della vita, lasciando i cittadini poveri a chiedersi come pagheranno il riscaldamento durante l’inverno.

La proposta è stata scartata nel mezzo della conferenza annuale del Partito conservatore, ma non è stata sufficiente per calmare i mercati e ha portato a ulteriori battute d’arresto e all’eventuale licenziamento di Kwarteng e della sua sostituzione con Hunt.

La mossa di Hunt per eliminare “tutte” le misure fiscali annunciate nel “mini budget” del governo il mese scorso include l’abbandono delle modifiche all’imposta sui salari, un piano commerciale esente da imposta sul valore (IVA) per i visitatori internazionali e il blocco degli alcolici tariffe per le bevande.

Ha detto che la tassa sulla salute e l’assistenza sociale rimarrebbe abolita e le modifiche alle tasse di bollo continuerebbero ad essere apportate, annunciando che tutte le sue modifiche avrebbero risparmiato 32 miliardi di sterline.

Il cancelliere dello scacchiere britannico Kwasi Quarting, a sinistra, e il primo ministro Liz Truss reagiscono, durante un tributo alla defunta regina Elisabetta II all'inizio della conferenza annuale del Partito conservatore a Birmingham, Inghilterra, ottobre.  2, 2022.
Il primo ministro Liz Truss ha licenziato il cancelliere dello scacchiere britannico Kwasi Karting per le modifiche a un pacchetto economico che ha scatenato turbolenze nel mercato (Stefan Russo/PA via AP)

Hunt ha affermato che la garanzia sul prezzo dell’energia, introdotta di fronte all’aumento dei costi energetici innescato dalla guerra della Russia contro l’Ucraina, durerà solo fino ad aprile, dopodiché il governo cercherà un’opzione più economica.

“La responsabilità centrale di qualsiasi governo è fare ciò che è necessario per raggiungere la stabilità economica”, ha affermato Hunt.

Sarah Ferguson pubblica le prime foto dei cani della regina dalla morte del re

“Questo è fondamentale per le aziende che prendono decisioni di investimento a lungo termine e per le famiglie preoccupate per il proprio lavoro, i mutui e il costo della vita”, ha affermato.

“Nessun governo può controllare i mercati ma ogni governo può dare certezze sulla sostenibilità fiscale e questo è uno dei tanti fattori che influenzano il comportamento dei mercati”.

Oltre a eliminare i tagli, Hunt ha affermato che tutti i dipartimenti governativi dovranno “raddoppiare” gli sforzi per trovare risparmi, affermando che “alcune aree di spesa dovranno essere tagliate”.

“È un valore conservatore consolidato – e lo condivido – che le persone tengano più dei soldi che guadagnano”, ha detto Hunt.

“Ma in un momento in cui i mercati chiedono giustamente impegni fiscali pubblici sostenibili, non è giusto prendere in prestito per finanziare questo taglio delle tasse”.

Truss si era precedentemente rifiutata di rivelare la fonte dei soldi per i tagli alle tasse, ma ha insistito in parlamento sul fatto che si sarebbe “completamente” attenuta alla promessa della leadership della sua campagna di non tagliare i servizi.

Trasformazione descritta come “completa umiliazione”

Il segretario ombra del Tesoro laburista Pat McFadden ha affermato che la mossa è stata una “totale umiliazione” per Truss.

“La piattaforma su cui ha combattuto e vinto le elezioni della leadership conservatrice ha causato tre settimane di caos economico, ripetuti interventi per conto della Banca d’Inghilterra e aumento dei tassi ipotecari”, ha detto alla BBC.

“Ora il danno è stato fatto. È in una situazione impossibile in cui la sopravvivenza del governo dipende dal bruciare tutto ciò in cui crede pubblicamente.

“Quindi questo giorno è un’umiliazione per lei. È un’umiliazione per il governo e la paura che il danno sia fatto e che lui lasci il Paese deve pagare una rata costante dell’instabilità dei Tory e delle persone che pagano un premio sui loro mutui per un po’ di tempo a venire”.

Il primo ministro britannico Liz Truss partecipa a una conferenza stampa a Downing Street, nel centro di Londra, venerdì 14 ottobre 2022, dopo che il Cancelliere dello Scacchiere è stato licenziato in risposta a un bilancio che ha sconvolto i mercati.
Il primo ministro britannico Liz Truss ha partecipato a una conferenza stampa nella sala riunioni di Downing Street dopo che il cancelliere è stato licenziato in risposta a un budget che ha sconvolto i mercati. (Immagine di Daniel Leal/Pool tramite AP)

Il backbencher Crispin Blunt domenica è diventato il primo parlamentare conservatore a chiedere pubblicamente le dimissioni di Truss e lunedì ha continuato le sue critiche.

“Se i tuoi livelli di fiducia come primo ministro sono a una cifra, la posizione è francamente irreversibile”, ha detto alla BBC.

“E non abbiamo tempo, da ora, nei prossimi anni, da perdere per vedere se possiamo riformare Liz come Primo Ministro e come leader del nostro partito in modo che possa guadagnarsi la fiducia del pubblico.

“Dobbiamo fare un cambiamento”.

Molti conservatori insistono sul fatto che i leader cambino di nuovo, quindi subito dopo il cambio del cancelliere e poche settimane dopo l’insediamento di Truss, non fornirà la stabilità di cui la nazione ha bisogno.

Anche Nadine Doris, una sostenitrice di Boris Johnson, ha suggerito che il partito ha solo tre opzioni: riportare indietro Gears, riportare indietro Johnson o indire le elezioni generali.

Truss ha assunto la guida del Partito conservatore sulla scorta di una promessa di tagli alle tasse

I tagli alle tasse sono stati un punto fermo della campagna di Truss per sostituire Johnson come leader della nazione dopo che si è dimesso di fronte a una serie di scandali.

La maggioranza dei parlamentari ha votato per l’ex cancelliere Rishi Sunak alla guida del partito, ma dopo le proteste dell’estate (inverno nell’emisfero meridionale), Truss ha ottenuto il voto di circa 170.000 membri del Partito conservatore.

La sterlina britannica e il FTSE 100 a Londra sono leggermente aumentati dopo l’annuncio di Hunt.

Il “Piano finanziario a medio termine” del governo sarà pubblicato il 31 ottobre.

– Segnalato con l’Associated Press

READ  Il concorso Bird of the Year della Nuova Zelanda impedisce al pappagallo più grasso del mondo di correre | uccelli