Ottobre 1, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Jacinda Ardern afferma che un soldato neozelandese morto in Ucraina potrebbe non essere mai rimpatriato

Il primo ministro Jacinda Ardern ha affermato che potrebbe non essere possibile restituire il corpo di un soldato neozelandese ucciso nei combattimenti in Ucraina.

La New Zealand Defence Force (NZDF) ha confermato la scorsa settimana che il caporale Dominic Ablin, 28 anni, è stato ucciso in Ucraina mentre era in congedo dalle forze armate senza retribuzione.

Il ministero della Difesa della Nuova Zelanda ha affermato di sostenere i funzionari consolari sulle possibili opzioni per l’identificazione ufficiale e il rimpatrio, ma ha notato “le circostanze molto difficili in cui ciò avviene nella zona di conflitto”.

In una conferenza stampa lunedì pomeriggio, Ardern ha affermato che è ancora difficile conoscere con certezza informazioni sulla posizione e sulle condizioni del caporale Abilene.

Non poteva fornire un lasso di tempo per riportare il suo corpo a casa.

“Non è qualcosa che possiamo stabilire e non possiamo essere sicuri che sarà possibile”, ha detto la Ardern.

READ  Gli alpinisti della Nuova Zelanda sopravvivono a valanghe e tempeste di neve grazie alle grotte di neve e ai bar Mosley | Nuova Zelanda