Settembre 18, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

ITsART: l’Italia lancia Netflix per la cultura italiana

La piattaforma televisiva italiana per la cultura italiana sta diventando realtà.

L’Italia lancerà ITsART – un ambizioso progetto di streaming noto come “Netflix della cultura italiana” – il 31 maggio.

La piattaforma online darà accesso alla cultura italiana – gratuita ea pagamento – che spazia dall’arte e la musica alla danza e al teatro, commissionata dal Ministero della Cultura italiano.

Il ministro della Cultura ha affermato che il “teatro virtuale” del progetto presenterà “lo spettacolo e la cultura italiana, dal vivo, registrati, gratuiti ea pagamento, in Italia e nel mondo”. Dario Franceschini Il 27 maggio.

Offrendo contenuti live e on demand, in Italia e all’estero, la piattaforma avrà 700 programmi disponibili nelle prime settimane dal suo lancio.

I momenti salienti includeranno i concerti di Riccardo Muti, le prove orchestrali e le opere per pianoforte. Performance musicale di Claudio Baglioni In questa storia che è mia al Teatro dell’Opera di Roma; e Giuseppe Verdi Il potere del destino Regia di Zubin Mehta al Maggio Musicale Fiorentino.

La piattaforma di streaming, annunciata per la prima volta durante il blocco del covid-19 in Italia la scorsa primavera, presenterà contenuti prodotti dalle più importanti istituzioni culturali italiane, tra cui siti archeologici, musei, accademie e teatri.

Presenterà anche “un’ampia gamma di film e documentari, grazie alla nostra collaborazione con le principali società di produzione cinematografica”, come affermato in ITsART .sito web.

ITsArt sarà diviso in tre sezioni – teatro, luoghi e storie – dove i luoghi della cultura presenteranno i loro progetti e le loro produzioni, e i servizi di stampa d’arte online Artribune.

La piattaforma sarà lanciata in Italia e nel Regno Unito il 31 maggio prima di diventare accessibile successivamente da altri paesi.