Dicembre 5, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Italia: i treni saranno puntuali in Italia sotto La Ducesa?

Tornato in Italia dopo una pausa di tre anni a causa del blocco della pandemia, scruto con ansia il tabellone degli arrivi alle stazioni ferroviarie. Brutte notizie per La Bella Italia se I Treni arriva in orario.

Una delle tante cose affascinanti dell’Italia, il mio paese preferito in Europa, è la deliziosa spensieratezza delle loro ferrovie. I treni italiani, soprattutto regionali (regionali), sono sempre in ritardo, una realtà immutabile, come il sole che sorge a est e tramonta a ovest, che gli italiani accettano con scrollate di spalle neolatine. Allora, tale è la natura delle cose.

Un uomo calvo, dalla testa di proiettile e dagli occhi psicotici noto come Benito Mussolini è entrato in scena e ha messo sottosopra il mondo italiano, impigliandolo in guerre che non voleva e facendo viaggiare i treni in tempo.

Dopo il debito smaltimento de Il Duce, i treni italiani sono tornati al loro normale stato di instabilità. Finora, la discendente ideologica di Benito, Giorgia Meloni, era destinata a diventare la prima donna presidente del Consiglio d’Italia e capo di un governo considerato il regime più di destra dai tempi del Duce.

Un Risorgimento II di destra guidato da Meloni si riferisce al movimento risorgimentale (resurrezione) del XIX secolo che culminò nell’unificazione dell’Italia come regno e alimentò lo “spirito nazionale” del popolo italiano.

Oltre a portare il martello all’interruzione medica dell’immigrazione e della gravidanza, due dei suoi errori, riuscirà a far ripartire i treni in tempo? Questa è la grande domanda che anima ulteriormente la già animata attività de Gli AperiTV – il circuito dei cocktail, se volete – in giro per il Paese ogni sera.

READ  Riflessioni sull'Educazione Internazionale in Italia

Finora, uno degli argomenti discussi durante l’aperitivo – di solito tra le 18:00 e le 21:00, anche se, come gli orari dei treni, questi sono flessibili – è l’aperitivo. Quale aperitivo è il migliore in città? Uno a Garibaldi, o l’altro a Cavour? Dove è stato inventato l’aperitivo?

Ci sono molti concorrenti. Bologna, la capitale gastronomica d’Italia, ne rivendica l’origine. Questo è categoricamente smentito da Milano, che gli concede i diritti di brevetto. Venezia, come solo Venezia sa, elude attivamente la questione chiamando i suoi cicchetti da aperitivo – contorni – unici della leggendaria città dei canali, perché nessun altro ha i cicchetti. Ma tutti sanno che Venezia è strana, compresi i veneziani, quindi non conta davvero. Costruire strade con l’acqua? Come puoi scendere dal muro?

‘Cosa rende la migliore piatina – un tipo di focaccia italiana sottile – ripieno?’ Non di rado, tali colloquialismi possono assumere sfumature teologiche, che ricordano la stranezza medievale, “Quanti angeli possono danzare sulla testa di una spina?” o “Può un muro essere costruito così in alto che nemmeno un creatore onnipotente può superarlo?”

Con l’uragano Georgia che ora si sta abbattendo sull’Italia, tali discorsi scenderanno in questioni più banali? Il tradizionale saluto “Puongiorno” sarà sostituito dal più politicamente appropriato “Puonrisorgimento”? Ora che il presidente del Consiglio è di persuasione femminile, considerando la parità di genere, cambia il nome del suo partito da Fratelli d’Italia (Fratelli d’Italia) a Surele d’Italia (Sorelle d’Italia? E quale titolo? Il presidente del Consiglio entrante si abbellirà – o esserle stato regalato da accoliti?

Ci saranno parate quotidiane che coinvolgeranno il grande pubblico, in cui (Armani?) uomini in camicia nera marciano e marciano, salutando con la mano feroce La Capa Suprema? L’opera di Verdi “La Traviata” (La donna caduta) diventerà ufficialmente “La Donna Resorta” (La donna risorta) e il libretto opportunamente rielaborato per rappresentare l’ascensione della Ducesa?

READ  Wang Yi a colloquio con il ministro italiano della Cooperazione Esteri e Internazionale Luigi de Mayo

Con tutto questo trambusto, ci sarà ancora tempo per un aperitivo? Oh Dio Mio. Risorgimento? Ritardo! Indefinitamente.