Gennaio 27, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Inter Al-Ain Lazio rivincita con il caos delle partite che colpiscono il campionato italiano

ROMA: L’Inter, capolista della Serie A, cercherà vendetta domenica quando affronterà la Lazio di Maurizio Sarri, l’unica squadra ad averla battuta in campionato finora in questa stagione, ma sembra che la Serie A dovrà affrontare più turbolenze a causa del coronavirus. 19.

Le misure locali sono riprese giovedì dopo una pausa invernale di due settimane, ma quattro delle 10 partite in programma non si sono svolte a causa delle restrizioni emesse dalle Asl a Bologna, Salernitana, Udinese e Torino.

I campioni in carica avrebbero dovuto affrontare l’Inter Bologna e si sono recati allo stadio Renato Dallara, ma non c’erano avversari da affrontare perché la squadra rossonera è stata messa in quarantena per l’aumento dei casi di COVID.

Il rifiuto della lega di riorganizzare le partite ha causato il caos, con una squadra che ha partecipato a ciascuna delle partite solo per andarsene di nuovo dopo 45 minuti quando la partita è stata ufficialmente conclusa.

La Serie A ha stabilito un nuovo protocollo giovedì che dice che le squadre devono rispettare le loro scadenze se hanno 13 giocatori passivi nati prima del 31 dicembre 2003, incluso un portiere, mentre qualsiasi squadra che non si presenta dovrà affrontare una sconfitta per 3-0 e un punto di detrazione .

“La speranza è che l’Asl non interferisca più con provvedimenti confusi e incoerenti che, per il momento, stanno causando gravi danni al sistema sportivo italiano”, si legge nel comunicato della Lega.

Tuttavia, domenica dovrebbero essere interessate altre tre partite.

La Gazzetta dello Sport ha riferito venerdì che Cagliari Bologna, Torino Fiorentina, Udinese e Atalanta non giocheranno perché le squadre di Bologna, Torino e Udinese rimarranno nella quarantena imposta all’Asl fino alla prossima settimana.

READ  Risultati DS European Tour per le auto italiane Open

Spettacolo della partita

Mentre fuori dal campo si dispiega il caos, c’è molto da aspettarsi mentre l’Inter si prepara ad accogliere la Lazio a San Siro nell’ultima partita del girone.

L’allenatore di Inter-Lazio Simone Inzaghi ha lasciato nella prossima stagione dopo 5-1/2 anni in carica.

La Roma è arrivata in rimonta per battere l’Inter 3-1 in una partita infuocata all’Olimpico a ottobre, ma la battuta d’arresto è stata seguita da un enorme miglioramento della forma dei campioni.

Una striscia di 9 vittorie e 2 pareggi in 11 partite di Serie A da quella notte nella Capitale ha lasciato l’Inter in testa alla classifica, a un punto dal Milan ma con una partita in più.

La capolista corre per sei partite inviolate di fila, ma deve affrontare una sfida difficile per difendere quel record contro la Lazio che va a vuoto.

Con 42 gol, la squadra di Sarri è arrivata terza nella classifica marcatori di questa Serie A, dietro a Inter (49) e Milan (43), nonostante sia scesa all’ottavo posto.

La Lazio è stata incoerente in questa stagione e ha iniziato il 2022 con un emozionante 3-3 casalingo contro l’Empoli che ha messo in luce le sue debolezze difensive: solo le ultime quattro squadre della divisione hanno segnato peggio dei 37 gol subiti.

C’è un’altra grande partita nella capitale, la Roma di Jose Mourinho cercherà di riprendersi dal deludente 3-1 in casa del Milan con una vittoria che la vedrebbe legare ai punti con la Juventus, quinta in classifica.

Il Milan si reca nell’umile Venezia, mentre il Napoli ospita la Sampdoria e il Genoa riceve Andrey Shevchenko Spezia in una partita potenzialmente decisiva nella battaglia per la retrocessione, con una differenza di quattro punti tra le due squadre rispettivamente al 19° e 17° posto.

READ  Perché è necessario saperne di più sulla cucina di montagna italiana

(Segnalazione di Alasdair MacKenzie; montaggio di Ken Ferris)