Maggio 29, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Instagram per migliorare il suo sistema di classificazione per evidenziare meglio i contenuti originali – TechCrunch

Il capo di Instagram Adam Mosseri annunciare Oggi l’azienda modificherà il suo algoritmo di ranking per evidenziare contenuti più originali sulla sua piattaforma. Dopo l’annuncio, un portavoce del gigante dei social media ha detto a TechCrunch in un’e-mail che Instagram sta apportando modifiche al suo algoritmo di valutazione per dare la priorità alla distribuzione dei contenuti originali, piuttosto che ai contenuti ripubblicati, in luoghi come la scheda Reels e il feed.

“Questo è particolarmente incentrato sull’idea di autenticità”, ha detto Mosseri. nel video Condividilo sui suoi canali social mercoledì. “Se crei qualcosa da zero, dovresti ottenere più credito rispetto a ricondividere qualcosa che hai trovato da qualcun altro. Faremo di più per cercare di valorizzare di più il contenuto originale, soprattutto rispetto al contenuto ripubblicato”.

Instagram ha chiarito che la piattaforma ora avrà meno probabilità di consigliare repost già presenti nell’app. La società sarà anche meno propensa a consigliare account che raccolgono e ricondividono i contenuti di altri utenti. Instagram osserva che, poiché consiglia più contenuti sull’app, ritiene importante che il credito, la distribuzione, la crescita e la monetizzazione vadano al creatore originale.

in risposta a Tweet da Il consulente dei social media Matt Navarra, Mosseri, osserva che Instagram sta già lavorando per evidenziare i contenuti originali, ma si sta orientando maggiormente in quella direzione e continuerà a farlo.

READ  Questo bug di congelamento di Buy Station influisce sui cali di download nella stagione 2 di Call of Duty: Warzone Pacific

“Man mano che ci orientiamo maggiormente verso i consigli, sta diventando sempre più importante non sopravvalutare gli aggregatori, poiché ciò sarebbe negativo per i creatori e quindi negativo per Instagram a lungo termine”, ha detto Mosseri in un tweet.

Alla domanda su come Instagram può identificare il creatore originale di una foto o di un video, ha spiegato Mosseri In un tweet l’app non lo sa per certo. Ha spiegato che l’azienda crea classificatori per prevedere quanto è probabile che qualcosa sia originale. L’azienda esamina anche cose come chi c’è nel video e se l’app ha già visto il video.

Instagram è pieno di account meme popolari che ripubblicano i profili di altri utenti e spesso ricevono molto coinvolgimento e milioni di visualizzazioni. La nuova modifica significa che questi account potrebbero non ottenere la stessa portata che hanno attualmente, poiché la piattaforma amplifica invece il creatore originale.

Oltre ad annunciare che verrà data la priorità ai contenuti originali, Mosseri ha anche parlato di due lanci recenti: etichettatura dei prodotti e etichettatura migliorata. All’inizio di questa settimana, Instagram annunciare La codifica dei prodotti, in precedenza disponibile solo per creatori e marchi, è ora disponibile per tutti gli utenti negli Stati Uniti con account pubblici. Ora, tutti gli utenti negli Stati Uniti saranno in grado di taggare i prodotti di aziende configurate per lo shopping su Instagram. La società afferma che l’espansione renderà più facile per le persone scoprire i prodotti dalle persone che seguono e per le aziende aumentare il proprio pubblico sulla piattaforma.

READ  Stratus+ di SteelSeries non sostituisce il mio controller mobile preferito, il Razer Kishi

Per quanto riguarda la Tag migliorati Instagram li ha lanciati all’inizio di questo mese. Mirano a rendere più facile per i creatori prendersi il merito del proprio lavoro. Instagram afferma che i tag migliorati consentono agli utenti di condividere e visualizzare il contributo di un creatore specifico a un post di foto o video. Verrà visualizzata la categoria del profilo autoassegnata dal creatore che definisce il suo ruolo all’interno del tag. Con questi nuovi tag, i creatori di contenuti potranno mettere in evidenza altri creativi all’interno dei loro post per dare loro maggiore visibilità per il loro lavoro.