Luglio 31, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Inghilterra e Germania rinnovano la loro epica rivalità a Euro 2020

Una delle più grandi rivalità del calcio internazionale si rinnoverà martedì nel Campionato Europeo quando l’Inghilterra affronterà la Germania negli ottavi di finale allo stadio di Wembley.

Le squadre hanno giocato alcune partite epiche in passato, tra cui la finale dei Mondiali del 1966 e le semifinali a Euro 96.

Ognuno di loro ha vinto una di quelle partite, ma nel complesso i tedeschi sono andati in vantaggio con 15 vittorie, 13 sconfitte e quattro pareggi.

1938: Inghilterra 6, Germania 3

Meno sul punteggio e altro su quello che è successo prima del calcio d’inizio Davanti a 110.000 spettatori allo Stadio Olimpico di Berlino, i visitatori inglesi hanno salutato i nazisti mentre veniva suonato l’inno tedesco.

Lo hanno fatto per ordine del governo britannico.

La legge diede ad Adolf Hitler un colpo di stato propagandistico un anno prima che la Gran Bretagna dichiarasse guerra alla Germania nazista nel 1939 dopo la sua invasione della Polonia.

1966: Inghilterra 4, Germania Ovest 2

L’Inghilterra ha vinto il suo unico titolo mondiale battendo la Germania Ovest a Londra in una partita che ha prodotto un lungo momento di polemica ancora dibattuta.

All’overtime con un pareggio per 2-2, Alan Ball ha incrociato per il suo compagno di squadra inglese Geoff Hurst, che si è girato e ha sparato. La palla è atterrata sul lato inferiore della traversa della Germania Ovest e Roger Hunt ha alzato le braccia per annunciare che la palla è rimbalzata oltre la linea di porta.

Wolfgang Weber pensava di aver mandato la palla in angolo, ma l’arbitro svizzero Gottfried Denst si è consultato con l’assistente dell’arbitro sovietico Tovik Bakhramov, che ha pensato che ci fosse un gol.

Angoli di ripresa limitati e scatti di scarsa qualità significano che fino ad oggi è inconcludente se la palla ha attraversato la linea. Ma ha fatto affidamento sul tabellone di Wembley come secondo gol di Horst.

READ  Helbiz, il pioniere della mobilità di precisione, ha annunciato il lancio degli e-scooter a Cesena, in Italia

Un superbo terzo tiro di sinistro ha completato il resto dell’unica tripletta nella finale dei Mondiali.

1970: Germania Ovest 3, Inghilterra 2

I tedeschi si sono ripresi da uno svantaggio di 2-0 per porre ufficialmente fine al regno dell’Inghilterra come campioni della Coppa del Mondo nei quarti di finale del torneo 1970 in Messico.

Alan Mullery e Martin Peters portano l’Inghilterra in vantaggio, ma Franz Beckenbauer inizia a recuperare a metà del secondo tempo. Il Ct dell’Inghilterra Alf Ramsey ha quindi sostituito il centrocampista Bobby Charlton e il gol del pareggio del capitano della Germania Ovest Uwe Seeler ha mandato la partita ai tempi supplementari.

Gerd Muller ha segnato il gol della vittoria assicurando la prima vittoria competitiva della Germania sull’Inghilterra e un posto in semifinale contro l’Italia in una partita persa.

1972: Germania Ovest 3, Inghilterra 1

Prima che il Campionato Europeo espandesse il suo torneo finale, le partite dei quarti di finale facevano ancora parte dei playoff e venivano giocate in due partite in casa e in trasferta.

L’Inghilterra ha ospitato la Germania Ovest nella loro prima partita a Wembley nel 1972, e Ole Hoeney ha portato la Germania in vantaggio con un tiro a spirale da appena fuori dall’area di rigore che ha lasciato il portiere dell’Inghilterra Gordon Banks sdraiato in campo.

Frances Lee ha segnato un pareggio nel finale per l’Inghilterra, ma Günter Netzer e Gerd Muller hanno segnato rispettivamente all’84° e all’88° minuto, dando alla Germania Ovest una possibilità per 3-1 prima della seconda partita. La partita successiva allo Stadio Olimpico di Berlino Ovest si è conclusa con il punteggio di 0-0, mandando la Germania Ovest verso il titolo a Bruxelles.

READ  L'agenzia delle Nazioni Unite dice che Venezia rischia di essere messa nella lista in via di estinzione se non vieta le navi da crociera

1990: Germania Ovest 1, Inghilterra 1 (la Germania Ovest ha vinto 4-3 ai rigori)

Proprio come nel 1966 e 1970, le squadre sono andate ai supplementari ai Mondiali questa volta in Italia in semifinale.

Gary Lineker ha pareggiato per l’Inghilterra dopo che Andreas Brehme ha deviato un calcio di punizione che ha segnato 1-0.

La partita è diventata memorabile per le lacrime di Paul Gascoigne dopo aver ricevuto un cartellino giallo che gli avrebbe impedito la finale. C’è stato più pianto quando l’Inghilterra ha perso ai rigori.

Stuart Pierce e Chris Waddell hanno entrambi preso i rigori sulla traversa ei tedeschi hanno vinto la finale.

1996: Inghilterra 1, Germania 1 (la Germania ha vinto 6-5 ai rigori)

Non c’è mai stata una seconda vittoria contro la Germania a Wembley nel grande torneo di calcio.

Alan Shearer ha portato l’Inghilterra in vantaggio con un colpo di testa nelle semifinali di Euro ’96, ma Stefan Koontz ha pareggiato per i tedeschi ora uniti. Paul Gascoigne poi non è riuscito a connettersi con la croce di Shearer, mandando la partita ai calci di rigore.

L’attuale allenatore dell’Inghilterra Gareth Southgate ha mancato il calcio decisivo ai rigori e la Germania ha continuato a vincere il titolo.

2000: Germania 1, Inghilterra 0

L’ultima partita al vecchio stadio di Wembley si è rivelata l’ultima partita di Kevin Keegan per la nazionale inglese.

L’allenatore ha deciso di abbandonare mentre cercava privacy in bagno poco dopo una punizione di Dietmar Hamann per mano del portiere David Seaman.

2001: Inghilterra 5, Germania 1

Sul suolo tedesco, l’Inghilterra ha ottenuto una straordinaria vittoria durante il mandato di Sven-Goran Eriksson come allenatore ed è la migliore prestazione contro una Germania unificata.

READ  Più di 1.200 migranti arrivano sull'isola italiana in barca

Karsten Janker ha segnato per dare alla Germania il vantaggio a Monaco di Baviera in una qualificazione per la Coppa del Mondo 2002, ma tre giocatori del Liverpool hanno preso il posto dopo.

Michael Owen ha segnato una tripletta, Steven Gerrard ha segnato una mezza palla al volo per portare l’Inghilterra in vantaggio ed Emile Heskey ha sferrato il colpo finale.

2010: Germania 4, Inghilterra 1

Ai Mondiali, questa volta agli ottavi di finale in Sudafrica, entrambe le squadre hanno segnato cinque gol, ma ciò che entrambe le squadre ricordano meglio è la partita che non contava.

L’Inghilterra era sotto 2-0 ed è riuscita a battere il difensore Matthew Upson. Poi la rinata squadra inglese scatta in avanti alla ricerca del pareggio e Frank Lampard spara forte dal limite dell’area di rigore.

La palla ha colpito la parte inferiore della traversa e i replay televisivi hanno mostrato chiaramente che saltava un metro dietro la linea di porta tedesca.

L’arbitro, però, sventola il gioco, colpo dal quale gli inglesi non si sono mai più ripresi, e concede invece altri due gol ai tedeschi.

L’obiettivo non consentito ha portato a una trasformazione nello sport, poiché la tecnologia della linea di porta è stata implementata quattro anni dopo alla Coppa del Mondo 2014 in Brasile.

(Il titolo e l’immagine di questo rapporto potrebbero essere stati rielaborati solo dallo staff di Business Standard; il resto del contenuto viene generato automaticamente da un feed condiviso.)