Novembre 30, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Incontra RoboFit, il primo centro di neuroterapia robotica in Australia

RoboFit, un centro di terapia robotica che gestisce il primo centro di neuroterapia esoscheletro In Australia, prevede di aprire il suo secondo centro a Sydney.

Di nuovo a marzo 2021RoboFit ha aperto i battenti a Wollongong, consentendo ai clienti di utilizzare l’esoscheletro per esercitare e riabilitare i propri corpi.

Un esoscheletro neuroresponsivo, intendiamoci, si collega ai nervi di tutto il corpo, dando al tuo corpo un solido supporto. Questo è particolarmente per le persone con condizioni neurologiche, i cui corpi hanno bisogno di supporto.

Daniel Hillier, uno degli operatori del centro, afferma che la tecnologia ha cambiato la sua vita dopo che gli è stata diagnosticata la tetraplegia. I medici gli hanno detto che non sarebbe stato in grado di muoversi dal collo in giù.

Marian Harris, sua moglie, ha una laurea in scienze motorie e, dopo la diagnosi di Hillier, hanno finito per formare una partnership con la società giapponese Cyberdyne per formare RoboFit.

Mentre era in Giappone, Hillyer ha eseguito l’addestramento HAL (Hybrid Auxiliary Limb) in un esoscheletro Cyberdyne. La BBC ha un ottimo video sulla tecnologia.

“Abbiamo visto enormi miglioramenti nel mio equilibrio in piedi, andatura e velocità in soli 21 giorni di appena due ore al giorno. Hellyer ha detto.

“Avendo viaggiato diverse volte in Giappone per accedere a questi dispositivi perché non c’era niente di simile in Australia, sapevamo che dovevamo fare e portare i dispositivi qui in Australia in modo che la nostra comunità potesse accedervi in ​​un ambiente basato sulla comunità. “

Il centro è stato originariamente formato durante il culmine della pandemia COVID-19, che ha influito sulla capacità dei clienti di accedervi.

READ  Amazon vieta i giocatori del Nuovo Mondo per aver abusato di glitch di Gold Copy

“Closeups ha impiegato del tempo per addestrare i membri del nostro team all’uso dei dispositivi, incorporandolo come strumento nelle sessioni con i clienti e creando un programma di formazione per i clienti di successo”, ha aggiunto Hellyer.

Ora, RoboFit afferma di avere una lista d’attesa di clienti entusiasti in tutta l’Australia che sono entusiasti di utilizzare la tecnologia.

RoboFit prevede di aprire un secondo centro a Sydney nei prossimi mesi. Si sta creando anche un centro simile presso l’ospedale universitario di CanberraUso diversa struttura esterna.