Dicembre 3, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

In che modo gli annunci su Netflix cambieranno la tua esperienza di streaming

TÈ un rilascio imminente Nuovo livello di annunci Netflix Ha la capacità di essere fluire Punto di svolta: sia per gli utenti Netflix che per i loro profitti.

Dopo aver perso quasi 1,2 milioni di abbonati nei primi due trimestri del 2022, ha affermato Netflix nel suo rapporto Rapporto sugli utili del terzo trimestre Martedì ha aggiunto 2,4 milioni di abbonati, rispetto al milione che la società si aspettava nell’ultimo trimestre. Si prevedeva inoltre un aumento di 4,5 milioni di abbonati nel quarto trimestre. Questa spinta tanto necessaria arriva quando Netflix si prepara a lanciare il suo nuovo livello di abbonamento a basso prezzo supportato da pubblicità all’inizio di novembre. Il piano basato sulla pubblicità consentirà agli abbonati di ridurre i costi di Netflix del 20-40% in cambio di alcune interruzioni aggiuntive.

Con il settore dello streaming saturo di concorrenti, gli analisti affermano che la spinta di Netflix alla pubblicità è una mossa che potrebbe aiutare a stimolare la crescita del dispositivo di streaming invogliando i consumatori attenti al budget a iscriversi al servizio.

“Potrebbe danneggiare le loro entrate”, dice. Laura Martino, Senior Entertainment e Analista Internet presso Needham & Company. “Ma questo dovrebbe aiutare ad aumentare il numero di abbonati”.

Netflix ha dichiarato martedì che il lancio del livello pubblicitario dovrebbe generare “entrate aggiuntive significative” nel tempo. Inoltre, renderà Netflix più accessibile che mai per gli utenti, a condizione che non dispiacciano guardare alcuni spot pubblicitari.

Cosa significano gli annunci Netflix per gli utenti

livello Netflix con pubblicità, Di base con annunciin Canada e Messico il 1° novembre, seguiti da Australia, Brasile, Francia, Germania, Italia, Giappone, Corea, Regno Unito e Stati Uniti il ​​3 novembre e Spagna il 10 novembre.

READ  Sophie Ellis Bextor ha rivelato di essersi rifiutata di essere un giudice all'Eurovision

Con l’attuale modello di abbonamento mensile di Netflix, gli abbonati statunitensi possono utilizzare i propri account su uno, due o quattro schermi alla volta e i prezzi riflettono il numero di schermi disponibili, da $ 9,99 a $ 19,99. Il piano più economico e supportato dalla pubblicità costerà $ 6,99 al mese e consentirà agli abbonati di utilizzare il proprio account su una schermata alla volta. Netflix ha affermato che ci saranno una media di cinque minuti di annunci all’ora che verranno eseguiti prima e durante i film e le serie.

Ci sono anche alcune catture. Come il suo piano Ad-Free Basic, Basic with Ads avrà una qualità video inferiore rispetto ai piani Netflix Standard e Premium. Inoltre, gli abbonati a Basic with Ads non potranno farlo Scarica programmi e film sui loro dispositivi per la visualizzazione offline e non sarai in grado di accedere a circa il 5% al ​​10% del catalogo di contenuti di Netflix perché la società non ha i diritti per visualizzare quegli spettacoli con pubblicità. Coloro che si sono iscritti al livello pubblicitario dovranno anche fornire la propria data di nascita e sesso, poiché Netflix alla fine prevede di utilizzare quei dati demografici per indirizzare gli annunci.

A $ 6,99 al mese, il piano pubblicitario di Netflix sarà meno costoso di quelli di molti dei suoi concorrenti. Entrambi i piani pubblicitari Disney+ e Hulu saranno $ 7,99 al mese quando la categoria di annunci Disney+ verrà lanciata a dicembre, mentre HBO Max con annunci costerà $ 9,99 al mese.

Cosa significano gli annunci Netflix per Netflix

Recentemente Ricerca Accenture Mostra che il 63% dei consumatori concorda sul fatto che pagare tutti gli abbonamenti all’intrattenimento che desiderano è troppo costoso. Ma con il suo livello pubblicitario, Netflix offre una nuova brillante opzione ai consumatori più parsimoniosi, afferma l’analista dei media di Wedbush Securities. Michele Macellaio.

READ  Riapertura della residenza estiva papale ai visitatori

“Una famiglia a reddito medio o basso che si abbona allo streaming live potrebbe non essere in grado di permettersi cinque abbonamenti diversi”, afferma. Ma ci sarà chi dice, non voglio proprio pagare [the Netflix Standard plan price of] $ 15,49 USD. Non voglio pagare $ 186 all’anno. Ma $ 6,99 al mese sono $ 84 all’anno. Probabilmente rimarrò per $ 84 con alcuni annunci. “

Offrendo una categoria di annunci a basso costo, Netflix rischia di ridurre i suoi abbonati esistenti per pagare meno ogni mese. Seth Shafer, analista di ricerca senior presso il gruppo di ricerca sui media Kagan, afferma di fare affidamento sulle entrate pubblicitarie per compensare quella perdita.

“Netflix sta bilanciando le imminenti nuove entrate pubblicitarie con il potenziale di entrate perse dagli abbonamenti a causa del downgrade degli utenti esistenti”, aggiunge. “Ma ci vorrà del tempo prima che l’attività pubblicitaria generi un reddito completo”.

Martedì, Netflix ha detto in un file Un messaggio agli azionisti che la sua attività pubblicitaria è ancora ai suoi “primi giorni” e che sarà pratico costruire la sua base di membri e le relative entrate pubblicitarie.

Schaefer afferma che la sfida più importante che deve affrontare la nuova attività pubblicitaria di Netflix è quanto la pubblicità dipenda da ciò che sta accadendo nell’economia in generale. “Quando guardi alla loro economia, c’è una grande domanda sul fatto che stiamo andando verso una recessione?” Lui dice. “In quel contesto, le cose iniziano a sembrare un po’ sospette”.

Shaffer afferma che Netflix è anche una bestia leggermente diversa rispetto ad altri streamer. “Per anni, gli inserzionisti hanno chiesto a gran voce di poter acquistare annunci su Netflix”, afferma. “Quindi, anche se i venti contrari economici continuano a crescere, i risultati di Netflix potrebbero differire da quelli del mercato pubblicitario più ampio”.

scrivere a Megan McCluskey a [email protected]