Maggio 19, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Imran Khan, primo ministro del Pakistan, rimosso con un voto di sfiducia

Islamabad: L’opposizione politica pachistana ha estromesso il primo ministro assediato del paese con un voto di sfiducia, vinto dopo essere stato abbandonato da diversi alleati di Imran Khan e da un importante partito di coalizione.

Un’opposizione congiunta che abbraccia lo spettro politico dalla sinistra al radicale religioso formerà il nuovo governo, guidato da uno dei maggiori partiti, la Lega musulmana pakistana, che ricopre la carica di primo ministro.

Imran Khan ha invitato i suoi sostenitori a tenere manifestazioni in tutto il paese.credito:AP

Anticipando la sua perdita, Khan, che ha accusato la sua opposizione di collusione con gli Stati Uniti per cacciarlo, ha invitato i suoi sostenitori a tenere manifestazioni in tutto il paese domenica. Le opzioni di Khan sono limitate e, se vede una forte affluenza alle urne nel suo sostegno, potrebbe cercare di mantenere lo slancio delle proteste di piazza come un modo per fare pressione sul Parlamento affinché tenga elezioni anticipate.

In precedenza Khan aveva cercato di evitare il voto sciogliendo il parlamento e indire elezioni anticipate, ma una sentenza della Corte Suprema ha ordinato che la votazione andasse avanti.

In un appassionato discorso di venerdì, Khan ha raddoppiato le sue accuse secondo cui i suoi oppositori avrebbero collaborato con gli Stati Uniti per scacciarlo dalle sue scelte di politica estera, che spesso sembravano favorire la Cina e la Russia e sfidare gli Stati Uniti.

Khan ha detto che Washington si è opposta al suo incontro del 24 febbraio con il presidente russo Vladimir Putin al Cremlino poche ore dopo che i carri armati sono entrati in Ucraina, scatenando una guerra devastante nel cuore dell’Europa.

READ  I brasiliani fluttuano per le strade allagate mentre i fiumi si gonfiano nell'Amazzonia

Il Dipartimento di Stato americano ha negato qualsiasi coinvolgimento nella politica interna del Pakistan. “Queste accuse sono assolutamente false”, ha detto venerdì ai giornalisti la vice portavoce del Dipartimento di Stato Galina Porter.

Tuttavia, Khan ha esortato i suoi sostenitori a scendere in piazza, in particolare i giovani che sono stati la spina dorsale del suo sostegno da quando la star del cricket islamista conservatrice ha preso il potere nel 2018. Ha affermato che devono proteggere la sovranità del Pakistan e opporsi ai dettami degli Stati Uniti. .

“Devi uscire per proteggere il tuo futuro. Sei tu che dovresti proteggere la tua democrazia, la tua sovranità e la tua indipendenza… Questo è il tuo dovere. “Non accetterò un governo imposto.