Febbraio 8, 2023

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Impostarlo e lasciarlo? 5 impostazioni dell’iPhone che dovresti controllare subito

Anno dopo anno, Apple introduce nuove funzionalità e impostazioni sui suoi iPhone, aggiungendo ulteriori opzioni di personalizzazione che cambiano il modo in cui utilizziamo i nostri telefoni.

L’inizio del nuovo anno è un buon momento per rivedere queste impostazioni. Hai davvero bisogno di notifiche da quella particolare app? Vuoi revocare l’accesso al sito a una persona specifica? Prenditi qualche minuto per esaminare queste impostazioni e assicurarti di ottenere il massimo dal tuo iPhone.


1. Ripristina impostazioni individuali

Pronto a ricominciare? Se un ripristino delle impostazioni di fabbrica è troppo drastico, puoi scegliere manualmente quali impostazioni devono essere aggiornate. vai al Impostazioni> Generali> Sposta o ripristina iPhone> Ripristina. Rubinetto Cancella tutte le impostazioni Aggiorna le impostazioni di rete dell’iPhone, il dizionario della tastiera, le impostazioni sulla posizione, le impostazioni sulla privacy e le carte Apple Pay, tutto in un colpo solo, senza eliminare foto, contatti o altri dati e contenuti multimediali. Oppure aggiornali uno per uno.

  • Hai problemi di connessione? Scegliere Ripristina le impostazioni di rete Per rimuovere reti e VPN utilizzate in precedenza (che non sono state installate utilizzando un profilo di configurazione).
  • Se c’è un problema con il layout del tuo telefono, prova Ripristina il layout della schermata iniziale Riporta le app Apple integrate alla schermata iniziale, come se fossero su un nuovo telefono pronto all’uso.
  • Ogni volta che tocchi una parola o un’ortografia che il telefono non conosce, la annota e salva le informazioni nel tuo dizionario. Se qualcosa va storto, prova Ripristina il dizionario della tastiera Cancella tutte le parole che hai aggiunto e reimposta le parole suggerite che vedi durante la digitazione.
  • Per revocare l’accesso alla posizione per persone o app, tocca Reimposta posizione e privacy Per ripristinare queste impostazioni ai valori predefiniti. (Per le persone, questo può anche essere gestito dall’app Dov’è.) Quando riapri le app che hanno utilizzato la tua posizione, come Uber o Google Maps, probabilmente ti chiederanno di concedere loro nuovamente l’accesso alla tua posizione.
READ  La vita dei pirati è molto divertente Easter egg Easter

2. Abilita scansione di sicurezza

Controllo di sicurezza

In iOS 16, Apple ha aggiunto Security Checkup come un modo per disconnettersi rapidamente da persone e app che potrebbero rintracciarti, con o senza che tu lo sappia. In caso di violenza domestica o altre situazioni dannose, questa funzione può aiutare a restituire il controllo dell’iPhone al suo proprietario.

Può anche essere utile rivisitare le impostazioni di condivisione che hai effettuato in passato e hai dimenticato di disconnetterti da chiunque abbia ancora accesso ai tuoi contenuti, posizione o impostazioni.

Per rivedere le persone e le app con cui condividi le informazioni, vai su Impostazioni > Privacy e sicurezza e scorrere fino a Controllo di sicurezza. Rubinetto Condivisione e gestione degli accessi per vedere le tue impostazioni correnti e decidere se vuoi cambiare qualcosa.


3. Correggi le notifiche

Schermate delle schermate delle impostazioni di notifica su iPhone

Se ci sono alcune app che non ti avvisano quando pensi che dovrebbero esserlo, non esiste un’unica soluzione per correggere queste impostazioni. Invece, dovrai modificare manualmente le cose per le singole app. Si apre Impostazioni > Notifiche per trovare un elenco di tutte le app sul telefono. Scegliere Riepilogo programmato Per vedere se alcune app sono impostate per fornire notifiche in un momento specifico.

È inoltre possibile eseguire la scansione di una singola applicazione. Le notifiche dell’applicazione possono essere abilitate o disabilitate da Consenti notifiche interruttore nella parte superiore dello schermo. Puoi anche specificare se l’app ti avvisa sulla schermata di blocco, nel centro notifiche e utilizza i banner.

Se scorri fino alla fine della sezione Notifiche, puoi disattivare o riattivare AVVISI AMBRA, Avvisi di emergenza e Avvisi di pubblica sicurezza.


4. Cambia modalità di messa a fuoco

Screenshot della modalità messa a fuoco dell'iPhone da iOS 15

Per coloro che necessitano di una sospensione temporanea dalle notifiche, Apple ha introdotto e migliorato le modalità di messa a fuoco in iOS 15 in iOS 16, per limitare telefonate, messaggi o altre interruzioni.

READ  I giochi PlayStation Plus per il mese di marzo sono ora disponibili per il download

È facile esagerare un po’ qui. Hai perso i messaggi? Forse il tuo iPhone dice che è in modalità Non disturbare perché l’hai abilitato sul tuo iPad? Controlla la messa a fuoco che hai impostato sotto Impostazioni > Fuoco. Scopri se vuoi che Focus si sincronizzi tra i dispositivi e se alcune app hanno il permesso di condividere se le notifiche sono silenziose.


5. Controlla le opzioni di accessibilità

accedere alle impostazioni su iphone

Alcune delle funzionalità più interessanti dell’iPhone sono le impostazioni di accessibilità, ad esempio la funzione Back Tap esegue un’azione quando tocchi il retro del dispositivo.

Se hai modificato alcune di queste funzionalità nel corso degli anni e te ne sei dimenticato, il tuo telefono potrebbe comportarsi in modi inaspettati. Personalmente pensavo che il mio iPhone fosse posseduto perché l’avevo impostato per aprire il commutatore di app quando ho toccato il retro tre volte e lo stavo accendendo per sbaglio.

Per rivedere queste impostazioni, apri Impostazioni > Accessibilità. Scorri le diverse opzioni per vedere se c’è qualcosa che hai cambiato che devi reimpostare. Alcune di queste opzioni possono essere sepolte; Devi sbloccare Impostazioni > Accessibilità > Tocca > tocca Indietro Per modificare le impostazioni di Back Tap, ad esempio.