Dicembre 4, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Il tuo Apple iPad (2022) ha Face ID?

pubblicazione iPad (2022) È la prima volta che vediamo un design unificato nell’intera famiglia di tablet di Apple in quattro anni. L’iPad entry-level 2022 guadagna un design quasi senza cornice per i suoi fratelli più costosi e segna anche il prossimo grande passo nella scomparsa finale di Lightning di Apple portando USB-C sull’intera famiglia di iPad.

Mentre l’iPad è noto da quasi otto anni per il suo design iconico caratterizzato da ampie cornici e un pulsante Home davanti e al centro, Apple ha cambiato il gioco quando ha rilasciato un nuovo paio di modelli di iPad Pro nell’autunno 2018. Almeno in parte seguendo le orme del 2017. iPhone XLa nuova gamma di iPad Pro ha adottato un design dello schermo edge-to-edge, eliminando il pulsante Home e adottando l’autenticazione Face ID. Sebbene le cornici siano state significativamente ridotte rispetto ai precedenti modelli di iPad, le dimensioni maggiori dei tablet Apple hanno consentito all’azienda di lasciare spazio sufficiente per il sistema di fotocamere True Depth necessario per far funzionare Face ID senza ricorrere al display con tacche.

mela

Il nuovo duo iPad Pro ha anche introdotto un nuovo design a bordi piatti che preannuncia le cose a venire. Due anni dopo il suo debutto su iPad Pro, Apple ha portato l’estetica sulla sua linea di iPhone 12 e sull’iPad Air di quarta generazione, seguito da La sesta generazione di iPad mini Nel 2021. Con l’iPad dell’anno di decima generazione, il ciclo è ora completo.

Posso usare Face ID su iPad (2022)?

Con un design senza cornice e pulsanti home, il nuovo iPad 2022 pone immediatamente la domanda se Apple abbia portato Face ID sul suo tablet meno costoso. Sfortunatamente, la risposta a questa domanda è no.

Una delle modifiche più evidenti al design del nuovo iPad è il posizionamento della fotocamera frontale, che ora risiede sul lato lungo del tablet, una posizione più comoda per l’utilizzo dell’iPad con orientamento orizzontale. Il nuovo posizionamento della fotocamera ha alcune persone che sperano che Apple abbia utilizzato lo spazio extra per il sistema di telecamere True Depth.

Sfortunatamente, la sua posizione è l’unica differenza evidente nella tecnologia della fotocamera rispetto al modello precedente. Apple la chiama “fotocamera ultrawide”, ma sembra essere in gran parte una tendenza di marketing, poiché le specifiche della fotocamera sono simili a quelle dell’iPad dell’anno scorso. L’iPad (2022) ottiene Smart HDR 3, ma questa è una funzione del più potente chip A14 di Apple, non della fotocamera stessa.

La parte anteriore dell'iPad 10th Gen.
mela

La mancanza di Face ID non dovrebbe essere una grande sorpresa. Apple ha ora rilasciato due generazioni di iPad Air che presentano un design quasi identico all’iPad Pro, con l’ultimo modello che racchiude lo stesso chip M1 che in precedenza era esclusivo dell’iPad Pro. Tuttavia, anche l’ultimo iPad Air non ha il supporto per Face ID.

È molto chiaro che Apple considera Face ID una funzionalità esclusiva della linea iPad Pro. È presente su tutti gli iPad Pro rilasciati dalla fine del 2018: quattro nuove generazioni della linea di tablet di fascia alta di Apple. Tuttavia, è ancora vistosamente assente da qualsiasi altro iPad.

A detta di tutti, l’hardware della fotocamera True Depth che alimenta Face ID non è economico, quindi è un’omissione comprensibile, specialmente sull’iPad entry-level di Apple. Tuttavia, è anche un modo in cui Apple distingue l’ammiraglia iPad Pro dal resto del gruppo.

Quali opzioni biometriche sono disponibili su iPad (2022)?

Per fortuna, Apple non ha lasciato i fan dell’iPad economico senza metodi di autenticazione biometrica. Touch ID è ancora provato e vero. Poiché il pulsante Home si trova nella parte anteriore, Apple ha semplicemente spostato il sensore Touch ID sul pulsante in alto.

Questo è esattamente quello che è successo con iPad Air (2022) e l’iPad mini (2021). Entrambi i tablet di fascia media presentavano il tradizionale pulsante home anteriore prima ancora che il nuovo design fosse trattato, ma poiché Apple non era disposta a portare Face ID su quei modelli, ha dovuto trovare una nuova casa per il sensore Touch ID. Il pulsante in alto era il posto più logico.

Qualcuno sta usando una Apple Pencil con un iPad di decima generazione.
mela

Touch ID sull’iPad 2022 funziona esattamente come sull’ultimo modello; È cambiata solo la posizione del sensore. Potrai comunque utilizzare la tua impronta digitale per sbloccare il tuo iPad, accedere ad app sicure e autorizzare pagamenti Apple Pay e acquisti in-app.

Il posizionamento del sensore può essere un po’ scomodo per alcune persone, soprattutto se si utilizza una tastiera con l’iPad, e richiede sicuramente uno sforzo maggiore rispetto all’utilizzo di Face ID. Tuttavia, Apple utilizza il sensore del pulsante superiore Touch ID nei suoi iPad da un paio d’anni, quindi è una tecnologia collaudata e non c’è motivo di credere che non funzionerà come sempre.

Raccomandazioni degli editori




READ  La tua guida completa alla migliore perdita di tempo di Google, Google Earth