Agosto 15, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Il Toronto FC è in testa a Charlotte all’esordio degli importatori italiani Lorenzo Insigne e Federico Bernardeschi

Che differenza può fare il cuore di tutta la squadra Toronto FC lanciato Carlotta in Lorenzo Insigne E il Federico Bernardeschi Sabato sera la prima apparizione della prima squadra. Anche i giocatori italiani in particolare non hanno tardato ad avere un impatto. Bernardeschi ha segnato il suo primo gol a Toronto dopo appena 10 minuti dall’inizio della partita Michael Bradley Segnare con un colpo di testa su calcio d’angolo. Bob Bradley apprezzerebbe lo sforzo quando Toronto ha vinto davanti ai suoi tifosi di casa per 4-0 poiché le sue stelle non erano necessarie per più della metà del gioco.

Mentre Charlotte stava giocando in una breve pausa dopo averlo preso Chelsea Per i calci di rigore in un’amichevole infrasettimanale, erano impreparati all’attacco di Toronto dopo soli quattro minuti a causa del crollo difensivo. Il TFC ha preso otto tiri e ne ha messi quattro in porta e tutti e quattro si sono trasformati in gol. Bob Bradley non avrebbe potuto avere la migliore serata dato che Michael Bradley ha segnato una doppietta, Marc Anthony Kay ha assistito due assist, Insigne ha assistito e Bernardeschi ha segnato e assistito.

Il gol di Bernardeschi al 31° minuto ha mostrato che la MFL avrebbe dovuto rispettare il suo piede sinistro, ma giocare così vicino a lui darebbe solo a Insigne e Jesus Jimenez più spazio per giocare, quindi le squadre devono raccogliere il loro veleno.

C’è anche il vantaggio aggiuntivo della prima porta inviolata di Toronto dallo scorso settembre, una serie di 29 partite consecutive. Dimostra che mentre la linea di fondo ha bisogno di miglioramenti, la migliore difesa è un buon attacco, che Bradley conosce fin troppo bene dai suoi giorni al comando. Los Angeles. Se questa decostruzione di Toronto suona familiare, è perché c’è molto in comune tra questa configurazione e la configurazione usata da Bradley sulla costa occidentale con Diego Rossi E il Carlo Villa.

READ  Annunciate le auto per Forza Horizon 5 stagioni 2 e 3

Il fatto che Charlotte abbia giocato nelle mani di Toronto permettendo a Insigne e Bernardeschi di scendere nella metà campo è un ulteriore vantaggio in quanto li mantiene freschi per il campionato canadese del 26 luglio contro i Vancouver Whitecaps. Vincendo quella partita, Toronto può prenotare il suo posto nella CONCACAF Champions League, qualunque cosa accada in campionato. Ma le loro ambizioni sono superiori.

Gli uomini di Bob Bradley si trovano al 13° posto nell’Eastern District, a sei punti dai playoff, ma hanno cinque squadre da superare per arrivarci. Con Insigne e Bernardeschi insieme, Toronto ha anche più talento di qualsiasi squadra che cerca di passare. Hanno anche il bonus aggiuntivo di uno slot giocatore aperto che verrà riempito prima della chiusura della finestra di trasferimento.

Aggiungendo Domenico Criscito al mix, gli italiani di Toronto hanno creato nove occasioni nel gioco senza che Jimenez interferisse molto. Quando tutti si scatenano, sarà assolutamente l’attacco, ma resta la speranza che la difesa possa fare abbastanza per sostenerli. L’aggiunta di Anthony Kay e Donnell Henry aiuterà, ma c’è sicuramente del lavoro da fare. Se la vittoria di sabato su Charlotte è un aperitivo di ciò che questa squadra può fare, i fan dovrebbero essere entusiasti per il piatto principale.

I tifosi di Toronto stavano aspettando questo giorno ed è andato meglio del previsto, ma la squadra dovrà mantenere lo slancio per i playoff. Dopo i campionati canadesi, il TFC affronterà New England, Nashville e Portland, dimostrando molto rapidamente quello che hanno da offrire. Anthony Kay ha lasciato la partita infortunato, che al momento sarebbe l’unica preoccupazione ma sembrava una precauzione poiché ha affrontato i crampi perché la partita era già stata vinta.

READ  Sport in TV: domenica 6 giugno 2021