Settembre 28, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Il tasso di inflazione in Italia è sceso al 7,9% – inglese

(ANSA) – Roma, 10 ago. – Il tasso di inflazione annuo dell’Italia e’ sceso a luglio al 7,9%, in calo rispetto all’8% di giugno, secondo i dati definitivi diffusi mercoledì dall’Istat.

L’agenzia nazionale di statistica ha affermato che il rallentamento dei prezzi dell’energia (dal 48,7% di giugno al 42,9% di luglio) è stato un fattore del calo.

Ha affermato che il suo indice dei prezzi al consumo è aumentato dello 0,4% su base mensile.

Tuttavia, l’Istat ha anche affermato che l’indice del suo carrello della spesa per gli articoli acquistati di frequente come cibo e articoli per la casa è aumentato del 9,1%, il livello più alto dal settembre 1984.

L’Istat ha affermato che i prezzi di casa, acqua, elettricità e carburante nell’economia sono aumentati del 24,7% da luglio 2021.

Come molti altri paesi, l’Italia soffre di una crisi del costo della vita innescata dalla guerra in Ucraina, dalle interruzioni della catena di approvvigionamento e da altri fattori.

Il governo ha recentemente approvato un secondo, generoso pacchetto di aiuti per coloro che lottano per sbarcare il lunario.

Ha anche approvato una legge per ridurre l’aumento delle bollette elettriche.

(Ansa).

Tutti i diritti riservati © Copyright ANSA