Gennaio 25, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Il Sudafrica sta vivendo la più alta onda di omicron senza un forte aumento delle cure ospedaliere

Il Sudafrica crede di aver superato il picco della quarta ondata di Covid e ha rivelato alcune scoperte interessanti su Omicron.

Il Sudafrica ritiene di aver superato il picco della quarta ondata di Covid-19, trainata dalla variante Omicron, senza un aumento dei decessi o dei ricoveri.

Il ministero della salute del paese ha registrato un calo del 29,7% nel numero di nuovi casi rilevati nella settimana terminata il 25 dicembre. E sono stati registrati 89.781 nuovi casi, in calo rispetto ai 127.753 della settimana precedente.

Sebbene Omicron fosse altamente contagioso, i tassi di ospedalizzazione erano inferiori rispetto alle precedenti ondate, ha affermato il governo.

Ciò significa che il Paese ha una capacità in eccesso di ricevere pazienti anche per i servizi sanitari di routine. C’è stato un leggero aumento del numero di morti in tutte le province, ha affermato un comunicato stampa diffuso da Mondli Gongobele, ministro della Presidenza.

Farid Abdullah del South African Medical Research Council ha affermato che la velocità con cui la quarta ondata è salita, ha raggiunto il picco e poi è diminuita è stata “sorprendente”.

Ha detto che i ricoveri ospedalieri per Covid al culmine dell’onda Omicron erano la metà di quelli che erano con l’onda Delta.

“I decessi nell’ondata di Omicron sono diminuiti dell’80 percento, il numero di ricoveri nell’unità di terapia intensiva del 75 percento e la durata della degenza in ospedale ha raggiunto il 50 percento rispetto ai risultati e ai ricoveri nelle precedenti ondate (combinate)” Abdullah ha scritto su Twitter.

Il Sudafrica ha deciso di eliminare le regole del coprifuoco in base al corso della pandemia, ai livelli di vaccinazione e alla capacità disponibile nel settore sanitario.

READ  Il figlio di Muammar Gheddafi, Saif al-Islam, si candida alla presidenza della Libia

Le aziende con licenze per vendere alcolici dopo le 23:00 potranno farlo di nuovo.

Resta obbligatorio indossare le mascherine in pubblico e la mancata osservanza è reato penale.

Il Sudafrica ha avvisato il mondo della nuova variante di Omicron poco più di un mese fa. La variante è stata segnalata per la prima volta all’Organizzazione mondiale della sanità dal paese il 24 novembre.