Dicembre 5, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Il rapporto afferma che un’epidemia globale di sordità si sta profilando mentre un miliardo di giovani mette a rischio il proprio udito

Rifiutare la pagaia non è solo per i genitori scontenti, è una novità studia Dimostra che può proteggere più di 1 miliardo di persone sono a rischio di perdita dell’udito.

Quando si tratta di telefoni, musica, film e spettacoli, è normale che adolescenti e giovani adulti ascoltino troppo forte e troppo a lungo, secondo Lo studio è stato pubblicato martedì sulla rivista BMJ Global Health.

Guarda il video: gli australiani si affidano ai sordi con auricolari ad alto volume.

Per ulteriori notizie e video su salute e benessere, dai un’occhiata salute & amp; Benessere >>

“Abbiamo stimato che da 0,67 a 1,35 miliardi di persone di età compresa tra 12 e 34 anni in tutto il mondo potrebbero impegnarsi in pratiche di ascolto non sicure”, ha affermato Lorraine Dillard, autrice principale dello studio, e sono quindi a rischio di perdita dell’udito.

Dillard è consulente dell’Organizzazione mondiale della sanità e borsista post-dottorato presso la Medical University of South Carolina.

L’esposizione a suoni ad alto volume può stressare le cellule e le strutture sensoriali nell’orecchio, ha detto Dillard. Se questo continua per troppo tempo, può danneggiarsi in modo permanente, causando perdita dell’udito, tinnito o entrambi.

Lo studio ha affermato che i ricercatori hanno condotto una meta-analisi di articoli scientifici relativi a pratiche di ascolto non sicure pubblicate tra il 2000 e il 2021 su tre database.

Secondo lo studio, le pratiche non sicure sono state monitorate in base all’uso delle cuffie e alla partecipazione a luoghi di intrattenimento, come concerti, bar e club.

Il Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie Limita i livelli di rumore sicuri di circa 85 decibel 40 ore a settimana. Lo studio ha affermato che se ascolti solo per due ore e mezza durante il giorno, ciò equivale a circa 92 decibel.

READ  Lo YouTuber Nikki Phillippi ha criticato l'eutanasia del cane che aveva morso suo figlio

Lo studio ha affermato che gli ascoltatori, che sono collegati a uno smartphone scaricato con file audio MP3, spesso scelgono volumi fino a 105 dB, spesso compresi tra 104 dB e 112 dB.

Fortunatamente, ha affermato Dillard, le politiche, le aziende e gli individui possono mettere in atto misure per incoraggiare un ascolto sicuro e proteggere l’udito dai danni nel tempo.

L’analisi dello studio è rigorosa e le prove sono convincenti che la perdita dell’udito dovrebbe essere una priorità per la salute pubblica, ha affermato de Witt Swanepoel, professore di audiologia all’Università di Pretoria. Il caporedattore sudafricano dell’International Academic Journal of Audiology non era affiliato allo studio.

“La musica è un dono di cui godere per tutta la vita”, ha detto Swanepoel. “Il messaggio è godersi la musica, ma in sicurezza”.

Cosa fai con il tuo dispositivo

Sia che tu stia ascoltando sul tuo dispositivo o a un concerto, il ronzio nelle orecchie è un buon segno che la musica è stata troppo alta, ha avvertito Dillard.

Tuttavia, ci sono modi per prevenire i danni prima che gli effetti vengano notati.

Ha affermato che alcuni dispositivi consentono alle persone di monitorare i propri livelli di ascolto nelle impostazioni del dispositivo. Alcuni ti avviseranno persino quando ascolti a volume troppo alto per troppo tempo.

“Se il tuo dispositivo dice che stai ascoltando a livelli non sicuri, abbassa il volume e ascolta la musica per periodi di tempo più brevi”, ha detto Dillard.

Dillard ha affermato che gli esperti non possono dire con certezza quali cuffie siano le più sicure da ascoltare, ma ha consigliato di utilizzare quelle che riducono il rumore di fondo, il che può aiutare a mantenere il volume a livelli bassi perché non è necessario attutire il rumore intorno a te.

READ  Morrison: Il progetto di accordo di sicurezza della Cina con le Isole Salomone non ha chiuso un occhio sull'Australia, le Isole Salomone

Ma non controlli sempre la manopola del volume.

Se sei a un concerto o in un luogo rumoroso, ha detto Dillard, puoi proteggere il tuo udito stando più lontano dagli altoparlanti e facendo delle pause dal rumore, se possibile.

Aiuta sempre, ha aggiunto, usare un po ‘di protezione per le orecchie – anche i tappi per le orecchie in schiuma andranno bene.

“L’udito è il senso che ci connette alle persone che amiamo”, ha detto Swanepoel.

“Prendersi cura del nostro udito è la chiave per mantenere relazioni sane e salute e benessere generale. La prevenzione primaria negli adulti in tenera età è fondamentale per evitare e accelerare l’insorgenza precoce dell’ipoacusia legata all’età”.

Nuovo trattamento per proteggere i bambini sottoposti a chemioterapia dalla perdita dell’udito.

Nuovo trattamento per proteggere i bambini sottoposti a chemioterapia dalla perdita dell’udito.