Dicembre 3, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Il Qatar sta ricevendo elogi globali per i suoi preparativi per ospitare il più grande evento calcistico

Con l’avvicinarsi della Coppa del Mondo del Qatar 2022, l’entusiasmo continua a crescere e le aspettative continuano a crescere, mentre gli appassionati di calcio, atleti o politici di tutto il mondo, si riuniscono per la Coppa del Mondo che sarà un evento unico. Gentile, ha riferito l’agenzia di stampa del Qatar.
Ciò viene alla luce degli incredibili dettagli organizzativi e delle attrezzature senza precedenti che sono state rivelate, richiedendo la necessità di apprezzare gli sforzi e l’entusiasmo del Qatar nell’organizzare un torneo eccezionale che piacerà a milioni di fan da tutto il mondo.
Allo stesso tempo, i politici hanno sottolineato la necessità di fare della Coppa del Mondo un evento sportivo e un’opportunità per le persone del mondo di incontrarsi e interagire.
In questo contesto, il ministro degli Esteri belga vede la necessità per Habib di separare la politica dallo sport e ha chiesto di sostenere gli sforzi del Qatar per migliorare le condizioni dei lavoratori.
In un comunicato al quotidiano belga La Derniere Heure, Lahbib ha indicato che la maggior parte dei Paesi europei invierà delegazioni ministeriali a Doha, considerando che non partecipare ai Mondiali sarebbe del tutto inefficace e puramente ideologico.
Il ministro degli Esteri belga ha sottolineato che il Qatar è un partner geopolitico dell’energia che non può essere ignorato e si trova su una delle più grandi riserve di gas del mondo. Il Qatar ha anche concluso un contratto di cooperazione di 25 anni con il Belgio.
Da parte sua, il membro del Parlamento europeo Mark Tarabella ha sottolineato l’importanza di apprezzare gli sforzi compiuti dallo Stato del Qatar durante i preparativi per la Coppa del Mondo, che includeva molte riforme, soprattutto nel campo dei diritti dei lavoratori.
Durante il suo intervento all’interno del programma Qatar 2022, Trabella ha affermato che Doha ha introdotto molte riforme del diritto del lavoro con l’aiuto di organizzazioni non governative per i diritti umani e dell’Organizzazione internazionale del lavoro e ha sottolineato la necessità di mostrare sostegno e incoraggiamento. Qatar sui vari passi che ha compiuto in tal senso.
A sua volta, il politico e capo del Partito riformista belga, Georges-Louis Bouches, ha chiamato a non perdere l’occasione di seguire i Mondiali del Qatar 2022, e ha elogiato le riforme intraprese dal Qatar che ha vinto l’onore di ospitare i Mondiali .
In un’intervista al quotidiano La Dernier Heuer, Bouches ha chiesto di essere al fianco del Qatar nell’ospitare la Coppa del Mondo, che si terrà per la prima volta in assoluto nella regione araba, e ha indicato che se si vuole spingere il Qatar verso il progresso. Si dovrebbe collaborare con lui, non affrontarlo.
Dal canto suo, l’ex tecnico italiano dell’Al Gharafa Sports Club, Andrea Stramaccioni, ha confermato la disponibilità del Qatar ad ospitare un torneo di tale importanza e ad accogliere milioni di tifosi da tutto il mondo.
Tutti sono curiosi ed entusiasti, poiché questo evento ha una dimensione organizzativa straordinaria, che può essere unica, ha detto Stramaccioni in un’intervista al quotidiano sportivo italiano La Gazzetta dello Sport.
Ha affermato che in base a quanto rivelato finora dal Qatar, le indicazioni sono che organizzerà un Mondiale attento ai minimi dettagli, e ha affermato che il Qatar si prepara da tempo a lanciare questo evento, adottando diversi accorgimenti e l’attuazione di diversi piani. Come chiudere le scuole e smettere di rilasciare visti turistici.

READ  Nuoto e snorkeling: Freri ottiene due massimi riconoscimenti a settimana