Dicembre 5, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Il principe Isa fa visita a Montclair

Amir Issa è stato al centro della scena al John J. Cali Music alla Montclair State University il 3 ottobre. La folla è rimasta stupita dal talento di Issa e da come è stato in grado di sollevare in modo unico le questioni politiche attuali attraverso il rap. Le parole di Issa portano gli ascoltatori in un viaggio di immigrati, le colpe della disuguaglianza razziale, dell’esclusività e la prova di crescere in una famiglia a basso reddito.

Amir Issa racconta al pubblico quanto la sua musica risuoni con lui.
Linse Olivasi | Monclarone

Il percorso verso il successo della nascente Issa non è stato facile. La poesia afro-italiana riflette il difficile percorso su cui è cresciuto per diventare l’uomo che è oggi. Il padre di Issa fu imprigionato davanti a lui quando aveva tre anni e viveva a Roma, in Italia. Un misto di sentimenti si è formato dentro di lui a causa del razzismo e della xenofobia che portava con sua madre e i suoi fratelli al suo fianco.

Amir Issa insegna agli studenti le tecniche del rap.  Linse Olivasi |  Monclarone

Amir Issa insegna agli studenti le tecniche del rap.
Linse Olivasi | Monclarone

Per sfuggire alla sua dura realtà, Issa lasciava la sua piccola stanza per andare in giro con il suo skateboard in città e scrivere con la squadra di graffiti di Roma, The Riot Vandals. Ma non era completamente soddisfatto finché non ha incontrato il mondo del rap.

“Mi sentivo come se fossi in una gabbia con la situazione in cui mi trovavo”, ha detto Issa. “Ma quando ho ascoltato il rap per la prima volta, ha cambiato la mia vita. Ho iniziato a raccontare la mia storia”.

READ  Aaron Evans di Milwaukee arriva per America's Got Talent: Extreme

Dalle sue difficoltà, Gesù è diventato una forza potente che ha condiviso la sua volontà senza esitazione. Ha navigato la vita attraverso l’hip-hop e si è sentito a suo agio in una società che finalmente lo ha accettato per quello che è.

Amir Issa insegna alle persone nel laboratorio come rappare al ritmo.  Linse Olivasi |  Monclarone

Amir Issa insegna alle persone nel laboratorio come rappare al ritmo.
Linse Olivasi | Monclarone

Il rap è un “linguaggio universale” secondo Issa, ed è ispirato dall’innovazione di Black. Tuttavia, il contenuto della sua musica è diverso e definisce le sue storie personali in Italia.

Amir Issa canta una canzone rap.  Linse Olivasi |  Monclarone

Amir Issa canta una canzone rap.
Linse Olivasi | Monclarone

L’emergente artista hip-hop ha pubblicato il suo primo album da solista, “Vita di Prestigio”, seguito dal suo album solista più popolare. Ma una canzone a lui tanto cara, “Questa e Roma”, è un pezzo personale e alternativo alla capitale italiana. Ha raggiunto oltre 400.000 visualizzazioni su YouTube.

Tra le righe che descrivono le dure difficoltà che la vita ha gettato su Issa, ci sono parole che illuminano un barlume di speranza e ispirazione nonostante le sue circostanze.

Amir Issa legge una canzone rap nei suoi laboratori.  Linse Olivasi |  Monclarone

Amir Issa legge una canzone rap nei suoi laboratori.
Linse Olivasi | Monclarone

Gesù incoraggia le persone a non sentirsi intrappolate nel loro passato. I suoi laboratori, “Potere alle Al Parole” (ritmo e rime contro la discriminazione), costringono le persone a vedere il rap come un semplice strumento che custodisce la fiamma delle storie da raccontare. Issa amplia il suo lavoro per evidenziare le questioni sociali che definiscono l’ingiustizia razziale e come stereotipi e pregiudizi alimentano la discriminazione.

Amir Issa aiuta gli studenti a scrivere musica rap nel suo laboratorio, "Potter alle parole." Linse Olivasi |  Monclarone

Amir Issa aiuta gli studenti a scrivere musica rap nel suo workshop “Potere alle Al Parole”.
Linse Olivasi | Monclarone

“Insegno ai bambini e alle persone come usare le parole per esprimere [themselves] “Il rap ha la tecnica più semplice”, ha detto Issa. “Alcuni ragazzi hanno una visione della musica rap come una cosa [of prestige]. Ma la gente non si rende conto che rap significa letteralmente ritmo e poesia”.

Amir Issa ascolta una canzone rap di uno studente... Lienez Olivasi |  Monclarone

Amir Issa ascolta una canzone rap di uno studente…
Linse Olivasi | Monclarone

Uno dei suoi pezzi, “Non Respiro” (I Can’t Breathe), fa riferimento alle sue convinzioni, poiché fa luce sulla morte di George Floyd. La passione di Issa per spiegare il clima politico mondiale non si ferma qui.

READ  Inizia il film Lamborghini con Frank Grillo, arriva Gabriel Byrne - Deadline

È autore della pluripremiata autobiografia “Vivo per questo” (di prossima pubblicazione in inglese come: “This Is What I Live For: An Afro-Italian Hip-Hop Memoir” nel 2023), testimonianza del situazione e fantasia della generazione italiana. Secondo”. Il suo libro “Educazione Rap” mette in luce le sue esperienze parlando in università, scuole e carceri e si avvicina al rap attraverso una lente poetica e linguistica.

Per raggiungere i suoi obiettivi ha collaborato con la Fondazione Save the Children, il Centro Astalli, la Comunità di Sant’Egidio e l’Ufficio nazionale contro la discriminazione razziale (UNAR). L’attivista ha partecipato alla campagna per la cittadinanza dei figli degli immigrati in Italia “Nuovi Italiani”, visitando il Presidente della Repubblica, presentando petizioni e scrivendo canzoni incentrate su questo importante tema.

“Spero che le persone non si arrendano quando ascoltano la mia musica”, ha detto Issa. “Se ti trovi in ​​una situazione difficile come me, sono la prova che puoi crescere come persona”.

Da sinistra, Amir Issa e la Dott.ssa Teresa Fiori, Professore di Studi Italiani, Italiani e Americani presso la Cattedra Inserra di Studi Italiani e Italiani, hanno una domanda e una risposta dopo la performance di Issa.  Linse Olivasi |  Monclarone

Da sinistra, Amir Issa e Teresa Fiori, Professore di Italian, Italian and American Studies presso la Cattedra Inserra di Italian and Italian Studies, hanno una domanda e una risposta dopo la performance di Issa.
Linse Olivasi | Monclarone

Quando Issa finì il suo spettacolo quella notte, le persone si precipitarono a prendere il suo autografo e la sua foto mentre erano stupite dal modo in cui raccontava la sua storia. Alessandra Pontia, Chief Television and Digital Media, era una di quelle persone.

Vedendo la passione che ha [for] Pontia ha detto che fare il suo messaggio lo rende così impressionante.

Persone come Victoria Buffolo, una giovane studentessa di biochimica e specialista italiana, apprezzano avere un messaggio nelle sue canzoni.

READ  Demi Moore si è laureata a Venezia, in Italia, con un uomo misterioso

“Ho pensato che fosse una buona idea coinvolgere i ragazzi più piccoli in America in quello che doveva fare”, ha detto Buffolo. “Il suo obiettivo nel rappare è un buon modo per sensibilizzare i bambini sui problemi che stanno accadendo oggi, piuttosto che parlare solo di cose materiali. Non sembra farti la predica, è intelligente in quello che fa”.

Amir Issa si esibisce alla Cali School of Music della Montclair State University.  Linse Olivasi |  Monclarone

Amir Issa si esibisce alla John C. School. Cali Music alla Montclair State University.
Linse Olivasi | Monclarone

Attenendosi alla sua verità, Issa continua a prendere una posizione impenitente sull’ostilità che inquina il mondo attraverso le sue parole forti.

“Sono una visione per il futuro perché amo l’hip-hop”, ha detto Issa. “Conosco quella cultura hip-hop [is] Sono nato con molte persone diverse. È una cultura inclusiva. Ed è quello che amo di questo. “