Dicembre 4, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Il primo ministro Jacinda Ardern afferma che le felci nere dovrebbero ottenere pari retribuzione e opportunità

Nel 2015, ogni squadra di All Blacks ha ricevuto una taglia di $ 150.000 per aver vinto la Coppa del Mondo, la Black Fern otterrà lo stesso? Video / Claire sottopentola

Il primo ministro Jacinda Ardern era d’accordo con il crescente coro di voci sul fatto che il campione del mondo Black Ferns meritasse parità di retribuzione e pari opportunità come le loro controparti maschili.

Un mese fa, è stato rivelato che la squadra di rugby femminile inglese avrebbe ricevuto un bonus di $ 30.000 se avesse vinto la finale della Coppa del Mondo all’Eden Park lo scorso sabato, mentre le Black Ferns erano pronte a non ricevere nulla.

Gli All Blacks sono pronti a vincere almeno $ 150.000 ciascuno se vinceranno la Coppa del Mondo in Francia l’anno prossimo.

Ardern ha detto ai giornalisti in Vietnam, dove sta discutendo di commercio con funzionari vietnamiti prima di recarsi a Bangkok per il vertice APEC.

“Solo per ottenere quelle stesse opportunità, e non meritano di meno, e mi sento molto forte per loro [that]. “

Ardern ha detto che la sua posizione si applica a “ogni livello del sistema” e “ogni livello del gioco”, inclusi sponsorizzazione, copertura mediatica, merchandising e persino “pasti post-partita”.

Ha detto che la decisione su quanto dovrebbero guadagnare e se dovrebbe corrispondere al numero preso dagli All Blacks, spetta al New Zealand Rugby.

“Ma quello che mi senti certamente promuovere è che le felci nere sono valse, non solo nell’ultima settimana, ma negli ultimi anni”, ha detto Ardern.

Black Fern festeggia la vittoria della Coppa del mondo di rugby femminile contro l'Inghilterra.  Foto / Dean Purcell
Black Fern festeggia la vittoria della Coppa del mondo di rugby femminile contro l’Inghilterra. Foto / Dean Purcell

Il CEO di New Zealand Rugby Mark Robinson ha dichiarato oggi a RNZ che l’organizzazione potrebbe cambiare l’attuale accordo con i Black Ferns alla luce della loro drammatica vittoria.

READ  Ci sono state segnalazioni di resti umani trovati in borse acquistate all'asta in Nuova Zelanda | Nuova Zelanda

Ha detto che spera che lo “aggiustino” nei prossimi giorni.

“Sarebbe bello fare qualcosa”, ha detto Robinson.

Il New Zealand Rugby ha dichiarato in una dichiarazione il mese scorso che il suo obiettivo era la transizione delle giocatrici professioniste femminili a un modello di occupazione a tempo pieno.

Il grande successo decennale di quest’anno significa che la maggior parte delle felci nere ha una servitù compresa tra $ 35.000 e $ 70.000 all’anno.

Alcuni guadagnano oltre $ 130.000, rispetto ai giocatori di Super Rugby di livello inferiore. Nel complesso, ciò significava che le Black Ferns venivano pagate più delle altre squadre, anche senza bonus.

Lo ha detto la star del Rugby Sevens Michaela Blade Araldo Sul podcast Loop il mese scorso, mentre non ricevevano bonus, i loro stipendi erano aumentati “drasticamente” negli ultimi anni.

Robertson ha detto che le ricompense sono state decisioni per NZ Rugby, ma sarebbe “contento” se lo facessero.

Robertson ha detto che c’è stato un “valore eccezionale del marchio” nelle felci nere come è emerso nelle ultime sei settimane del torneo e crede che giocherà un ruolo nelle future negoziazioni contrattuali.

Il primo ministro dello sport ad interim Grant Robertson ha affermato che i Black Ferns hanno portato il gioco in un luogo in cui tutti i neozelandesi si sentono parte di esso ed è stato importante sfruttare l’eredità del campionato di quest’anno.

“Dare alla felce nera le risorse e il tempo di gioco di cui ha bisogno, e per tutte le donne e le ragazze nello sport”.

Robertson ha detto che dobbiamo lavorare per la parità di retribuzione in tutti gli sport.

READ  Segretario generale delle Nazioni Unite: "Un errore di calcolo del mondo lontano dall'annientamento nucleare" è armi nucleari

“Questa è un’area di cui ho parlato molto da quando abbiamo lanciato la strategia Donne, Ragazze e Sport [in 2018].

“Penso che dovremmo lavorare per la parità di retribuzione in tutti gli sport. Ci sono molte ragioni per cui gli sport individuali ti dicono che questo non è possibile.

“Uno di quelli in passato è stato il valore commerciale. In questo caso, penso che abbiamo visto ampie prove durante il fine settimana che c’è un valore eccezionale del marchio là fuori a Black Ferns.

“IO [have] Non c’è dubbio che il rugby neozelandese esaminerà questo aspetto per negoziati futuri”.

Ha detto che crede che alla fine la felce nera otterrà la stessa quantità degli All Blacks.

“L’abbiamo visto in altre leggi e in altri sport. Sabato sera all’Eden Park non ho mai sentito un’atmosfera del genere. Penso che il livello di talento e abilità di questa squadra sia stato straordinario”.