Febbraio 4, 2023

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Il presidente Tsai Ing-wen si dimette da presidente del partito mentre il KMT sconfigge il DPP

“I problemi di definizione dell’agenda del DPP hanno implicazioni per la politica cinese”, ha detto Song.

Il DPP non è riuscito a tradurre il crescente sentimento nazionalista in sostegno elettorale nonostante le crescenti tensioni durante lo scoppio della guerra in Ucraina a febbraio, una flottiglia di navi militari cinesi che ha effettivamente bloccato Taiwan durante la visita di Nancy Pelosi a Taiwan ad agosto e il rifiuto del presidente cinese Xi Jinping di governare . L’uso della forza contro Taiwan al 20° Congresso del Partito a novembre.

La presidente taiwanese Tsai Ing-wen ha votato sabato in un seggio elettorale a Taipei. a lui attribuito:Daniele Singh

“Il DPP sta assistendo a un ritorno al suo marchio tradizionale di nazionalismo taiwanese”, ha detto Song.

“Dal punto di vista diplomatico, alcuni pessimi commentatori del DPP sostengono che le elezioni finiranno con tre quarti delle città che consegneranno i sindaci al Kuomintang cinese, piuttosto che al DPP di Taiwan… la piattaforma politica cinese”.

Fondamentalmente, il DPP non è riuscito a conquistare la città di Hsinchu, dove il Partito popolare di Taiwan ha condotto una campagna libera dalla politica attraverso lo stretto, e la città di Taipei, da cui provenivano tre degli ex presidenti di Taiwan.

Il ministro per gli affari digitali di Taiwan, Audrey Tang, ha cercato di separare le campagne elettorali locali e nazionali affermando che i risultati di sabato si baseranno sulle risposte a questioni locali come la raccolta dei rifiuti, i sussidi e le strade, ma la campagna del DPP si è esaurita dalla sede centrale e distribuito finora. Dove le remote isole di Penghu e Matsu hanno posto l’accento sulla risposta di Taiwan all’aggressione cinese.

READ  Yalda Hakim rivela una conversazione scioccante che ha avuto con i talebani

“Dobbiamo proteggere la democrazia di Taiwan”, ha detto uno dei candidati del DPP nei consigli locali di Taipei, Line Yen-feng.

Lin Yen-feng, membro del DPP e candidato al consiglio comunale di Taipei.

Lin Yen-feng, membro del DPP e candidato al consiglio comunale di Taipei. a lui attribuito:Daniele Singh

Andy Chen, un sostenitore del DPP di 23 anni, ha affermato che le elezioni locali avranno conseguenze importanti per le elezioni nazionali.

Penso che questo sia molto rilevante per le elezioni presidenziali. Perché il modo in cui la gente voterà questa volta mostrerà che tipo di messaggio Taiwan vuole inviare al mondo intero, poiché l’agenda del DPP questa volta è resistere alla Cina e proteggere Taiwan”.

Ma ha detto che il DPP ha faticato a far passare il suo messaggio e ha accusato Pechino di aver diffuso disinformazione durante la campagna. Il ministro degli Esteri di Taiwan, Joseph Wu, ha detto mercoledì che Pechino ha effettivamente interferito meno durante queste elezioni che in altre campagne.

Cynthia Hsueh (a sinistra), Andy Chen (al centro) e Huang Ing-chi a una manifestazione del Partito Democratico Progressista a Taipei.

Cynthia Hsueh (a sinistra), Andy Chen (al centro) e Huang Ing-chi a una manifestazione del Partito Democratico Progressista a Taipei. a lui attribuito:Daniele Singh

Tsai rimarrà alla presidenza fino alla fine del suo mandato nel 2024. Il primo ministro Su Tseng-chang ha rassegnato le dimissioni sabato dopo le pesanti perdite subite dal partito in tutto il paese. Ha esortato Cai Su a rimanere nella sua lista di leadership mentre il DPP si prepara ad affrontare una nuova sfida per la presidenza dal Kuomintang.

Ad affrontare questa sfida ora è probabile che ci sia Chiang, un avvocato della Silicon Valley che è tornato a Taiwan per prendere il manto del Kuomintang da suo nonno, l’ex presidente taiwanese Chiang Ching-kuo, e bisnonno Chiang Kai-shek.

READ  L'opossum neozelandese tiene in ostaggio una donna nella sua casa | Nuova Zelanda

Caricamento in corso

“È il futuro”, ha detto Gus Chen, un project manager IT di 34 anni. “È la prossima grande novità”.

Chen ha detto che avrebbe festeggiato tutta la notte dopo la vittoria di Chiang.

Ha detto: “La generazione più giovane ci crede”. “Non devi preoccuparti che la Cina attacchi Taiwan, negli ultimi 20 o 30 anni non è mai successo niente”.

Un giovane sostenitore del KMT, Gus Chen, a un raduno del KMT.

Un giovane sostenitore del KMT, Gus Chen, a un raduno del KMT. a lui attribuito:Daniele Singh

Nonostante il suo lignaggio nazionalista anti-Pechino, Chiang ha criticato il DPP per aver danneggiato i suoi rapporti di lavoro con la Cina. Ha anche chiarito che non ha sostenuto l’unità con la terraferma.

“I principali gruppi imprenditoriali di Taiwan hanno esortato sia Taiwan che la Cina a dare la priorità alle esigenze civili ed economiche”, ha affermato Chiang ad agosto. “Il KMT cercherà di comprendere la necessità dei giovani nelle startup, delle aziende taiwanesi e degli studenti di mantenere colloqui bilaterali”.

Nel suo discorso di vittoria di sabato sera, Chiang ha detto che nulla “impedirà a Taipei di andare avanti”.

“Ricorderò la mia promessa a tutti i residenti, aprirò la strada per realizzare il pieno potenziale di Taipei e farlo brillare sulla scena mondiale”, ha detto.

Con Daniel Singh