Settembre 26, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Il preside del College of Business Administration si dimette tra le accuse di aver mentito sui suoi voti

Dopo soli due anni di lavoro, Mario Enzler si è dimesso da Dean della School of Business presso l’Università di St. Thomas a Houston. Le sue dimissioni sono entrate in vigore venerdì scorso, ma sono state annunciate martedì, a seguito delle accuse di aver falsificato le sue credenziali educative, incluso il dottorato di ricerca. Da un conservatorio in Italia che non offre dottorati e lauree triennali di un liceo italiano.

Insler è un’ex guardia svizzera di origine italiana che conobbe personalmente Papa Giovanni Paolo II e Madre Teresa, secondo il suo incarico privato. il libro sul Papa. Non aveva una laurea in economia e non aveva pubblicato alcun lavoro accademico nel campo quando ha assunto la carica di preside della Cameron School of Business nel giugno 2020. Fin dall’inizio, la facoltà ha sospettato che qualcosa non andasse bene.

John E. Sims, assistente professore di contabilità, ha detto di essersi insospettito quando Enzler, in un incontro con i docenti della business school, ha indicato di non sapere cosa fosse la Collegiate Business Schools Development Association, l’agenzia di accreditamento per il maggiore .

Sims, che era responsabile della raccolta delle credenziali dalla facoltà della business school, ha affermato che nei due anni in cui Enzler era preside, non aveva mai presentato i documenti richiesti dai corsi che insegnava, inclusi curricula, lauree e garanzia di apprendimento. documenti. E ogni volta che Simms chiedeva a Enzler del materiale mancante, Enzler rispondeva: “Tutti stanno imparando e tutti sono fantastici. Non preoccuparti, ci penso io”.

Con l’avvicinarsi delle scadenze per l’approvazione, Sims ha sentito la pressione di raccogliere i documenti. Ha affermato che molti docenti della business school hanno lavorato duramente per ottenere e mantenere l’accreditamento e ha espresso preoccupazione per il fatto che il loro lavoro fosse messo a repentaglio. “L’accreditamento riguarda la documentazione, ma riguarda anche la credibilità”, ha affermato. “Non potevo sedermi qui e guardare oltre un decennio di lavoro andare in tilt”.

READ  L'accordo di libero scambio India-UE potrebbe essere firmato entro il prossimo anno: Piyush Goyal

Insieme ad altri docenti, tra cui uno che parla italiano, Simms decide di indagare su Enzler. Hanno contattato le istituzioni in Italia che avrebbero rilasciato i diplomi Enzler. uno è un istituto musicale Sims ha affermato che non offre programmi di dottorato, un’affermazione confermata dal suo sito web. l’altro è Scuola superiore Ha detto che dà certificati professionali. Ciò ha portato Sims a credere che Ensler avrebbe potuto falsificare il suo curriculum, cosa che secondo Sims era una violazione del codice penale del Texas.

Un portavoce dell’università ha rifiutato di rispondere a domande specifiche sul tempo di Ensler a St. Thomas.

Enzler non ha risposto a una richiesta di commento mercoledì.

Sims ha anche affermato che l’impiego di Enzler era insolito. La Business School ha assunto Storbeck/Pimentel & Associates, una società di ricerca nazionale ora chiamata SP&A Executive Search, per reclutare candidati. Alberto Pimentel, che ha guidato lo sforzo di reclutamento, ha affermato disco Che Enzler “non era un candidato che ha risposto ai nostri annunci o è stato reclutato da noi”.

Pimentel ha detto di aver chiesto all’università se la sua azienda dovesse condurre controlli di riferimento e precedenti per Enzler, ma gli è stato detto di no. La sua azienda di solito controlla il background formativo dei candidati, ma in questo caso non è stato consentito farlo.

Rapporti con la Chiesa cattolica

Enzler non aveva una laurea in economia, come richiesto dall’annuncio di lavoro. Invece, la sua autobiografia, ha recensito discoDice di avere un dottorato in musica e una laurea in classici.

Simms ha presentato un reclamo interno chiedendo la cessazione sia di Enzler che di Christopher P. Evans, vicepresidente per gli affari accademici, che secondo Simms avevano assunto Enzler. Successivamente, il ricorso è stato sospeso e l’università ha avviato un’indagine amministrativa, ma secondo Sims non è andata da nessuna parte.

READ  Yellen afferma che l'inflazione e l'aumento dei prezzi del gas rimangono un "rischio"

In una lettera a disco, Evans ha affermato che “un comitato di ricerca composto da docenti e potenziali colleghi ha esaminato le domande e ha adempiuto alla sua missione inviando un elenco di raccomandazioni che elencavano Mario Enzler e un altro potenziale candidato per la nomina a preside”. Evans ha rifiutato di rispondere ad altre domande.

Tuttavia, uno dei membri del comitato di ricerca ricorda le cose in modo diverso. John Levins, professore di contabilità, ha dichiarato: disco Non è responsabilità del Comitato raccomandare un candidato per questa posizione. Invece, i suoi membri hanno analizzato i punti di forza e di debolezza di ciascun candidato. Levins ha affermato che la forza di Insler risiede nel suo forte rapporto con la Chiesa cattolica romana, che si adatta alla missione dell’università, mentre la sua debolezza risiede nella sua mancanza di un background accademico tradizionale.

Ramon Fernandez, un assistente professore di contabilità, ha detto di non capire perché Insler fosse stato assunto, data la sua mancanza delle qualifiche richieste.

A partire dallo scorso aprile, i docenti, inclusi Sims e Fernandez, hanno inviato lettere all’università elencando tutti i motivi per cui Enzler non dovrebbe essere Dean of Business. Fernandez ha detto che Evans non ha mai incontrato la facoltà per discutere la questione. Fernandez ha detto: “Pensavo che si sarebbe incontrato con la facoltà per capire cosa stava succedendo, ma non l’ha fatto. Ci ha semplicemente ignorato per tutta l’estate”.

Fernandez ha detto che Insler in seguito ha ammesso che gli mancava un dottorato di ricerca, ma l’università ha continuato a usare “D”. Prima del suo nome e “PhD”. Quindi. A maggio, durante la cerimonia di apertura della scuola, Enzler è stato presentato come “Dr.” I laureati hanno ricevuto certificati d’onore firmati da Enzler con “PhD”. Stampato accanto al suo nome.

READ  La nuova attività sembra aggiungere un po' di sapore a Oak Creek

Fernandez è preoccupato per il futuro della business school. “La prossima ricerca che facciamo deve essere fatta bene e seguire la politica”, ha detto Fernandez.

Il College of Business ha nominato tre membri della facoltà nel nuovo Consiglio di Leadership per servire come decani temporanei fino alla nomina di un nuovo decano.

“La cosa importante per noi ora è concentrarci sul futuro della Cameron Business School”, ha detto un portavoce dell’università.