Gennaio 25, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Il popolare gruppo di vendita al dettaglio Selfridges ha venduto per oltre $ 5 miliardi | Affari ed Economia

Central Group e Signa deterranno congiuntamente la catena che comprende i negozi Selfridges, Arnotts e Brown Thomas.

di Bloomberg

La dinastia miliardaria dietro Selfridges & Co ha venduto l’operatore di minimarket britannico a una joint venture thailandese-austriaca per circa 4 miliardi di sterline (5,4 milioni di sterline) in uno dei più grandi affari al dettaglio del Regno Unito degli ultimi anni.

La famiglia Weston ha affermato che il Central Group, di proprietà dei Chirathivats, una delle famiglie più ricche dell’Asia, e Signa Holding in Austria, hanno formato una joint venture per acquistare il gruppo di vendita al dettaglio. Central e Signa deterranno la catena in una partnership 50-50, secondo una dichiarazione rilasciata giovedì sera tardi, ora di Londra.

Il prezzo di acquisto non è stato reso noto ufficialmente, ma si avvicina a 4 miliardi di sterline (5,4 miliardi di dollari), secondo due persone che hanno familiarità con l’accordo e che hanno chiesto di non essere identificate perché le informazioni sono riservate. Secondo i dati Bloomberg, questo la rende una delle prime 10 acquisizioni destinate a un’azienda britannica quest’anno.

Bloomberg aveva precedentemente riferito che la famiglia Weston stava considerando una vendita interessata e aveva nominato Credit Suisse come consulente a giugno.

Fondato da Harry Gordon Selfridge nel 1908, Selfridges è noto per il gigantesco grande magazzino di Oxford Street, a Londra, che è stato a lungo una mecca per le fashioniste. Ci sono anche negozi Selfridges a Manchester e Birmingham.

Il gruppo Selfridges entrerà a far parte del portafoglio congiunto di grandi magazzini di lusso di Central e Signa [File: Bloomberg]

L’uomo d’affari canadese Galen Weston ha acquistato la società per quasi 600 milioni di sterline nel 2003 e da allora si è espansa per includere altre catene di supermercati, tra cui Arnotts e Brown Thomas in Irlanda, Holt Renfrew in Canada e De Bijenkorf nei Paesi Bassi. In tutto, il gruppo gestisce 25 negozi in tutto il mondo attraverso i suoi cinque marchi.

READ  Ricavi delle vendite del mercato delle assicurazioni per viaggi d'affari, consumi e tasso di crescita dei principali produttori come Assicurazioni Genarali (Italia), Allianz (Germania), Seven Corners (USA), Travel Safe Insurance (USA), USI Insurance Services (USA), ecc. - Università King Saud

La vendita a Central e Signa non include Holt Renfrew, che resterà alla famiglia Weston.

Central Group è un’azienda familiare di quarta generazione coinvolta in una vasta gamma di settori, dall’immobiliare al commercio al dettaglio, all’ospitalità e alla ristorazione. La famiglia Chirathivat ha la fortuna della 20a famiglia più grande in Asia, per un valore di 12,9 miliardi di dollari, secondo una classifica stilata da Bloomberg News nel novembre 2020.

Caratteristiche famose
Signa è stata fondata dall’imprenditore immobiliare e retail Rene Pinco, che possiede o ha partecipazioni in alcune delle proprietà più famose del mondo, tra cui il Chrysler Building di New York.

Le origini britanniche del Trophy hanno attirato l’attenzione anche se la vendita al dettaglio nelle principali vie dello shopping ha subito un duro colpo. I valori degli immobili al dettaglio sono crollati negli ultimi anni e il settore è stato colpito dalla pandemia e dal passaggio allo shopping online.

Selfridges è tra i grandi magazzini più famosi al mondo e ha resistito abbastanza bene alla pandemia. Gran parte del valore del rivenditore risiede nella gran parte degli immobili londinesi che possiede in Oxford Street. Ciò include una posizione non sviluppata nel retro del negozio dove c’erano progetti per un complesso alberghiero, ricreativo e di uffici.

Il Gruppo Selfridges entrerà a far parte del portafoglio combinato di negozi di lusso di Central e Signa, che possiede Rinascente in Italia, Illum in Danimarca, Globus in Svizzera e KaDeWe in Germania.

Il fondatore di Selfridges è stato oggetto di una serie televisiva di ITV Studios e PBS che è andata in onda per quattro stagioni fino al 2016. Soprannominata “Mr. Selfridge”, la serie si è concentrata sulla storia della vita reale dell’americano che ha fondato la società e ha interpretato il ruolo di Jeremy Pive.

READ  Evergrande, presidente della Banca centrale europea Lagarde, statistiche USA al microscopio