Giugno 16, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Il più alto livello di anidride carbonica nell’atmosfera in 4 milioni di anni

A maggio, il livello di anidride carbonica nell’atmosfera ha raggiunto il livello più alto in 4 milioni di anni. Cosa significa questo picco in primavera? decodifica.

La primavera è un periodo di rinnovamento, di fiori che sbocciano e di bel tempo. È anche il momento del tradizionale picco dei livelli di anidride carbonica atmosferica. Quest’anno, a maggio, ha raggiunto 419,13 ppm, il tasso più alto in 4 milioni di anni. La leggera diminuzione osservata nel 2020 a causa della pandemia avrà scarso impatto sul trend di rapida crescita del tasso di CO2. Cosa significa questo picco dei livelli di anidride carbonica atmosferica in primavera? decodifica.

Perché c’è un picco di anidride carbonica in primavera?

Lo scienziato americano Charles David Keeling è stato il primo a misurare il livello di anidride carbonica nell’atmosfera nel 1958. Ha stabilito il suo laboratorio sulla cima dell’isola di Mauna Loa nell’Oceano Pacifico. lontano da ogni fonte di inquinamento,Osservatorio di Mauna Loa Da allora, il livello di anidride carbonica nell’atmosfera è stato misurato ogni ora. I risultati vengono poi mediati su un mese per dare la famosa “curva di Keeling”.

Curva di Keeling, Osservatorio di Mauna Loa

Osservando la curva rossa, notiamo che il tasso di anidride carbonica attraversa dei cicli: a volte un po’ più bassi, a volte un po’ più alti. Questi cicli sono spiegati dall’attività delle piante nell’emisfero settentrionale. In primavera, le piante dell’emisfero settentrionale (di cui ce ne sono molte di più nell’emisfero meridionale) iniziano a crescere, formando foglie, fiori e frutti. Per fare questo, cattureranno l’anidride carbonica perché usano gli atomi di carbonio come “quadro” per lo sviluppo.

READ  Quante bolle ci sono in un boccale di birra?

Dall’autunno all’inizio della primavera, invece, le piante e il suolo sono dormienti e non catturano il carbonio né lo rilasciano nell’atmosfera. Questo spiega i cicli stagionali nell’evoluzione dei livelli di anidride carbonica nell’atmosfera. A maggio c’è un picco di CO2, dopo che le fabbriche sono inattive e prima che inizino a catturare CO2.

Crescita allarmante di anidride carbonica ل

Nonostante questi cicli, possiamo vedere chiaramente una tendenza all’aumento del livello di anidride carbonica. Dalla rivoluzione industriale, le attività umane hanno rilasciato enormi quantità di anidride carbonica nell’atmosfera. Queste quantità aumentano ogni anno. Una volta nell’atmosfera, l’anidride carbonica si accumula lì. Può rimanere lì fino a 1.000 anni. Quindi il livello di anidride carbonica nell’atmosfera è in costante aumento. Nel maggio 2021 ha raggiunto il valore più alto in 4 milioni di anni.

In effetti, l’osservatorio di Mauna Loa ha misurato una media di 419 parti per milione. “Ppm” è l’abbreviazione di parti per milione. Ciò significa che per 1 milione di molecole d’aria (senza contare il vapore acqueo) ci sono 419 molecole di anidride carbonica. Potrebbe non sembrare molto, ma in realtà è del 50% superiore al tasso preindustriale. Fino al 1850, il livello di anidride carbonica era stabile intorno a 280 parti per milione.

Ancor più di questo picco, che può essere solo un valore estremo, preoccupa il tasso di crescita del contenuto di anidride carbonica. L’Osservatorio di Mauna Loa si esibisce Su dieci tasso di crescita medio annuo del contenuto di anidride carbonica. Il tasso di crescita è la quantità di aumento di CO2 tra il 1 gennaio dell’anno e il 31 dicembre. Nel decennio 2010-2019, in media, la CO2 è aumentata di 2,4 parti per milione all’anno, il tasso più alto mai registrato.

READ  La Guadalupa è stata invasa dal verme piatto della Nuova Guinea

Nella storia della Terra, il tasso di anidride carbonica è aumentato molto, ma non così velocemente. Ad esempio, durante l’ultima era glaciale, il livello di anidride carbonica è aumentato di 80 parti per milione in 6000 anni. In confronto, ci sono voluti solo 42 anni, dal 1979 al 2021, per aumentare il livello di anidride carbonica dello stesso numero.

Ridurre le nostre emissioni di CO2 è più che urgente

Il Riduzione del 7% delle emissioni globali di anidride carbonica Nel 2020 a causa delle misure sanitarie avrà un impatto limitato sulla curva di crescita del tasso di CO2. A causa della continua presenza di anidride carbonica nell’atmosfera, questa diminuzione annuale è quasi impercettibile.

Il livello di anidride carbonica nell’atmosfera è ormai più che preoccupante e anche le misure straordinarie adottate durante la pandemia non sono riuscite a rallentarne la crescita. È quindi urgente che i paesi adottino misure drastiche per ridurre le emissioni di gas serra a lungo termine, e sperare così di stabilizzare o nel migliore dei casi ridurre il livello di anidride carbonica.

Scoprire di più:

immagine Kaelen Mock Certamente Unsplash

In questo mondo complesso che incombe davanti a noi…

…siamo più determinati che mai a decifrare e analizzare tutti i grandi fenomeni che stanno scuotendo le nostre società. Mettere in scena informazioni verificate, basate sulla scienza, senza preavviso e senza compromessi. Fornire ai cittadini le chiavi per una migliore comprensione e azione in un mondo in transizione. Per rendere disponibili informazioni indipendenti e di alta qualità a quante più persone possibile e senza pubblicizzare il tuo nuovo SUV, riteniamo che le informazioni dovrebbero essere gratuite. Ma non si può fare senza di te.

READ  Come sono stati realizzati gli alieni nella serie di fantascienza con Gabriel Byrne e Leah Drucker?

Abbiamo bisogno che tu crei con noi informazioni di qualità che siano gratuite per tutti, da diffondere e condividere intorno a te, ma anche per aiutarci a mantenere la nostra indipendenza finanziaria.
Ogni volta che contribuisci, ad esempio, con 50 euro (17 euro al netto delle tasse), 2.000 cittadini sono meglio informati sui temi futuri.

Grazie in anticipo, sperando di continuare a costruire informazioni degne del nostro futuro per molto tempo, redazione di Youmatter.