Ottobre 18, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Il nepalese dubita del polso rotto del Giro Ditalia

Il pilota italiano Vincenzo Nepalese ha rivelato una frattura al polso durante l’allenamento e ha messo in dubbio la sua partecipazione al Giro d’Italia del mese prossimo, ha rivelato mercoledì la sua squadra, Trek Segafredo.

“Sfortunatamente, Vincenzo Nepali è caduto questa mattina durante l’allenamento e si è infortunato al polso destro”, ha detto la sua squadra in un comunicato.

Gli esami clinici hanno rivelato una frattura composta nel raggio del polso destro.

“Domani (giovedì) è previsto l’intervento per la sintesi ossea per ridurre la frattura.

“Poi si potrà considerare il recupero e la partecipazione di Vincenzo al Giro”.

Il nepalese ha vinto Jiro nel 2013 e nel 2016 e si è classificato settimo nella gara dell’anno scorso, che si è tenuta in autunno a causa della pandemia di Coronavirus.

La gara di quest’anno va dall’8 al 30 maggio.

“Trovo difficile trovare le parole per descrivere la grande tristezza che provo. Ma questo è il verdetto che devo accettare”, ha detto Nabali su Twitter.

“Domani farò un’operazione e poi comincerò nel modo più duro per cercare di essere all’inizio di Jiro. Questo è l’obiettivo e farò l’impossibile per raggiungerlo”.

Nebali è caduto mentre si allenava in Svizzera, dove vive, in vista dell’Alpine Tour della prossima settimana, una gara che ha vinto due volte.

Il 36enne ex vincitore del Tour de France e vincitore della Vuelta One of Spain avrebbe anche partecipato al torneo classico di un giorno di Liegi Baston Liege il 25 aprile.

IE / mW