Settembre 18, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Il ministro della Salute si dimette dopo un incendio in un ospedale

Martedì, il ministro della Salute iracheno si è dimesso, dieci giorni dopo che un incendio ha ucciso più di 80 persone in un ospedale designato per il Covid-19, secondo il rapporto di indagine ufficiale che cita funzionari di rango inferiore.

Hassan al-Tamimi, arrivato al governo grazie al sostegno del travagliato leader sciita Muqtada al-Sadr, si ritira da solo, secondo una dichiarazione del governo che aggiunge che il gabinetto aveva appena annullato la sospensione del ministro, che aveva ordinato il Il giorno dopo. fuoco.

D’altra parte, il direttore dell’ospedale Ibn Al-Khatib, il suo assistente amministrativo, il capo della protezione civile dell’istituto, nonché il capo del settore sanitario nel settore orientale di Baghdad, “sono stati licenziati e lo faranno soffrono di diversi casi. Provvedimenti disciplinari “, aggiungi testo.

Il 25 aprile, quando l’Iraq si è risvegliato da una notte di terrore, durante la quale vicini e spettatori hanno riesumato per ore i cadaveri carbonizzati di pazienti morti, soffocati dalle fiamme o privati ​​dell’ossigeno a causa del taglio dei respiratori, la parola chiave è stato “Le dimissioni del ministro sono arrivate in cima ai siti di comunicazione. Social.

Il primo ministro Mustafa Al-Kazemi, un indipendente senza una base di partito e che comunica regolarmente con il movimento sadristo, il primo blocco in parlamento, inizialmente ha scelto di “sospendere” Tamimi.

Martedì il suo governo ha deciso di sollevare qualsiasi commento contro il ministro, nonché il governatore di Baghdad, a due incarichi politici di alto livello in un paese governato da partiti e clientelismo.

Il ministro della Salute iracheno si è dimesso martedì, dieci giorni dopo che un incendio ha ucciso più di 80 persone in un ospedale designato per il Covid-19, mentre il rapporto di indagine ufficiale indicava funzionari di rango inferiore. Il travagliato leader sciita Muqtada al-Sadr si ritira da solo, secondo un comunicato stampa …

READ  Parigi e Nantes tornano in vetta