Settembre 18, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Il ministro della Difesa ordina a sei compagnie aeree commerciali di aiutare a trasportare i rifugiati afghani

Il Pentagono ha detto domenica che il segretario alla Difesa Lloyd J. Austin III ha ordinato a sei compagnie aeree commerciali di fornire aerei passeggeri per aiutare con l’escalation dell’operazione militare statunitense per evacuare gli americani e gli alleati afgani dalla capitale afgana, Kabul.

Il signor Austin ha attivato la prima fase della flotta aerea di riserva civile, istituita nel 1952 dopo il ponte aereo di Berlino, per fornire 18 velivoli per aiutare il trasporto di passeggeri in arrivo alle basi in Medio Oriente dall’Afghanistan, John F. Kirby, un portavoce del Pentagono, Ha detto in una dichiarazione.

L’attuale attivazione di 18 aeromobili: quattro di United Airlines; tre ciascuno da American Airlines, Atlas Air, Delta Airlines e Omni Air; e due Hawaiian Airlines.

Kirby ha affermato che il Pentagono non si aspetta un impatto significativo sui voli commerciali.

Il capitano John Perkins, portavoce del Military Transportation Command, ha dichiarato domenica che gli aerei commerciali inizieranno il servizio lunedì o martedì e che trasporteranno gli sfollati dal Medio Oriente all’Europa e dall’Europa agli Stati Uniti.

Il capitano Perkins ha detto in un’intervista telefonica che l’esercito aveva richiesto un aereo a fusoliera larga ea lungo raggio in grado di trasportare diverse centinaia di passeggeri. Ha detto che le discussioni con le compagnie aeree sono iniziate la scorsa settimana e che alcune compagnie aeree si erano offerte volontarie per l’evacuazione degli aerei. Ma ha aggiunto che la domanda era abbastanza grande da permettere al signor Austin di ordinare a più compagnie aeree di soddisfare i loro obblighi nell’ambito del programma della flotta di riserva.

READ  Discovery ottiene un numero record di abbonati con copertura olimpica | Azione

Gli aerei civili non voleranno dentro o fuori Kabul, poiché il rapido deterioramento della situazione della sicurezza ha ostacolato i voli di evacuazione. Invece, i piloti e gli equipaggi delle compagnie aeree commerciali aiuteranno a trasportare migliaia di afgani che arrivano alle basi statunitensi in Bahrain, Qatar ed Emirati Arabi Uniti.

Le compagnie aeree commerciali alleggeriranno il carico su quelle basi, che si stanno riempiendo rapidamente mentre l’amministrazione Biden si affretta ad aumentare il numero di voli per migliaia di afgani per paura di ritorsioni talebane.

I funzionari hanno affermato che gli aerei dalle basi in Medio Oriente aumenteranno i voli militari che trasportano afgani in Germania, Italia, Spagna e altre destinazioni in Europa, e infine negli Stati Uniti per molti afgani.

Scott Kirby, CEO di United Airlines, Ha detto sui social, “Come compagnia aerea globale e vettore nazionale del nostro Paese, abbiamo la responsabilità di rispondere rapidamente a sfide internazionali come questa”.

“È un dovere che assumiamo con la massima cura e coordinamento”, ha aggiunto.

La compagnia aerea ha indicato che sono stati attivati ​​quattro dei suoi Boeing 777, che possono ospitare fino a 350 passeggeri.

American Airlines Ha detto in una dichiarazione È pronto a schierare tre velivoli da lunedì e che lavorerà per ridurre al minimo l’impatto sui clienti.

“Le immagini dall’Afghanistan sono strazianti”, afferma la dichiarazione. “La compagnia aerea è orgogliosa e grata ai piloti e agli assistenti di volo, che gestiranno questi voli per far parte di questo sforzo salvavita”.

Questa è la terza volta che viene utilizzata la flotta aerea di riserva. Il primo è stato durante la Guerra del Golfo (dall’agosto 1990 al maggio 1991). Il secondo è stato durante la guerra in Iraq (febbraio 2002-giugno 2003).

Per la missione di evacuazione, una delle più grandi mai intraprese dal Pentagono, l’Esercito ha ampliato la sua flotta di C-17, l’aereo cargo preferito in ambienti ostili, per includere C-5 e KC-10 giganti, un aereo che rifornimenti di carburante. Può essere configurato per trasportare passeggeri.