Luglio 1, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Il ministro della Difesa australiano incontra la sua controparte cinese, segnando la fine di un blocco diplomatico di due anni

Il segretario alla Difesa Richard Marles ha tenuto un incontro faccia a faccia con il suo omologo cinese a Singapore, ponendo ufficialmente fine a un blocco diplomatico di due anni tra Canberra e Pechino.

L’incontro di Marles con il generale Wei Fengyi si tiene a margine del vertice sulla sicurezza di Shangri-La ed è il primo contatto ad alto livello con il più grande partner commerciale dell’Australia dal gennaio 2020.

Furiosa per la richiesta del governo Morrison di indagare sulle origini del COVID-19, la Cina ha sospeso i contatti con Canberra, a livello politico, e imposto miliardi di dollari di scioperi commerciali alle esportazioni australiane.

Marles ha descritto l’incontro come uno “scambio franco e completo” in cui ha sollevato una serie di questioni preoccupanti per l’Australia, inclusa la recente intercettazione da parte della Cina di un aereo dell’aeronautica australiana sul Mar Cinese Meridionale.

“Questo è stato un incontro importante tra i due paesi a seguito dell’incontro dell’Indo-Pacifico”, ha affermato.

“È stato un primo passo fondamentale.

E’ stato espresso l’avvertimento dell’accumulo del Mar Cinese Meridionale

L’incontro è avvenuto sullo sfondo della crescente aggressione di Pechino nel Mar Cinese Meridionale.

pubblicato E il aggiornato

READ  Migliaia di persone fuggono dopo l'eruzione di un vulcano nella Repubblica Democratica del Congo