Maggio 19, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Il “miliardario” cinese Guo Wenwei dichiara bancarotta

New York: Guo Wenwei, un uomo d’affari cinese in esilio ed ex partner dello stratega politico di Trump Steve Bannon, ha dichiarato bancarotta meno di una settimana dopo che un giudice gli ha ordinato di pagare milioni di dollari per tenere uno yacht fuori dalla portata dei creditori.

Questa settimana, il giudice del tribunale dello Stato di New York Barry Ostragher ha ritenuto Guo, noto anche come Miles Kwok, in disprezzo e gli ha ordinato di pagare $ 134 milioni ($ 186 milioni) in cinque giorni lavorativi, stabilendo che ha spostato uno yacht fuori dalle acque americane per proteggerlo dal recupero crediti.

Guo Wengyi.credito:Screengrab / Voce dell’America

Ha scoperto che Guo “esercitò il dominio e il controllo” sullo yacht Signora May Ha fatto in modo che lasciasse le acque di New York nonostante un precedente ordine del tribunale le richiedesse di rimanere nella giurisdizione. Lo yacht è arrivato alle Bahamas.

Bannon è stato arrestato mentre era sullo yacht nell’agosto 2020, Accusato di aver frodato centinaia di migliaia di donatori A proposito di uno schema per costruire un muro lungo il confine messicano.

La corte ha affermato che Guo ha imposto multe di $ 500.000 al giorno per un periodo di 268 giorni in violazione di un’ingiunzione precedente. Ostrager ha chiesto a Guo di pagare 134 milioni di dollari (186 milioni di dollari) in cinque giorni lavorativi.

Guo ha dichiarato bancarotta nel Connecticut martedì in ritardo (mercoledì EST), con attività stimate a non più di $ 500.000 e passività fino a $ 500 milioni, secondo i documenti del tribunale.

il Signora May È stato acquistato per £ 28 milioni nel 2015 ($ 52 milioni oggi).

READ  In che modo l'enorme budget elettorale dello United Australia Party potrebbe influenzare le elezioni federali

Nel 2018, Bannon e Joe Wenge hanno unito le forze in un’ambiziosa sfida alla leadership di Pechino.