Ottobre 1, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Il massimo esperto di malattie infettive degli Stati Uniti, Anthony Fauci, lascerà il suo incarico a dicembre per perseguire “il prossimo capitolo”

Il dottor Anthony Fauci, il massimo esperto di malattie infettive del governo degli Stati Uniti che è diventato un nome familiare – e oggetto di attacchi partigiani – durante la pandemia di COVID-19, ha annunciato che lascerà il governo federale a dicembre dopo oltre cinque decenni di servizio .

Il dottor Fauci, che funge da consulente medico capo del presidente Joe Biden, è stato direttore del National Institute of Allergy and Infectious Diseases e capo del NIAID Laboratory for Immunoregulation.

È stato un leader nella risposta federale del governo degli Stati Uniti all’HIV e ad altre malattie infettive, molto prima della pandemia di COVID.

“Lascerò queste posizioni nel dicembre di quest’anno per perseguire il prossimo capitolo della mia carriera”, ha detto il dottor Fauci in una dichiarazione, descrivendo quei ruoli come “l’onore di una vita”.

“Sono stato in questo campus e sono stato nei laboratori e in ospedale ogni giorno, compresi la maggior parte dei fine settimana, per 54 anni.

“Ovviamente l’idea di stare lontano da lei è agrodolce”, ha detto il dottor Fauci all’Associated Press.

Il dottor Fauci è diventato il volto della risposta del governo al COVID-19 quando è emersa all’inizio del 2020, con frequenti apparizioni in notiziari televisivi e in conferenze stampa quotidiane con funzionari della Casa Bianca, incluso l’allora presidente Donald Trump.

Ma con l’aggravarsi della pandemia, il dottor Fauci non ha avuto l’approvazione di Trump e dei suoi funzionari quando i suoi appelli alla continua cautela pubblica si sono scontrati con il desiderio dell’allora presidente di tornare alla normalità e propagandando trattamenti non provati per il virus.

Il dottor Fauci si è trovato emarginato dall’amministrazione Trump e sempre più distante dalle decisioni importanti sulla risposta federale.

Il direttore dell'Istituto nazionale di allergie e malattie infettive, il dottor Anthony Fauci, ascolta mentre parla il presidente Donald Trump
Il dottor Fauci è stato messo da parte dall’amministrazione Trump quando i suoi appelli a una continua cautela pubblica si sono scontrati con il desiderio dell’ex presidente di tornare alla vita normale.(AFP: Patrick Simansky)

Tuttavia, ha continuato a parlare nelle interviste ai media e ha chiesto il distanziamento sociale e le coperture per il viso nei luoghi pubblici prima che i vaccini COVID-19 vengano lanciati.

È stato anche sottoposto ad attacchi politici e minacce di morte e gli è stata assegnata una guardia di sicurezza per proteggerlo.

Quando Biden ha vinto la Casa Bianca, ha chiesto al dottor Fauci di rimanere nella sua amministrazione con un’elevata capacità.

Il presidente ha elogiato il dottor Fauci in una dichiarazione, dicendo: “Indipendentemente dal fatto che l’ho incontrato di persona o meno, ha avuto un impatto sulla vita di tutti gli americani con il suo lavoro.

“I miei più sinceri ringraziamenti per il suo servizio pubblico. Gli Stati Uniti d’America sono più forti, più resistenti e più sani grazie a lui”.

Il dottor Fauci ha detto che, nonostante il suo ritiro dal servizio federale, ha intenzione di continuare a lavorare.

“Voglio usare ciò che ho imparato come Direttore del NIAID per continuare a far progredire la scienza e la salute pubblica e per ispirare e guidare la prossima generazione di leader scientifici mentre aiutano a preparare il mondo per le future minacce di malattie infettive”, ha affermato.

AP

READ  Aggiornamenti live tra Ucraina e Russia: Volodymyr Zelensky avverte della presenza di mine nei territori lasciati dal ritiro delle forze russe