Dicembre 4, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Il Liverpool batte l’Ajax, Darwin Nunez. Gol, Bayern Monaco batte Barcellona, ​​Tottenham vs Sporting, Harry Kane fuorigioco, VAR, gol, notizie

Il Liverpool si è scrollato di dosso i problemi della Premier League qualificandosi per gli ottavi di finale di Champions League con una vittoria per 3-0 sull’Ajax mercoledì.

Mohamed Salah, Darwin Nunez e Harvey Elliott hanno segnato ad Amsterdam quando i Reds hanno raggiunto la fase a eliminazione diretta per la sesta stagione consecutiva.

Guarda i migliori giocatori di calcio del mondo ogni settimana con beIN SPORTS su Kayo. Copertura in diretta di Bundesliga tedesca, Ligue 1, Serie A, Carabao Cup, English Football League, Premier League football. Nuovo su Kayo? Inizia subito la tua prova gratuita>

Gli uomini di Jurgen Klopp hanno ancora una montagna da scalare la prossima settimana quando il Napoli farà visita ad Anfield se vorrà finire il Gruppo A.

Il Liverpool è in svantaggio di tre punti sugli italiani e ha bisogno di migliorare la vittoria per 4-1 del Napoli quando le due squadre si sono incontrate il mese scorso per ottenere un record migliore degli scontri diretti.

La sconfitta annulla le possibilità dell’Ajax di raggiungere gli ottavi di finale e lascia i campioni d’Olanda a rimpiangere di non aver approfittato di una partenza veloce tenendoli fuori dalle trappole.

Darwin Nunez, attaccante uruguaiano del Liverpool. (Foto di John Theiss/AFP)Fonte: Agence France-Presse

Stephen Burgess avrebbe dovuto aprire le marcature solo due minuti dopo quando ha colpito il palo con Alisson Becker solo per batterlo.

Poi Burgess ha colpito la palla a lato e Dusan Tadic avrebbe dovuto fare meglio quando ha colpito il corpo di Trent Alexander-Arnold sul secondo palo.

Il Liverpool ha vinto tante partite di Champions League in questa stagione quante sono le 11 partite di Premier League.

Il contrasto tra gli uomini di Jurgen Klopp tra le misure nazionali ed europee si è riflesso nel record di gol di Salah.

Tra i nove gol segnati da Al-Masry in questa stagione, ha segnato sei gol in Champions League, realizzando un tiro superbo su Remko Pasfer su passaggio filtrante di Jordan Henderson per calmare i nervi del Liverpool.

Gli ospiti avrebbero dovuto essere fuori vista prima dell’intervallo, ma non hanno mai commesso un fallo clamoroso di Nunez, che ha colpito il palo senza incidenti in rete su passaggio disinteressato di Roberto Firmino.

Nunez ha iniziato la sua carriera calcistica con i Reds dopo un trasferimento di 75 milioni di euro (152 milioni di dollari australiani) dal Benfica e ha recuperato rapidamente dopo la pausa.

L’Uruguay è salito al livello più alto per guidare l’angolo di Andy Robertson dal calcio d’angolo del secondo palo al 49 ° minuto.

Tre minuti dopo, il Liverpool stava navigando quando Salah ha raccolto un tiro di Elliott, che ha tirato alto oltre la Psphere da posizione angolata.

Klopp ha accusato gran parte dell’incoerenza della sua squadra nei primi mesi della stagione nella lista degli infortuni.

Con altre cinque partite ancora da emergere prima della pausa per la Coppa del Mondo del mese prossimo, il solido vantaggio significa che il Liverpool potrebbe togliere il piede dal gas nell’ultima mezz’ora con Nunez, Fabinho e Henderson tra quelli che Klopp ha dato loro una pausa.

Darwin Nunez è riuscito a perdere questa occasione d’oro.Fonte: Twitter

GIGANTE SPAGNOLO COMPOSTO DI BAYERN

Il Bayern Monaco ha strappato il primo posto nel Gruppo C di Champions League con una vittoria per 3-0 sul Barcellona, ​​eliminato dopo aver deciso la sorte del catalano prima del calcio d’inizio al Camp Nou di mercoledì.

L’Inter ha battuto Victoria Plzen 4-0 in precedenza per assicurarsi la qualificazione agli ottavi di finale e ha spinto il Barcellona fuori dal primo turno per la seconda stagione consecutiva.

La squadra catalana, che si è unita alla Lega Europea, ha raggiunto la fase a eliminazione diretta in 17 precedenti edizioni del torneo prima di successive eliminazioni anticipate sotto la guida dell’allenatore Xavi Hernandez.

I padroni di casa speravano di salvare un po’ di orgoglio davanti a una folla numerosa e poco gratificante di oltre 84.000 fan, ma i gol nel primo tempo di Sadio Mane ed Eric Maxime Choupo-Moting hanno impedito loro anche di farlo, con Benjamin Pavard che ha aggiunto di nuovo negli ultimi tempi .

Alcuni fan se ne sono andati all’intervallo, ma la maggior parte è rimasta fino alla fine mentre la loro squadra ha giocato l’ultima partita di Champions League al Camp Nou almeno fino al 2024, con la squadra che si preparava a trasferirsi allo stadio olimpico della città la prossima stagione durante i lavori di ristrutturazione.

L’attaccante spagnolo del Barcellona Eric Garcia ha risposto al termine della UEFA Champions League.Fonte: Agence France-Presse

I tifosi del Barcellona hanno già pianto la loro imminente uscita, confermando ora la loro uscita nelle ultime due settimane e, nonostante la sconfitta, la partita non è diventata il corteo funebre che l’avrebbe minacciata.

Xavi ha scelto una formazione simile per la squadra che si è sciolta in modo convincente all’Athletic Bilbao 4-0 domenica, con Pedri che correva sul lato sinistro ma fluttuava liberamente.

– Cut over – Il Bayern, già qualificato, era privo del portiere infortunato Manuel Neuer, del difensore Lucas Hernandez e dell’esterno Leroy Sane, ma aveva comunque una rosa solida.

Nonostante il forte sostegno in casa, sperando che la loro squadra potesse finire una serie di cinque sconfitte consecutive dell’orgoglio bavarese come nient’altro, gli ospiti sono avanzati clinicamente dopo 10 minuti.

Serge Gnabry ha giocato un bel passaggio filtrante per Sadio Mane, lasciando Hector Bellerin alle spalle un inseguimento disperato, e l’attaccante senegalese ha battuto Marc-André ter Stegen.

Il Barcellona ha provato a rispondere, Ousmane Dembele era l’uscita principale sulla fascia destra, ma dopo un’impressionante serie di vittorie consecutive attraverso diversi difensori non è riuscito a trovare Pedri in area.

Proprio come la recente sconfitta dei catalani contro il Real Madrid, a volte avevano il sopravvento, ma i loro avversari più intelligenti sapevano quando balzare in avanti.

I giocatori del Bayern Monaco festeggiano dopo lo smantellamento del Barcellona.Fonte: Agence France-Presse

Il Bayern ha aperto di nuovo il Barcellona come coltello caldo attraverso il burro al 31 ‘, con l’ex attaccante di Stoke City e Paris Saint-Germain Eric Maxime Choupo-Moting, dopo un altro passaggio di Gnabry. Il nazionale camerunese ora ha cinque gol nelle ultime quattro partite.

La squadra di Julian Nagelsmann avrebbe potuto segnare il terzo gol prima dell’intervallo, ma lo strappo di Hector Bellerin ha colpito la linea di porta e Ter Stegen ha bloccato Jamal Musiala da distanza ravvicinata.

Qualche istante dopo, il Barcellona ha vinto un calcio di rigore quando Robert Lewandowski è stato atterrato da Matisse de Ligt, ma dopo aver visto di nuovo l’incidente, l’arbitro Anthony Taylor si è ribaltato, suscitando aspre critiche da parte del Camp Nou.

I tifosi della squadra locale, e il loro allenatore Xavi, stanno sentendo la pressione in Europa in questa stagione, dopo le decisioni che non sono andate a buon fine a Milano nella sconfitta per 1-0 contro l’Inter, che ha ostacolato le loro possibilità di progresso, e hanno ritenuto che questo è sale nella ferita – – anche se That de Ligt ha preso la palla.

Il gol di Gnabry è stato annullato per fuorigioco solo nel secondo tempo, quando il Bayern sembrava ancora una volta padroneggiare la pressione del Barcellona e colpirlo con i calci dall’altra parte.

Il Bayern ha sigillato la vittoria quando Pavard ha terminato da distanza ravvicinata dopo un calcio d’angolo lungo il percorso.

L’ex attaccante del Bayern Lewandowski, che in estate ha sostituito l’Allianz Arena con il Camp Nou, è uscito di nuovo frustrato, incapace di segnare contro la sua vecchia squadra, una delle favorite per la vittoria della Champions League.

Il Barcellona sarà tra i favoriti anche in Europa, anche se per un trofeo diverso.

VAR CRUELS stimola con un finale sexy

Al Tottenham è stata negata la partecipazione agli ottavi di finale di Champions League dopo che il gol nei tempi di recupero di Harry Kane è stato annullato dopo una revisione del VAR nel pareggio per 1-1 di mercoledì contro lo Sporting Lisbona.

Il Tottenham ha ancora bisogno di almeno un punto quando si recherà a Marsiglia martedì per raggiungere la fase a eliminazione diretta con tutte e quattro le squadre del Gruppo D rimaste in vita prima del sesto turno.

Allo Sporting basterà un pareggio quando ospiterà l’Eintracht Francoforte.

È probabile che gli Spurs si acclimatano senza l’allenatore Antonio Conte in disparte nel sud della Francia dopo che l’italiano ha ricevuto un cartellino rosso in una finale controversa.

Il Tottenham ha dovuto rimontare da dietro dopo che l’ex attaccante del Tottenham Marcus Edwards ha aperto le marcature per lo Sporting.

Rodrigo Bentancur pareggia a 10 minuti dalla fine ei padroni di casa pensano di aver strappato la vittoria alla morte quando Kane colpisce la palla da posizione angolata.

Ma dopo un controllo VAR per più di tre minuti, Kane è stato condannato a fuorigioco su colpo di testa di Emerson Royal.

Con la tensione alle stelle in attesa di una revisione del bersaglio, Conte è esploso davanti all’arbitro olandese Danny Makele quando era in fuorigioco, lasciando gli Spurs con il lavoro da fare a Marsiglia in sei giorni.

C’è stato un dramma alla fine della partita dell’Atlético con il Bayer LeverkusenFonte: Getty Images

Scene selvagge come l’Atletico Madrid sono state svuotate

L’Atletico Madrid è stato eliminato dalla Champions League dopo uno dei I tocchi finali più incredibili nella storia del calcio.

Avendo bisogno di una vittoria sul Bayer Leverkusen tedesco per sopravvivere alla corsa per qualificarsi alle fasi eliminatorie, era 2-2 quando l’arbitro ha fischiato a tempo pieno, solo per assegnare un calcio di rigore dopo che la partita era apparentemente finita.

Il video assistente arbitrale aveva individuato un fallo di mano del Leverkusen all’interno dell’area di rigore su calcio d’angolo per l’Atletico nell’ultima partita della partita.

Yannick Carrasco ha preso il rigore al 99′, ma il tiro è stato fermato dal portiere finlandese Lukas Hradecky. Rimbalza su Saul Niguez, che colpisce di testa la palla oltre la traversa. Poi è rimbalzato su un altro giocatore dell’Atletico, Reinildo Mandava, il cui tiro è stato di testa nell’angolo in basso, ma ha colpito la schiena di Carrasco ed è rimbalzato sopra la porta.

L’arbitro ha fischiato ancora una volta il finale dopo la sequenza sorprendente, con il risultato che l’Atletico non è stato in grado di finire primo e secondo nel proprio girone prima di una partita.

Risultati UEFA Champions League:

Gruppo A

Ad Amsterdam, Ajax (Paesi Bassi) 0, Liverpool (Inghilterra) 3 (Salah 42, Nunez 49, Elliott 52).

A Napoli, Italia, Napoli (ITA) 3 (Simeone 11, 16, Ostegaard 80) Rangers (SCO) 0

gruppo b

A Brugge, Club Brugge (Belgio) – Porto (Bor) 4 (Tareme 33, 70, Evanelson 57, Eustachio 60)

A Madrid, Atlético Madrid (Spagna) 2 (Carrasco 22, De Paul 50) Bayer Leverkusen (Germania) 2 (Diaby 9, Hudson-Odoi 29)

gruppo C

A Milano, Italia Inter (ITA) 4 (Mkhitaryan 35, Dzeko 42, 66, Lukaku 87) Viktoria Plzen (CZ) 0

A Barcellona, ​​​​Spagna, Barcellona (Spagna) 0 Bayern Monaco (Germania) 3 (Mane 10, Chubu Moting 31, Pavard 90 + 5).

gruppo d

A Francoforte, Germania Eintracht Francoforte (Germania) 2 (Kamada 3, Colombo 27) Marsiglia (Francia) 1 (Guindouzi 22)

A Londra, Tottenham (Inghilterra) 1 (Bentancore 80) Sporting (Bur) 1 (Edwards 22)

Martedì ha giocato il Gruppo E a Salisburgo, Austria, Salisburgo (Australia) 1 (Adamo 49) Chelsea (Inghilterra) 2 (Kovacic 23, Havertz 64).

A Zagabria Dinamo Zagabria (CRO) 0 Milan (Italia) 4 (Gabia 39, Liao 49, Giroud 49-calcio, Ljubicic 69-og).

Gruppo F

A Glasgow, Scozia Celtic (SCO) 1 (Giacomakis 34) Shakhtar Donetsk (UK) 1 (Modric 58)

A Lipsia, Germania Lipsia (Germania) 3 (Gvardiol 13, Nkunku 18, Werner 81) Real Madrid (Spagna) 2 (Vinicius 44, Rodrygo 90 +3-penna)

Gruppo G

A Siviglia, Spagna Siviglia (Spagna) 3 (Nusayri 61, Isco 88, Montel 90 + 2)) Copenaghen (DEN) 0

A Dortmund, Germania Borussia Dortmund (Germania) 0 Manchester City (Inghilterra) 0

gruppo h

A Lisbona Benfica (Por) 4 (A Silva 17, Joao Mario 28 Pens, R Silva 35, 50) Juventus (Italia) 3 (Ken 21, Melek 77, McKinney 79)

Paris Saint-Germain (Francia) 7 (Messi 19, 45, Mbappe 32, 64, Neymar 35, Goldberg 67-Og, Soler 84) Maccabi Haifa (ISR) 2 (Sezione 38, 50)

READ  Aggiornamento sugli ultimi sport