Giugno 16, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Il governo “incoraggia tutti gli operatori sanitari” a rafforzare gli ospedali

Il governo lo ha incoraggiato venerdì “Tutti i professionisti della salute” per me Supporto ospedaliero, Mentre questi “Di fronte alla forte tensione dovuta alla ripresa dell’epidemia”. Da Covid-19 “Per tutto il territorio”. Completali “È fondamentale prendersi cura dei pazienti con Covid-19, così come prendersi cura di tutti gli altri pazienti e consentire ai team ospedalieri di cambiare”., Ministero della Salute in un comunicato stampa.

Per visualizzare questo contenuto di Twitter, è necessario accettare i cookie social networks.

Questi cookie consentono di condividere o interagire direttamente sui social network a cui ci si connette o di integrare contenuti inizialmente pubblicati su questi social network. Consente inoltre ai social network di utilizzare le tue visite ai nostri siti e app per personalizzare e indirizzare gli annunci.

Gestisci le mie scelte

Nuovi incentivi

Il governo ha messo in atto una serie di incentivi. Studenti di salute “Possono essere compilati tutti, tenendo conto delle condizioni degli studenti nell’ultimo anno di formazione, nonché dei periodi di esame”.. Poi si rendono conto “un Indennità di formazione eccezionale Durante questo periodo, ad esempio, un aumento del 100% per gli studenti di medicina, ostetricia, odontoiatria e farmacia “., Conferma il comunicato stampa.

Gli specialisti vedono la riserva sanitaria Aumento salarialeE Ad esempio, da 125 a 200 euro al giorno per un’infermiera attiva., Pensionati ospedalieri e operatori sanitari privati “errato Non soggetto a pensionamento cumulativo e limite di reddito da lavoro Se praticano questa attività, in medicina o paramedicamente, al servizio del Covid-19 ”.

Per quanto riguarda i medici liberali, “Se l’attività è persa, lo faranno I costi fissi vengono compensati, Consentendo loro di potenziare i servizi Covid-19 e quindi riprendere le loro attività. ”.

Tutti sono invitati a registrarsi Una piattaforma lanciata dal Ministero della Salute francese, Renfort RH Crise.

READ  Broker per "Test, Alert and Protection" venerdì al Port John Centre di Mulhouse

I caregiver chiedono rinforzi da più di un anno

Molti operatori sanitari sono già stati mobilitati come rinforzi ospedalieri o sono stati in ondate precedenti. Dall’inizio dell’epidemia, di fronte alla situazione critica nelle istituzioni della Francia orientale, una dottoressa di Rouen, tra le altre, ha deciso di andare ad aiutare i suoi colleghi a Mulhouse. Medici e infermieri liberali o privati ​​andavano a rilanciare il pubblico, come nel caso del Cotentin, nel Vaucluse o nella Loira. Ha anche radunato studenti di infermieristica, come nel Maine.

Di fronte alla terza ondata, molte imprese hanno nuove esigenze. Lo stress ospedaliero è elevato nella maggior parte delle aree.

Dopo un leggero calo giovedì, il numero di pazienti Covid-19 in terapia intensiva ha ripreso a salire venerdì, superando i 5.750 pazienti, secondo i dati giornalieri della sanità pubblica francese.

Cifre chiave per l’epidemia in Francia al 9 aprile 2021. © Visacto