Settembre 18, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Il governo approva Belgio, Francia, Italia, Lussemburgo, Stati Uniti e Canada nell’elenco di isolamento obbligatorio

Il gabinetto è impostato per aggiungere diversi paesi europei, compresi gli Stati Uniti e il Canada, all’elenco di isolamento obbligatorio degli hotel dello stato in una riunione appositamente convocata venerdì sera.

I colloqui si sono inizialmente concentrati sull’inclusione dei paesi nei due paesi, in primo luogo i paesi europei tra cui Italia, Francia, Belgio e Lussemburgo, prima degli Stati Uniti e del Canada la prossima settimana.

Resta comunque inteso che dal 15 aprile tutti i paesi saranno probabilmente inclusi, ma in termini di capacità negli hotel negli Stati Uniti e in Canada.

Ci sono attualmente 650 camere d’albergo, ma il numero è salito a 1.100 entro la fine del mese, hanno detto fonti governative.

Resta inteso che verrà presa in considerazione la rimozione di Israele dalla lista degli isolati.

Il governo approverà nuove misure per rafforzare l’isolamento domestico in modo che i passeggeri che volano da paesi ad alto rischio siano tenuti a registrarsi presso l’HSE per un test Govt-19 di cinque giorni, nonché un test PCR pre-volo.

La mossa per tenere un incidente non pianificato con breve preavviso è stata dovuta alle preoccupazioni che circondano la variante Govt-19, che dovrebbero essere notate, hanno detto fonti governative.