Ottobre 1, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Il forum MIA Co-Pro dà il benvenuto a voci selettive per il 2022 – Scadenza

Sono passati otto anni da quando il mercato cinematografico e televisivo italiano MIA è decollato a Roma e ogni anno il forum mercato e promozione delle coproduzioni sembra andare sempre più forte.

Quest’anno, la serie, già affermata nelle divisioni Drama, Documentari e Lungometraggi, ha lanciato i suoi tentacoli per includere l’animazione e vedrà i produttori locali alla ricerca di partner finanziari di alto profilo e accordi di coproduzione che avranno l’opportunità per vedere i loro progetti presentati da un pubblico di professionisti del settore e top player internazionali di studi globali, piattaforme OTT, emittenti, società di produzione e distribuzione, nonché agenti e finanziatori.

Quest’anno, la scadenza potrebbe rivelare che ci sono già alcune presentazioni eccezionali in tutti i settori che sicuramente susciteranno interesse corona cremisi, la prima serie esecutiva prodotta dal maestro horror italiano Dario Argento. Presente nella divisione Drama di MIA, Argento dirigerà il primo episodio di questa serie creata dal membro del cast dei Bafta Mandi Riggi e co-prodotta a livello globale da Media Musketeers, Incognito Films e IlBe Entertainment. La serie segue le dinamiche di un gruppo di amici separati che, dopo aver condiviso un patto segreto di gravidanza anni fa, hanno bisogno di proteggere le loro figlie da un misterioso assassino del loro passato.

Nella sessione di presentazione del documento MIA, c’è una serie una tantum doppiata Notti di Moscauna coproduzione tedesco-irlandese che guarda agli incontri tra leader di grandi potenze come Ronald Reagan, George Bush e Bill Clinton con Mikhail Gorbachev e Boris Eltsin tra il 1987 e il 1991.

Dal lato del film, ecco MedusaDiretto da Hela Wenders, nipote di Wim Wenders. È il primo film di Hila Wenders ed è descritto come un racconto imminente di paura e coraggio ambientato in Sicilia. Léa Germain è prodotta da Road Movies, una sussidiaria di Wim Wenders.

READ  'House of Gucci' e Lady Gaga inciampano sulla passerella

Nella sezione di animazione più recente, il progetto in primo piano è corsa al diamante neroProdotto dall’importante casa di produzione di animazione italiana Gruppo Alcuni. Creata da Sergio e Francesco Manivu, la storia presenta un ricco Maharaja che sfida una corsa automobilistica per il premio di quattro diamanti inestimabili.

mio mercato

“Più delle più grandi aziende del mondo si stanno davvero concentrando su progetti locali”, afferma Gaia Tridente, il nuovo direttore di MIA per il 2022. Ciò che rimodella completamente la produzione globale è che tutti cercano qualcosa che funzioni in termini di storia e non solo in termini di azioni aziendali basate su alcuni elementi che puntano a paesi diversi. Influenza totalmente un nuovo modo di produrre e scrivere storie”.

Indica il successo della hit italiana locale mio brillante amicotratto dalla collana di libri di Elena Ferrante, che è stata appena rinnovata da HBO e dalla RAI per la sua quarta e ultima stagione.

“È una vera storia napoletana su due ragazze che stanno diventando maggiorenni e parlano un accento italiano, ma allo stesso tempo è una storia potente che va alla HBO e attrae e commuove il pubblico di tutto il mondo”.

Tridente si augura che il mercato delle co-produzioni MIA continui a sostenere i progetti domestici di attori più grandi. L’anno scorso ha visto un pareggio per i vincitori del MIA Drama Pitching Forum con una serie da rookie fuochi d’artificio Da Fandango, Matrioska e dramma sportivo bulgaro guerra dell’oro. Intanto il progetto documentario di Massimo Briga e Camila Tartaglione L’Odissea: dietro la leggenda Ha vinto un National Geographic Award per la migliore presentazione dei documenti MIA.

READ  Ann Heck in coma dopo un incidente d'auto: tutto quello che devi sapere

“Penso che sia un momento emozionante per gli artisti”, dice Tridente. “Nel mio lavoro, spero di poter fare la stessa offerta interessante che MIA ha fatto in passato, espandendomi anche in nuovi settori”.