Dicembre 4, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Il Festival della Scienza continua alla Gruissan Contemporary Art Arena

La mostra “Archeologia” è iniziata all’inizio di ottobre e può essere visitata nell’Espace d’art contemporain fino al 3 dicembre. Esplora i legami tra arte contemporanea e archeologia.

Un visitatore della galleria scopre per la prima volta una mostra su Yves Solier, un archeologo il cui nome è ancora associato a Clos de la Lombarde, Horreum e molti altri siti di Corbières. Nella stessa stanza, la sandbox permette a chiunque voglia viverla di interpretare il ruolo di un archeologo. Armato di una piccola pala e di un pennello, il filtro scopre delicatamente le ossa degli animali. Poi si recò nella grande stanza dove erano installate le opere di Daniel Morey. Questo artista si interroga sul futuro dell’uomo e sugli effetti del suo passaggio sulla Terra.

Venerdì quattro workshop

Ci ha mostrato, come archeologo, i resti della nostra civiltà. Queste opere, composte da vari supporti di riciclo, si distinguono per il passare del tempo. Utilizzando un processo altamente artistico, ha scelto un argomento di esplorazione insolito: tombini, “Un corpo antiatomico, e rappresenta l’alto e il basso, la luce e l’oscurità, e ciò che è umido e ciò che è secco, e di nascita e morte”. A lui piace la ruggine, perché è un processo di deterioramento del ferro e della ghisa, materiali dell’era industriale. “Prendo ciò che l’uomo ha preso dalla natura e lo riporto alla natura” L’artista ha spiegato durante l’inaugurazione. La sua arte è un interrogatorio su ciò che rimarrà del nostro mondo Se si autodistrugge. Nonostante le apparenze, c’è ottimismo in lui. “Ogni componente di ciò che definisce il mondo è un effetto in sé”. Spiega tutto questo. Nell’ambito della Fête de la science, la mostra è completa fino a giovedì con la Micro-Folie du Grand Narbonne. su questo argomento “Arte Romana, Arte Contemporanea”, Micro-Folie celebrerà il bicentenario della decifrazione dei geroglifici da parte di Champollion e sarà disponibile gratuitamente dalle 14 alle 16. Saranno presentati quattro workshop per realtà virtuale, arte plastica, mobilitazione e personalizzazione delle borse sul tema della romana e dei geroglifici. oggi.

READ  Electronic Arts annuncia il ritorno dello spazio morto con un classico remake horror e fantascientifico