Settembre 27, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Il fantastico piano di Apple per colpire Facebook con nuove fantastiche funzionalità per iPhone

Apple sta per colpire Facebook con un duro colpo che colpirà le entrate del social network affamato di dati e potrebbe costringerlo a cambiare tattica. Questo perché a settembre di quest’anno Apple lancerà il suo programma iOS 15 L’aggiornamento, portando con sé molte nuove funzionalità di iPhone.

Tra questi ci sono i Rapporti sulla privacy, che ti mostreranno la frequenza con cui le app accedono alla fotocamera e ai contatti del tuo iPhone, oltre a evidenziare a quali domini di terze parti ti connetti e quando. In iOS 15, Apple sta anche introducendo funzionalità che dovrebbero aiutare a porre fine al monitoraggio della posta elettronica sul tuo iPhone. Il produttore di iPhone sta anche migliorando il suo browser Safari con controlli sulla privacy come iCloud + relè privato.

Viene dopo l’introduzione di Apple Trasparenza del tracciamento delle applicazioni In iOS 14.5 alla fine di aprile. La nuova funzionalità di iPhone danneggia i Mi piace di Facebook rendendo condivisi solo il monitoraggio tra app e siti web.

Un iPhone interessato dalla modifica viene monitorato da qualcosa chiamato Identifier for Advertisers (IDFA), un codice univoco che consente ad aziende come Facebook e inserzionisti di sapere con quali annunci hai interagito e quando. Ma quando gli utenti si rifiutano di essere tracciati sul proprio iPhone, lo sviluppatore dell’app non può più rintracciarli perché invece di IDFA, otterranno semplicemente una stringa di zeri.

Come previsto, ATT di iOS 14.5 ha davvero danneggiato Facebook e inserzionisti. Gli ultimi dati della filiale, che analizzano la crescita delle app mobili, mostrano infatti che il 75% degli utenti iPhone sceglie di non partecipare. Seguili sul loro iPhone.

READ  Fasi e requisiti per l'aggiornamento dell'armatura di Solstice Of Heroes 2021 di Destiny 2

Facebook annuncia entrate eccezionali nel secondo trimestre, ma come?

Facebook si era lamentato del cambiamento della privacy dell’iPhone di Apple molto prima del suo lancio, persino emettendo interi annunci stampa per protestare. Ma la scorsa settimana Facebook ha sorpreso tutti Rapporti Risultati del secondo trimestre che hanno visto il social network superare le aspettative con un aumento delle entrate del 56% a 29 miliardi di dollari. che succede?

Ci sono alcune cose in gioco, ma in breve, Apple non ha fornito un ATT fino al rilascio di iOS 14.5 alla fine di aprile e, sebbene questi fossero risultati per il secondo trimestre di Facebook, le modifiche al tracciamento non sarebbero iniziate a ha un impatto.

Questo perché molti sviluppatori di app sono stati lenti nell’implementarlo, quindi i prompt “Chiedi all’app di non tenere traccia” stanno spuntando solo per molti utenti iPhone ora. Facebook sarà influenzato ancora di più quando Apple lancerà le sue nuove funzionalità per iPhone in iOS 15 a settembre, che si basano maggiormente su ATT. Il vero cambiamento avverrà nel terzo e quarto trimestre di Facebook.

Facebook lo riconosce e afferma nelle sue previsioni: “Continuiamo ad aspettarci un aumento del targeting degli annunci nel 2021 a causa dei cambiamenti normativi e della piattaforma, in particolare i recenti aggiornamenti di iOS, che prevediamo avranno un impatto maggiore nel terzo trimestre rispetto al secondo”.

Non c’è dubbio che le funzionalità per la privacy di iOS 14 di Apple e le imminenti modifiche di iOS 15 cambieranno radicalmente il mercato. Possiamo solo sperare che l’industria pubblicitaria risponda positivamente, con metodi meno invasivi rispetto a quelli precedenti.

READ  Nvidia ha cercato di attirare le persone verso le GPU GeForce RTX

E mentre la comunità della privacy, me compreso, si sente molto positiva riguardo alla posizione di Apple, L’ultima mossa del produttore di iPhone Anche consentire l’accesso alle foto di iCloud e iMessage è una grande preoccupazione.