Maggio 29, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Il destino di Mariupol è un fattore nella nuova offensiva russa

quattro settimane faSembra che i russi fossero sul punto di catturare la città ucraina di Mariupol. Ora, un mese dopo, sembra ancora una volta che l’esercito russo possa finalmente essere sul punto di catturare questa audace città portuale. È l’ultima grande città della conquista meridionale della Russia che non è ancora caduta.

Per gli ucraini, Mariupol era un simbolo della feroce resistenza del loro esercito contro i russi. La battaglia di Mariupol si sviluppa in una lotta infernale quasi infinita in cui un gran numero di vite viene scambiato con piccoli guadagni in città. I cittadini di Mariupol hanno pagato un prezzo terribile, con i russi accusati di molteplici atrocità.

Un condominio danneggiato vicino alle acciaierie di Ilich nella regione di Mariupol controllata dai separatisti sostenuti dalla Russia.credito:AP

Dato il livello di distruzione causato dai russi, la città ora godeva di scarsi vantaggi militari. È un obiettivo politico. Se i russi catturano Mariupol, Putin e il suo alto comando militare affermeranno che rappresenta un successo militare con il popolo russo. Ma non sarà una vittoria di nome solo a causa della massiccia distruzione e del bilancio delle vittime che ha causato.

L’importanza principale di Mariupol ora risiede nel fatto che ha assorbito gran parte dell’esercito russo nel sud. Se i russi catturano la città, rilasceranno questi soldati e il loro equipaggiamento, nonché l’artiglieria, la logistica e le forze aeree che li supportano, per la nuova offensiva russa a est. Migliaia di soldati russi potrebbero essere pronti a rafforzare le nuove offensive della Russia orientale attraverso i suoi 400 chilometri di fronte, che è stato preceduto da dozzine di attacchi russi in tutta l’Ucraina nel fine settimana.

READ  Il Congresso degli Stati Uniti approva un pacchetto di aiuti da 57 miliardi di dollari per l'Ucraina

Se Mariupol cade, avrà un effetto sul morale ucraino. Ma non dobbiamo sopravvalutarlo. Come abbiamo visto dal massacro di Bucha e dal quasi continuo bombardamento russo di altre città del sud, est e nord-est, tali battute d’arresto sembrano rafforzare la determinazione ucraina di sconfiggere l’invasore russo.

La possibile caduta di Mariupol è solo una delle numerose variabili che influenzeranno l’esito delle nuove offensive russe nell’est. La variabile principale a Mariupol è il numero di truppe russe che possono essere liberate dalla loro caduta. Dopo settimane di pesanti combattimenti nelle città, i russi avranno bisogno di rifornimenti e rinforzi. E alcuni dovranno rimanere in città come forza di sicurezza.

Un’altra variabile è che gli ucraini sembrano aver lanciato attacchi nelle vicinanze di Kharkiv e Izyum. Non è chiaro se si tratti di attacchi spoiler locali volti a interrompere i preparativi russi per ulteriori operazioni o parte di una più ampia controffensiva ucraina. I buoni leader tattici cercano sempre opportunità per interrompere i piani nemici. E un buon ambiente di guida alimenta questo. Gli ucraini hanno dimostrato di averli entrambi in questa guerra. Quindi, questi potrebbero essere solo attacchi locali.

Ma non dobbiamo escludere che questi attacchi possano essere parte di un più ampio contrattacco degli ucraini. Capiscono meglio di chiunque altro che prendere il comando dei russi prima che possano lanciare una grande offensiva a est interromperebbe la strategia russa e impedirebbe a Putin di avere qualcosa da celebrare alla sua celebrazione del Giorno della Vittoria il 9 maggio, segnando la resa nazista. Germania.