Dicembre 3, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Il Chelsea ha battuto 2-0 l’AC Milan a 10 uomini dominando il girone della CL

Che differenza fa una settimana.

Il Chelsea era in fondo al Gruppo E, ma due vittorie consecutive sui campioni d’Italia dell’AC Milan li hanno portati in pole position per passare agli ottavi di Champions League.

Il Chelsea è salito in testa al girone martedì vincendo 2-0 sul Milan, che ha giocato la maggior parte della partita in 10 uomini, dopo che l’ex difensore dei Blues Fikayo Tomori è stato espulso al 18′ per aver assegnato un rigore.

Jorginho ha trasformato il rigore e Pierre-Emerick Aubameyang ha raddoppiato il vantaggio degli ospiti al 34′ aiutando il Chelsea alla prima vittoria in terra italiana dal 2003.

Il Chelsea è avanzato di un punto sul Salisburgo, che nell’altra partita del Gruppo E ha pareggiato 1-1 con la sua ospite Dinamo Zagabria. Milan e Dynamo sono a tre punti dal Chelsea.

“Ovviamente per noi è importante essere presenti alla fine del girone”, ha detto l’allenatore del Chelsea Graham Potter. “Sappiamo che ora non abbiamo abbastanza punti, quindi dobbiamo andare avanti e concentrarci sulla prossima partita, che è il Salisburgo in trasferta, un’altra partita difficile”.

Potter è stato nominato il mese scorso dopo che Thomas Tuchel è stato espulso dopo una sconvolgente sconfitta per 1-0 contro la Dynamo nella partita di apertura della Champions League. L’ex capo del Brighton ha rapidamente cambiato le cose.

“La cosa importante è che più velocemente conosci i giocatori, più velocemente puoi costruire un po’ di fiducia, più velocemente puoi capirli, meglio è”, ha detto Potter. “Penso che la loro reazione dipenda dai giocatori e dai giocatori. Sono stati molto onesti, molto responsabili e vogliono fare un buon lavoro.

READ  Mattia Binotto: il team principal Ferrari se n'è andato perché il secondo posto "non basta", dice Stefano Domenicali

“Quindi il nostro lavoro è cercare di aiutarli e provare ad aiutarli a godersi il calcio. Se gli piace il calcio, c’è qualità nella squadra”.

Il Milan, che stava attraversando una crisi di infortuni, ha perso 3-0 contro il Chelsea la scorsa settimana. Tomori ha fatto una delle peggiori prestazioni del Milan e sperava di rimediare a San Siro.

Ma all’inizio è andato tutto storto per lui e per il Milan quando Tomori ha ricevuto un cartellino rosso diretto per averlo trascinato su Mason Mount e l’arbitro ha indicato il dischetto.

“Ho chiesto all’arbitro a fine partita se il VAR funzionava bene”, ha detto il tecnico del Milan Stefano Pioli. “Non credo sia stata la serata migliore per giudicare, questo è senza dubbio”.

Jorginho ha sbagliato gli ultimi tre rigori dell’Italia, ma questa volta la sua tecnica di dribbling, salti e salti ha funzionato e ha mandato nella direzione sbagliata il portiere dell’AC Milan Ciprien Totorano.

Il Milan non ha mollato la testa e ha quasi pareggiato subito dopo quando Olivier Giroud ha avuto molto spazio, ma l’ex attaccante del Chelsea ha inviato un cross di Ibrahim Diaz sul palo destro.

Mount è apparso di nuovo nella ripresa del Chelsea quando il centrocampista inglese ha toccato un passaggio filtrante ad Aubameyang, che lo ha seppellito nell’angolo in basso a destra.

Serginio d’Este ha una grande occasione per riportare in gioco il Milan dopo l’ora, dopo un’ottima azione di Rafael Leao, ma l’americano colpisce la traversa.

___

Copertura della Coppa del Mondo AP: https://apnews.com/hub/world-cup e https://twitter.com/AP_Sports