Novembre 27, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Il Caruso Club festeggia questo fine settimana i suoi 75 anni

Con la chiusura di altre due organizzazioni italiane nella regione, i membri di Caruso ritengono che sia ancora più importante celebrare questo traguardo

Con la chiusura di altre due organizzazioni italiane a Greater Sudbury, la sopravvivenza del club Caruso per celebrare il suo 75° anniversario è molto toccante.

Rame Scogliera Club Italiano Recentemente ha annunciato che è pieghevole A causa dell’invecchiamento della base associativa e dell’impatto finanziario della pandemia. Anche il club Allegri di Coniston ha chiuso i battenti qualche anno fa.

“Ogni anno mettiamo in scena qualcosa che vale la pena celebrare”, ha dichiarato Diana Colelli, membro del consiglio di amministrazione del Club Caruso.

“Settantacinque anni sono tanti per un’organizzazione culturale, soprattutto considerando gli altri due anni in città, il Club Allegri ha chiuso qualche anno fa e il Copper Cliff Italian Club non è sfuggito al COVID.

“Abbiamo un forte ringraziamento per la nostra adesione e la comunità di Sudbury. Il Caruso era aperto solo per asporto durante il periodo COVID e la città di Sudbury ci ha davvero supportato. Quindi abbiamo pensato che fosse importante celebrare questo traguardo. “

Caruso festeggia il suo 75° compleanno con una cena di gala il 19 novembre. Porte aperte alle 17:00 Goditi deliziosi cibi e vini italiani, intrattenimento musicale di Sudbury Joey Niceforo e DJ Fabio DiGiacomantonio, oltre alle note del relatore ospite Gerry Lougheed.

Se sei interessato a partecipare, i biglietti costano $ 125 per i membri e $ 150 per l’ammissione generale. I biglietti possono essere acquistati chiamando il numero 705-675-1357.

La Società Caruso è stata costituita nel 1947 nella zona di Gatchell, e il suo nome è in onore del famoso cantante italiano Enrico Caruso.

READ  #100DaysToEurovision: tutto ciò che sappiamo finora! 🇮🇹

Colelli ha affermato che l’associazione è nata dall’esigenza di sostenere la crescente comunità italiana che era venuta a Sudbury a causa dell’industria mineraria.

Quando sono venuti al Caruso Club, ha detto: “Si sentivano come se avessero un pezzetto di casa”. Dopo aver acquistato cinque lotti situati in Whitaker e Haig Street, il nuovo edificio fu completato alla fine del 1948.

L’edificio del Caruso Club ha subito una serie di ristrutturazioni e ampliamenti nel corso degli anni per soddisfare le esigenze della comunità in crescita e del fiorente business. Oggi si compone di diverse sale, un ristorante, campi da bocce e altro ancora.

“La sala al piano di sotto è l’edificio originale”, ha detto Collely. Poi nel ’67, per l’anno del centenario, costruirono il salone al piano di sopra e la cucina al piano di sopra.

“Poi, nel ’91, costruirono il ristorante e aggiunsero la sala dei membri qui sul retro con campi da bocce. Il nostro compito ora è mantenere i codici con un edificio più vecchio”.

Dal 1972 Caruso mette in scena il Festival Italiano, quattro giorni di manifestazione che porta in primo piano la cultura italiana.

Il club organizza anche molte altre attività, inclusi programmi culturali ed eventi sportivi.

Colelli, un ex professore dell’ormai defunto Laurentian Italian Studies Program, ora insegna italiano attraverso il Caruso Club.

Ha istituito una fondazione a nome del suo defunto marito, Paul Colelli (anche lui professore di studi italiani alla LU), e prevede di costruire un’ala educativa dedicata per il club quando saranno stati raccolti fondi sufficienti.

Caruso ospita anche gli uffici del Patronato ACLI Italian Pensions e del Vice-Consolato italiano, che gestiscono le pensioni italiane per chiunque ora viva a Sudbury e forniscono servizi a coloro che richiedono un visto italiano, ad esempio.

READ  "Stanley Tucci: The Search for Italy" ottenuto dalla BBC dalla CNN | intrattenimento

Solo dal 1992 la Società Caruso ha consentito a una donna di essere un membro effettivo e di candidarsi a qualsiasi carica nel consiglio di amministrazione.

La prima donna a sedere nel consiglio di amministrazione del club è stata Dolores Patino Dini, figlia di Luigi Patino, membro fondatore del consiglio.

Diana Colelli è stata la prima presidente donna del club nel 2011. Attualmente, la Società Caruso ha un consiglio di amministrazione composto da 10 donne e due uomini con una donna, Christine Sansaloni, al timone.

Mentre i fondatori originali del club sono morti, ha detto Colelli, i loro figli e nipoti mantengono vivo lo spirito.

“Il Club Caruso è un punto di riferimento per la società italiana”, ha detto.

La festa dell’anniversario sarà caratterizzata da una cena completa con “un sontuoso aperitivo al bar che puoi mangiare per un’ora”. Prometti un pasto “costoso” con un primo piatto di penne al pomodoro e risotto agli asparagi. Come piatto principale vi verranno serviti medaglioni di vitello con verdure di stagione. I vegetariani possono optare per la deliziosa bistecca di cavolfiore. Il dessert sarà una torta al pistacchio.

“Ogni tavolo riceve due bottiglie di vino in omaggio e una bottiglia di Prosecco (vino bianco frizzante italiano)”, ha detto il club.

I partecipanti possono anche godersi il sontuoso espresso bar. E poiché questo è un evento italiano, c’è ancora altro cibo in arrivo.

Più tardi in serata, apriremo le nostre postazioni notturne con la porchetta di D&A per carne pregiata Piccoli pasticcini Panetteria della Reggenza. ”

Heidi Ulrichsen è Assistant Content Editor di Sudbury.com. Coprono anche l’istruzione e la scena artistica.