Settembre 29, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Il canadese Osorio segna nella vittoria casalinga di Toronto sui Portland Timbers

Il lavoro italiano sta facendo bene con il Toronto Football Club.

I gol nel finale delle superstar italiane Lorenzo Insigne e Federico Bernardeschi hanno aiutato il Toronto a vincere 3-1 sul Portland sabato sera in una partita della Major League Soccer, ponendo fine all’imbattibilità di 10 partite di Timbers.

Il TFC (8-12-5) è ormai imbattuto da quattro gare (3-0-1) da quando i due italiani sono scesi in campo, raccogliendo 10 dei 12 punti possibili con Insigne e Bernardeschi in attacco. Il club aveva raccolto solo otto punti in 14 precedenti partite di campionato (2-10-2) risalenti a metà aprile.

Bernardeschi (tre gol e due assist) e Insigne (due gol e un assist) sono stati coinvolti in otto degli ultimi 10 gol di Toronto.

Guarda | I punteggi di Insigne al BMO per la prima volta:

Vincitore dell’Insigne Records, Toronto FC estende la sua serie di imbattibilità a 4

L’esterno italiano ha seppellito il gol di Green alla fine del secondo tempo in rotta verso l’eventuale vittoria per 3-1 sui Portland Timbers.

L’allenatore di Toronto Bob Bradley, che aveva atteso il suo arrivo a metà stagione come un bambino alla vigilia di Natale, non è rimasto sorpreso.

“Guarda, questi ragazzi portano alcune qualità speciali”, ha detto, sminuendo.

Dal loro arrivo, Toronto ha battuto Charlotte 4-0, il New England ha pareggiato 0-0 e ha battuto Nashville 4-3 e Portland 3-1. Il club ha anche annunciato la sua prima vittoria in blocco e su strada in questa stagione.

Con nove partite rimaste, Toronto non è fuori dalla caccia ai playoff, nonostante abbia più di poche squadre tra di loro e l’impegnativa serie di playoff della Eastern Conference. E TFC si sta dimostrando un avversario spinoso.

READ  Orlando Carabia 1927-2021 | Notizie, sport, lavoro

La marea italiana solleva tutti.

Jonathan Osorio ha aperto le marcature sabato portando il nono in questa stagione – e il terzo nelle ultime due partite. Il capitano Michael Bradley, figlio di Bob, ha allestito Insigne per la seconda volta in altrettante partite – anche se sabato non ha ottenuto un assist – e ha segnato due gol contro Charlotte.

“Quando hai buoni giocatori, non ci vuole molto per altri buoni giocatori”, ha detto Bob Bradley.

L’esterno Richie Larrea ha ottenuto due assist quella notte, portando il totale a tre nelle due partite giocate da quando è tornato in squadra in prestito dal club inglese del Nottingham Forest.

Mentre Toronto ha dominato la partita per lunghi periodi, sembrava destinata a pareggiare 1-1 dopo il gol del difensore del Portland JoseCarlos Van Rankin al 73 ‘. Yemi Chara ha inviato la palla in area di rigore e il regista veterano Sebastian Blanco ha sparato contro il collega messicano Van Rankin , che ha battuto Alex Bono ha segnato il suo primo gol nella MLS.

Toronto aveva il controllo della partita e al 41′ passa in vantaggio con il gol di Osorio.

Insigne e Bernardeschi restaurarono l’ordine negli ultimi tempi.

Bradley ha realizzato il gol di Insigne al 79 ‘, mentre ha sparato la palla in area di rigore verso Insigne. Un passaggio rimbalza su un difensore e Insigne fa oscillare la gamba, infilandola in rete. Il gol è dovuto a Insigne, pericoloso per tutta la partita.

Poi, dopo una splendida parata del portiere del Portland Aljaz Ivacic sul sostituto Io Akinola, Bernardeschi ha segnato un tiro di sinistro all’85’.

Toronto ha battuto Portland 23-3 (12-2 nei tiri in porta) e ha rappresentato il 56,7%.

Toronto avrebbe potuto segnare più gol nella notte, entrando nella difesa del Portland a ondate nella notte del CAF davanti a una folla stimata di 28.598 al BMO Stadium.

READ  Edinson Cavani 'in trattative con Monza' anche se 'in precedenza cercava di trasferirsi in Spagna'

Ivacic è stato eccezionale, mantenendo i Timbers in gioco fino a quando il duo italiano non ha colpito.

Timbers (7-7-12) è stato eliminato di fila contro Minnesota, Nashville e Dallas ed è andato 4-0-6 nelle precedenti 10 partite, diventando così la più lunga serie di vittorie consecutive nella MLS. L’ultima sconfitta risale al 28 maggio, con un punteggio di 2-1 in casa dell’Inter Miami.

“Fa male, ma penso che ci sia molto da imparare da questo gioco”, ha detto l’allenatore del Portland Giovanni Savarese.

“Penso che abbiamo giocato una buona partita”, ha aggiunto. “Sentivo che in alcuni momenti non tutti stavano facendo la stessa quantità di lavoro che doveva essere fatto. Tuttavia siamo stati comunque in grado di difendere bene la maggior parte del tempo e creare momenti offensivi”.

Toronto ha avuto le migliori occasioni nel primo tempo, aumentando la pressione nel corso della partita. Ha prodotto un gol al 41 ‘, quando, dopo un bel riposo con Insigne, Laria si è precipitato in area di rigore, ha superato il difensore Claudio Bravo e ha sbloccato Osorio, che ha colpito la palla in rete per segnare il suo nono gol principale. Stagione: la quinta in sei partite.

Il controverso Laryea, che segna il suo ritorno al BMO Field da quando è tornato in prestito dal Nottingham Forest, è un rigore in attesa di essere realizzato quando entra nell’area di rigore dell’avversario.

Toronto ha battuto Portland 12-1 (6-0 nei tiri in porta) nel primo tempo, con il 57,2%.

Portland è entrato in gioco durante il fine settimana per il settimo posto nella Western Conference, appena sopra la serie di playoff.

READ  De Tomaso collabora con l'artista digitale della Batmobile Ash Thorp su una nuova iniziativa digitale

Toronto è arrivata tredicesima nell’est ma a soli quattro punti dai playoff. Tuttavia, c’erano cinque squadre – Orlando, Miami, New England, Charlotte e Atlanta – tra TFC e Chicago che sono arrivate settime e che sono arrivate ultime dopo la stagione.

La chiamata dell’arbitro Nima Saghafi per la partita sembrava scontentare entrambe le parti, con molte proteste sia per le chiamate che per la mancanza di contatto.

Sabato ha segnato il primo incontro della squadra dall’aprile 2019, quando i Timbers hanno vinto 2-1 per la prima volta in sei trasferte in carriera (1-4-1) al BMO Field. Portland aveva vinto le ultime due partite con l’ultima vittoria di TFC con decisione 4-1 al BMO Field il 12 agosto 2017, quando Toronto ha superato il campionato nella stagione del campionato.

Quel giorno erano rimasti a Toronto solo Michael Bradley, Osorio, il portiere Quentin Westberg e il difensore Chris Mavinga.

Il centrocampista di Toronto Marc Anthony Kay ha saltato la sua terza partita consecutiva per un infortunio alla parte inferiore del corpo.

Toronto ospiterà il New England mercoledì prima che l’Inter visiti Miami sabato prossimo.