Maggio 28, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Il budget 2022 di Manitoba in dollari sanitari e banche promette una ripresa economica

La contea ha presentato un disavanzo di bilancio di $ 19,9 miliardi (inclusa la spesa per l’emergenza COVID-19) con una spesa in aumento del 2,4% dal 2021. Il deficit previsto è di $ 548 milioni, rispetto a $ 1,4 miliardi nel 2021-2022.

Il budget prevede $ 30,5 miliardi di debito nel 2022-23 e il debito netto rispetto al PIL raggiungerà il 35,9%, in calo rispetto al 36,4% dell’anno precedente.

La salute sta assistendo a un aumento del suo budget

Il budget del dipartimento della salute è salito a 7,2 miliardi di dollari, secondo il discorso al trono del ministro delle finanze Cameron Friesen.

Dice che la contea sta investendo 110 milioni di dollari per ridurre l’arretrato di interventi chirurgici e altre procedure mediche.

Nessuno di noi nega che stiamo aspettando più a lungo a causa del COVID-19 […] Abbiamo dovuto riorientare il nostro sistema sanitarioIl signor Friesen sostiene. Ha notato che non è in grado di fissare una data obiettivo per porre fine all’arretrato, poiché la contea ne sta analizzando le esigenze.

Non posso fornire un numero, ma posso prendere un impegnoIl ministro ha licenziato.

La provincia dice anche che pagherà 17 milioni di dollari per attuare la tabella di marcia Un percorso di salute e benessere mentale per la comunità.

La dichiarazione aggiunge che la contea spenderà 11 milioni di dollari per aumentare le iscrizioni infermieristiche negli istituti post-secondari in tutta la contea.

La contea sta inoltre fornendo 812 milioni di dollari per la spesa in conto capitale nelle aree settentrionali e rurali.

Un totale di 630 milioni di dollari in emergenza Mira, tra le altre cose, a combattere il COVID-19.

READ  L'Ospedale Santa Cabrini sarà presto rinnovato

Cameron Friesen osserva che l’anno passato ha dimostrato l’importanza di essere flessibili quando si tratta di spendere, citando il COVID-19, l’inflazione e la guerra in Ucraina.

Ripresa economica, inflazione e immigrazione

Le prospettive di reddito della contea dipendono in gran parte da una ripresa economica favorevole. Il governo prevede che le entrate aumenteranno dell’8,5% (1,5 miliardi di dollari) rispetto all’anno precedente.

Questo denaro proviene da trasferimenti dal governo federale, ma anche da aumenti delle entrate derivanti dall’attività economica, come varie tasse.

La contea prevede una crescita del PIL reale del 3,6% nel 2022 e del 2,8% nel 2023.

Il tasso di disoccupazione previsto nel 2022 è del 5,2% e del 5% nel 2023, mentre l’inflazione scenderà dal 3,9% nel 2022 al 2,5% nel 2023.

La provincia propone modeste misure per favorire la ripresa economica. Ad esempio, il credito d’imposta sul capitale di rischio per le piccole imprese diventa permanente e la contea crea un fondo di capitale di rischio di 50 milioni di dollari.

Il governo sta anche aumentando le dimensioni delle società che possono beneficiare di un ulteriore taglio delle tasse sui salari.

Cinque milioni di dollari sono stanziati per rafforzare i programmi di immigrazione nella provincia.

Continuano i tagli alle tasse

La provincia promette anche misure per rendere la vita accessibile ai residenti di Manitoba. Tra le altre cose, ha promesso di continuare ad abbassare la tassa sulla proprietà per l’istruzione. Nel 2022-2023, il rimborso aumenterà dal 25% al ​​37,5% e al 50% l’anno successivo.

La riduzione delle tasse di immatricolazione dei veicoli continuerà anche quest’anno.

READ  Il principe Alberto reagisce alle voci sulla salute di Charlene a Monaco

La provincia afferma che l’importo del risparmio annuale fornito ai contribuenti medi del Manitoba attraverso i tagli alle tasse raggiungerà $ 2.400 quest’anno, rispetto al precedente governo NDP.

L’ex primo ministro conservatore progressista Brian Pallister ha promesso che questo importo salirà a $ 2020 se il suo governo verrà rieletto nel 2019.

Pertanto, il contribuente medio di Manitoba pagherà circa $ 800 in meno di tasse nel 2022, rispetto all’anno precedente. Questa diminuzione è in gran parte dovuta alle minori tasse sugli immobili.

Cameron Friesen afferma che la contea può tagliare le tasse e rafforzare il sistema sanitario allo stesso tempo. Non pensiamo che il governo dovrebbe essere una bici a una velocità, i governi dovrebbero essere in grado di bilanciare le prioritàEgli ha detto.

Heather Stefansson, budget elevato

Per il professore di scienze politiche dell’Università di Winnipeg Felix Matthew, questo budget è particolarmente importante per Heather Stefanson perché è il suo primo.

Secondo lui, devono affrontare doppia sfida Per non estendere l’elastico troppo lontano dalla base elettorale del Partito conservatore progressista e per prendere le distanze dall’ex primo ministro Brian Pallister.

La posta in gioco è che stiamo cercando di dare speranza e ottimismo a coloro che vogliono ridurre le dimensioni del governo e tornare al più presto a un bilancio in pareggio e a coloro che preferiscono vedere enormi investimenti in vari settori sociali e socialispiega Matteo.

Mathieu ha affermato che il successo di Stefansson dipenderà dalla capacità del suo governo di articolare coerentemente i propri obiettivi e da come l’opposizione gestirà questo budget.

Il posto per la riconciliazione in questo bilancio potrebbe essere un motivo fertile per l’opposizione, visto il discorso sul trono della signora Stefansson, che ha pronunciato lo scorso autunno.

READ  Scienza: cos'è la teoria del caos e l'effetto farfalla (e come ci aiuta a comprendere meglio l'universo)?

che esso povero bambino Dal bilancio 2022, secondo Felix Mathieu. Un misero 5 milioni di dollari è stato messo da parte per promuovere le attività di riconciliazione, mentre ci sono vaghi piani per continuare a lavorare con leader indigeni, anziani, tutori, credenze, famiglie e membri della comunitàIl professore spiega.