Settembre 26, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Il bot CyberOne è la risposta di Xiaomi al bot Tesla

Xiaomi questa settimana ha presentato CyberOne, un robot umanoide che sembra prepararsi ad affrontare il Tesla Bot.

Con un peso di 52 kg e un’altezza di 1,77 m, CyberOne è apparso insieme al CEO di Xiaomi Lei Jun in un evento a Pechino giovedì 11 agosto.

Ero nervoso ed entusiasta di interagire con lui sul palco. Cosa ne pensi della sua esibizione stasera? #CyberUno pic.twitter.com/Je1eXDYEGR

E il[مدش]. leijun 11 agosto 2022

Il robot si avvicinò a John prima di dare al capo un fiore rosso. Il motivo per farlo sembrava poco chiaro, anche se potrebbe essere stato per dimostrare che CyberOne è in grado di afferrare una vasta gamma di oggetti in modo efficiente con i guanti.

Dopo che Jun ha baciato il fiore, quello di Xiaomi Primo robot dai tempi di CyberDog Si è lanciata in un elegante movimento di kung fu, anche se ha pensato meglio di decorare l’uomo che ha dato il via libera alla sua creazione. Felice di essere ancora in piedi, John si è fatto un selfie con CyberOne e ha concluso l’introduzione Prima che qualcosa vada terribilmente storto con il prototipo.

È emerso un video più cinematografico (sotto) che mostra CyberOne sul canale YouTube di Xiaomi, anche se il robot trascorre la maggior parte del suo tempo camminando come se avesse un disperato bisogno di un bagno – e cade anche lui. Quindi, no, non è così aggraziata come Robot dell’Atlante di Boston Dynamics.

Con un modulo Mi-Sense Depth Vision che lavora in tandem con un algoritmo di interazione AI, CyberOne è in grado di percepire lo spazio 3D e riconoscere individui, gesti ed espressioni, “permettendogli non solo di vedere ma anche di manipolare il suo ambiente”. Egli ha detto In una dichiarazione.

READ  Una guida alle gare giornaliere della modalità Sport per la settimana di lancio di Gran Turismo 7.

Ha aggiunto che l’intelligenza del robot gli consente anche di riconoscere 85 tipi di suoni ambientali e 45 classificazioni delle emozioni umane. CyberOne può anche rilevare la felicità e “rilassare l’utente nei momenti di dolore”, sebbene l’azienda non specifichi come farlo. “Tutte queste funzionalità sono integrate nei processori CyberOne, che sono combinati con un’unità OLED curva per visualizzare informazioni interattive in tempo reale”, ha spiegato la società.

CyberOne ci ricorda tanto Tesla Bot, un robot che è stato presentato l’anno scorso Di Elon Musk, CEO di Tesla. Il brillante uomo d’affari dell’epoca disse che un Tesla Bot sarebbe stato impiegato per “eliminare compiti pericolosi, ripetitivi e noiosi” sul posto di lavoro. Un prototipo dovrebbe apparire quest’anno.

Il robot Xiaomi fa venire in mente anche simili Pepe di SoftBank روبوت Robot E il Honda Asimo, ed entrambi sono finiti nel cimitero dei grandi robot nel cielo. Ci auguriamo che CyberOne eviti un simile tragico destino.

Non è del tutto chiaro cosa abbia pianificato Xiaomi per CyberOne e, basandosi sui contenuti di un tweet condiviso da Jun giovedì, non è nemmeno del tutto sicuro. “La storia di CyberOne è la storia di intraprendere un nuovo viaggio di esplorazione nel campo della robotica intelligente”, Jun Egli ha detto nella pubblicazione. “Abbiamo ancora molta strada da fare, ma crediamo sempre che qualcosa di meraviglioso stia per accadere”. Speriamo.

Raccomandazioni degli editori