Giugno 20, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

I turisti sono felicissimi della ripresa di Costa Cruz dall’Italia

La Costa Cruz italiana, ferma per quattro mesi a causa delle restrizioni del coronavirus, è ripresa sabato con la gioia e il sollievo degli appassionati e dell’industria delle navi da crociera.


Il 1 maggio 2021, un uomo ha fatto un gesto vicino al naufragio della Costa Smeralda a Savona, vicino a Genova, in Italia. (Foto AFP)

La Costa Smeralda partirà dal porto nord-occidentale di Savona alle 18 (fino alle 16) dopo la prima frana del 20 dicembre, quando il governo italiano ha vietato la navigazione durante le vacanze a causa della crisi del coronavirus.

Interessata Roberta Capelletti, una cantante di 60 anni, arrivata dal Pretapio nord-orientale per fare il tour.

“È una grande emozione, sono commosso dalle lacrime che possono viaggiare di nuovo – è come una rinascita per me”, ha detto prima di fare il suo test del coronavirus in modo da poter salire a bordo della nave.

Emozionato anche Enrico Bergamini, 35enne impiegato di banca genovese.

“Questa nave ha un valore indicativo per la ripresa dell’industria del turismo in Italia, avrei dovuto assolutamente essere qui”, ha detto con un sorriso.

La nave partirà con circa 1.500 passeggeri, un quarto della sua piena capacità.

Tutti i passeggeri e l’equipaggio saranno sottoposti a test per il virus corona ed è obbligatorio indossare una maschera.


Il 1 ° maggio 2021, gli infermieri accolgono un passeggero per il test COVID-19 prima di imbarcarsi sulla nave da crociera Costa Smeralda a Savona, vicino a Genova, in Italia.  (Foto AFP)
Il 1 ° maggio 2021, gli infermieri accolgono un passeggero per il test COVID-19 prima di imbarcarsi sulla nave da crociera Costa Smeralda a Savona, vicino a Genova, in Italia. (Foto AFP)

Il viaggio nel Mediterraneo può durare dai tre ai sette giorni, a seconda di dove ti trovi sulla costa italiana: La Specia, Civitaveccia, Napoli, Messina o Cagliari. L’assenza di molte rotte è uno dei porti più apprezzati del paese perché le navi italiane hanno messo in pericolo il lago veneziano.

Rafael de Ambrosio, capo della divisione francese di Costa Cruz, ha dichiarato: “Il desiderio di ripartire è molto forte tra i nostri clienti”.

READ  Katie Jhelum del Manchester United: "L'Italia mi ha fatto un giocatore - e una persona" | Manchester United femminile

“Riceviamo centinaia di prenotazioni ogni mese fino alla fine del 2022”, ha detto all’Agenzia France-Presse (AFP).

“I viaggi, come il turismo in generale, sono uno dei settori più colpiti dalla crisi: il 2021 sarà un anno di ripresa e non vediamo l’ora di tornare alla normalità entro l’inizio del 2022”.

Prima di essere varata dalla Cipro greca, la Costa Cruise non è salpata di nuovo, poiché la Viking Cruise aveva recentemente spostato una nave inviata in Italia a Port, in Turchia. Anche la Turchia si sta preparando per ulteriori viaggi mentre Istanbul si prepara ad aprire il suo progetto Galatasaray.

Secondo la Cruise Lines International Association (CLIA), l’industria navale è stata devastata dalle epidemie e ha subito un deficit di 77 miliardi di dollari, perdendo 518.000 posti di lavoro tra marzo e settembre.