Luglio 5, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

I tifosi di Avellino hanno costretto un giocatore a togliersi i vestiti dopo aver perso la partita

Getty Images / Giuseppe Bellini

  • Alcuni tifosi della squadra italiana di terza divisione, l’US Avellino, hanno costretto un giocatore a fermare la sua auto e spogliarlo dei suoi vestiti
  • Due uomini sono stati arrestati in connessione con l’attacco
  • Leggi altri articoli di BroBible qui

A volte gli appassionati di sport possono andare un po’ troppo oltre nel loro impegno nei confronti delle squadre che supportano. Non sembra esserci nessuno sport in cui questo sia più vero del calcio mondiale. Il mondo dello sport l’ha ricordato di recente un incidente in Italia.

Poche settimane fa Avellino e Foggia si sono affrontate ad Avellino con un posto in Serie B in palio per la prossima stagione. L’Avellino ha preso un vantaggio iniziale nella partita tra due squadre di terza divisione e lo ha tenuto prima del secondo tempo.

Nella ripresa concede al Foggia due gol in rotta verso una sconfitta che lo manterrà in Terza Divisione per un’altra stagione. È stata una grande delusione per il pubblico di casa. Dopo la sconfitta, il figlio del capitano ha detto che i giocatori “non hanno dimostrato di meritare di indossare questa maglia” e ha chiesto che le cose diventassero “invivibili” per le stelle della squadra.

Alcuni fan hanno preso sul serio questo invito all’azione. Dopo la partita, alcuni tifosi avrebbero costretto un centrocampista della squadra a ritirare la macchina e spogliarsi.

Ecco la traduzione del tweet.

Mikovci ha attaccato il giocatore dell’Avellino dopo aver sconfitto in casa la dependance.

Ecco le foto dell’attacco, avvenuto lo scorso 4 maggio, del calciatore rumeno Claudio #Mikovci, dopo la sconfitta contro l’Avellino nelle qualificazioni di terza divisione con il Foggia.

Due uomini sono stati arrestati a seguito dell’aggressione e sono accusati di minaccia e furto, mentre la donna che li accompagnava non è stata identificata.

READ  Premier League Europea, maglie Leeds United, proteste fuori Island Road, Leeds contro Liverpool, Jurgen Klopp